sabato 28 febbraio 2015

Best&Worst of the month #8


Best&Worst of the month è la rubrica a cadenza mensile nata in collaborazione con il blog La biblioteca di Eika, per nominare la migliore e peggiore lettura del mese, il film, la serie tv, la citazione e la nuova uscita librosa più interessanti.

venerdì 27 febbraio 2015

Recensione: Il gioco dell'inganno - Adele Vieri Castellano

Il gioco dell'inganno 
di Adele Vieri Castellano 
Leggereditore 
Anno 2013 
Pagine 480 
Isbn: 9788865083659

Venezia, 1796. Lorenza, la giovane figlia del barone Marianin, sa che la attende un matrimonio senza amore e vuole concedersi un’ultima giornata di libertà tra le calli invase dalla folla colorata e festante del Carnevale. Bellissima e spavalda, non sa che la frenesia e la confusione nascondono grandi pericoli per una ragazza sola e sta per essere vittima della violenza di due uomini mascherati. Ma in suo soccorso arriva la più fosca e sinistra delle maschere: la baùta. Chiunque si nasconda dietro quel volto di cartapesta, ha negli occhi e nella voce il fascino della notte che è insieme rifugio dei briganti e covo delle stelle. Aristocratico o spia, la baùta non vuole rivelare il suo nome, trincerandosi dietro la sua fermezza elegante e decisa. Lorenza sa che non riuscirà a dimenticarlo, senza immaginare che poco tempo la separa dall'incontrarlo di nuovo… L’uomo misterioso è un’ombra tra le ombre che si muovono nella fitta rete di inganni della politica veneziana, in cui Lorenza sarà presto coinvolta in un crescendo di rivelazioni fatali e infuocata passione.

mercoledì 25 febbraio 2015

Topic Book #25: A-mici


Topic Book è la rubrica settimanale in cui scelgo un tema e vi elenco alcuni libri che ne parlano.

martedì 24 febbraio 2015

Briciole #49


Le Briciole sono frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.

D'impulso gli prese la mano, stringendola leggermente in segno di rassicurazione e conforto. Mark era certo che il gesto fosse da interpretare così. Però, la sua mano si chiuse su quella di lei e trasformò quella stretta spontanea in qualcos'altro. Qualcosa di intimo. Di possessivo.
Maggie allentò la presa. Mark sentì la sua indecisione come se fosse la propria, il suo involontario piacere per il modo in cui le loro mani si adattavano l'una all'altra.
Il contatto pelle a pelle, che cosa banale. Però aveva fatto inclinare un tantino l'asse terrestre. Non riusciva a stabilire in che misura la propria reazione a lei fosse fisica o... di altro genere. Era tutto mescolato insieme in un modo nuovo e viscerale.
Maggie liberò la mano. Lui però continuò a sentirne la pressione, la forma delle dita, come se i pori della propria pelle avessero cominciato ad assorbirla.

Come finiscono le favole - Lisa Kleypas

lunedì 23 febbraio 2015

Anteprima e Ultime uscite: Harlequin Mondadori

Ciao  a tutti miei little readers, come va? Raccontatemi, che state leggendo di bello in questo periodo?? Io, non so se avete notato nel gadget di Goodreads, ho in lettura più di un libro, ben quattro in contemporanea, tra cui uno in lingua! *°* Sinceramente non so dirvi come o perchè mai mi ritrovi in questa situazione... Va bene dai, nel frattempo cominciamo la settimana spulciando tra le ultime uscite fresche fresche di stampa della Harlequin Mondadori. Ci sono un paio di romanzi che mi hanno incuriosito, soprattutto Da quando non ci sei di Anouska Knight, e poi Il mondo di cenere di Jeaniene Frost che aspettavo con molta impazienza! Invece cosa ha catturato la vostra attenzione? Leggete le schede e fatemi sapere :3

sabato 21 febbraio 2015

Tiziano Ferro Book Tag

Buon sabato everybody, come state?? Uhm, io ieri pomeriggio avrei voluto pubblicare un post per parlarvi delle mie #SerieInterrotte, ma purtroppo tra una cosa e l'altra non sono riuscita a finire di editare la bozza :C Non so se riuscirò a infilare il post nella programmazione della prossima settimana, vedremo... nel frattempo oggi vi lascio le mie risposte al tag di Francy del blog Never Say Book, il Tiziano Ferro Book Tag e non è un caso se lo pubblico oggi, visto che proprio oggi  il mio Tiziano nazionale compie gli anni. Auguroni Tizziii <3 

giovedì 19 febbraio 2015

Recensione: A nudo per te - Sylvia Day (Crossfire #1)

A nudo per te 
(Crossfire #1) 
di Sylvia Day 
Mondadori 
Anno 2012 
Pagine 336 
Isbn: 9788804625346

Lei è Eva Tramell, giovane neolaureata che sta per iniziare il suo primo lavoro in un'importante agenzia pubblicitaria a Manhattan. Lui è Gideon Cross, carismatico e affascinante uomo d'affari, proprietario dell'agenzia e del lussuoso palazzo in cui entrambi lavorano. Quando si incontrano, l'attrazione tra loro è istantanea e irresistibile, di quelle che non lasciano scampo. Gideon desidera Eva sopra a ogni cosa, ma rifiuta qualunque coinvolgimento sentimentale, perché non vuole mescolare sesso e amore. Eva, dal canto suo, è travolta da una passione che non pensava avrebbe mai provato, ma non accetta di farsi trattare come un semplice oggetto del desiderio o una trattativa d'affari da portare a termine rapidamente e con successo, cosa a cui lui è abituato da sempre. Entrambi devono fare i conti con un passato difficile e tormentato, e quando inizia a farsi strada un sentimento più profondo, le barriere che hanno faticosamente costruito negli anni per proteggersi rischiano inevitabilmente di crollare. Sullo sfondo della New York sfavillante dell'alta finanza, dove apparenza e ricchezza contano più di ogni altra cosa, Eva e Gideon sono costretti a mettersi totalmente in gioco e a lasciarsi andare alla loro ossessione.

martedì 17 febbraio 2015

Recensione: Alla fine dell'orizzonte - Stella Bright

Alla fine dell'orizzonte 
di Stella Bright 
Triskell Edizioni 
Anno 2015 
Pagine 97 
Isbn: 9788898426164

Una vacanza in Scozia, due giovani donne in cerca di avventura in un luogo che è il sogno di una vita. Destino, predestinazione, fortuna? Chissà. Fatto sta che faranno un incontro inaspettato. Due storie d'amore diverse, come diverse sono le personalità dei protagonisti, ma con lo stesso epilogo sullo sfondo dei suggestivi paesaggi di Scozia dove passato e presente sembrano confondersi. E quella che doveva essere solo la meta di una fantastica vacanza diventerà la sede del loro futuro.

Briciole #48


Le Briciole sono frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.

Era nudo davanti a lei con il corpo, ora avrebbe denudato anche l'anima. «Jacopo Barbieri è il mio nome, conte è il mio titolo. Il resto sono solo menzogne, la mia vita è come la città costruita sull'acqua, sempre in procinto di affondare o scomparire. (...) Ho sempre vissuto sull'orlo di un abisso, Lorenza. Niente mi ha mai trattenuto a lungo, neppure una donna, ma adesso è diverso, adesso ci sei tu e io voglio occuparmi di te.»
Lorenza ricambiò il suo sguardo, imbronciata. «Non voglio che tu ti occupi di me. Io voglio altro da te.»
«Non puoi volere nient'altro poiché hai già tutto,» le disse mentre si posava la mano sul petto «hai appena posseduto il mio corpo, la mia mente l'hai conquistata da tempo, il mio cuore batte dentro al mio petto, ma batte per te. Non ho altro che la mia vita da offrirti, la sola cosa che ancora mi resta perché la mia anima, oggi, ha incontrato la tua, amore mio.»

Il gioco dell'inganno - Adele Vieri Castellano

lunedì 16 febbraio 2015

Lettori come stelle + Briciole di Segnalazioni #10

Bonjour e buon inizio settimana a tutti! Come avete passato il fine settimana di San Valentino? Tra fiori, cioccolatini e 50 Sfumature di grigio?? :D Io l'ho passato a non fare assolutamente niente, assalita com'ero da una irrefrenabile attacco di non-c'ho-voglia! Ogni tanto mi capita, ho letto anche pochissimo (strano a dirsi ma vero), mentre mi sono regalata una maratona di film che volevo vedere da un pò, tra cui Invictus (avevo delle aspettativa molto alte che sono state leggermente deluse), Un sapore di ruggine e d'ossa (film francese che mi ha colpito piacevolmente, soprattutto l'attore protagonista) e Lawless (storia vera dei fratelli Bondurant durante gli anni'30).
Se riesco ve ne parlo meglio in un post in settimana, mentre per oggi, prima di lasciarvi alle segnalazioni di questo mese, vi voglio invitare a unirvi al gruppo Facebook e al blog omonimo di Lettori come stelle, un gruppo formato da un team di autori esordienti ed emergenti italiani che organizzano attività di vario tipo rivolte ai lettori e non solo, con lo scopo di ampliare il loro ventaglio di letture e, nel contempo, di farsi conoscere. Passate a fare un salto, mi raccomando! Vi lascio alle segnalazioni:

venerdì 13 febbraio 2015

Recensione: Gens Arcana - Cecilia Randall

Gens Arcana 
di Cecilia Randall 
Mondadori 
Anno 2010 
Pagine 622 
Isbn: 9788804598343

Firenze, 1478. Valiano de' Nieri è discendente di una delle più antiche e nobili famiglie italiane di Arcani. Essere Arcano significa poter invocare la quinta essentia, il quinto elemento di Natura capace di combinarsi con gli altri quattro - Aria, Acqua, Terra e Fuoco - e di governarli. Il potere arcano è immenso e può determinare le sorti dell'umanità intera: per questo si tramanda solo attraverso il lignaggio del sangue e va protetto e tenuto segreto. Ma Valiano ha rifiutato i suoi poteri e la sua "predestinazione", è fuggito e cerca di vivere normalmente lavorando come apprendista liutaio. Quando però suo padre Bonconte muore in circostanze misteriose e il suo amato fratello Angelo viene rapito, Valiano capisce di non potersi più sottrarre al proprio destino: il machiavellico cugino Folco de' Nieri sta scalando il potere all'interno della famiglia e, pur di realizzare la sua ambizione, è pronto a sfruttare una conoscenza proibita - e Valiano deve fermarlo. Sullo sfondo della magnifica Firenze di Lorenzo de' Medici, le gesta arcane si mescolano a quelle della congiura dei Pazzi in un vortice a cui nulla e nessuno potrà sottrarsi.

mercoledì 11 febbraio 2015

martedì 10 febbraio 2015

Recensione: Tutti i difetti che amo di te - Anna Premoli

Tutti i difetti che amo di te 
di Anna Premoli 
Newton Compton Editori 
Anno 2014 
Pagine 288 
Isbn: 9788854168916

Mettere i bastoni tra le ruote alla propria famiglia è una vera arte per Ethan Phelps, perfezionata con cura nel corso degli anni. Quando suo padre muore, senza lasciare alcun testamento, il ragazzo eredita le quote della sua multinazionale. Ma è evidente a tutti che Ethan non ha il pallino per gli affari. Passa le serate tra bar e locali offrendo da bere a chiunque e pagando conti salatissimi, riarreda il suo lussuoso loft senza badare a spese e spreca il tempo in compagnia di individui inutili. Quando però, un bel giorno, fa irruzione completamente ubriaco in una riunione di azionisti, i familiari si convincono che è il momento di prendere drastici provvedimenti, primo fra tutti, nominare un amministratore che tuteli il suo patrimonio. Dopo diversi tentativi falliti viene nominata un’affascinante avvocato specializzato in brevetti aziendali, Sara Di Giovanni. Sara ha il grande vantaggio di essere determinata e di non lasciarsi imbambolare dai modi di Ethan. Tra loro è da subito scontro aperto: lui non vuole ridimensionare il suo stile di vita e lei non ha nessuna intenzione di farsi mettere i piedi in testa da un presuntuoso rampollo. E così, poco alla volta, la tensione arriva alle stelle. Anche se il loro rapporto, a suon di dispetti, è destinato a evolversi in qualcosa di ben più complicato ed eccitante… 

Briciole #47


Le Briciole sono frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.

Un segreto è una cosa strana.
Ci sono tre tipi di segreti. Il primo è quello noto a tutti, per cui sono necessarie almeno due persone: una che lo custodisca, l’altra che non ne venga mai a conoscenza. Il secondo è quello più difficile, un segreto che non ammettiamo a noi stessi. Ogni giorno migliaia di possibili confessioni rimangono inespresse, e i mancati confessori ignorano che quei segreti mai ammessi si riducano alle solite tre parole: io ho paura.
E poi c’è il terzo tipo di segreto, quello più profondo. Il segreto che nessuno conosce. Forse un tempo risaputo e in seguito sepolto. O forse un inutile mistero, arcano e solitario, mai emerso poiché nessuno l’ha mai cercato. Alcune rare, rarissime volte, un segreto rimane nascosto poiché troppo grande perché la mente umana possa reggerlo. Troppo strano, troppo vasto, troppo raccapricciante per essere contemplato. Tutti noi abbiamo dei segreti. Che custodiamo o di cui siamo tenuti all’oscuro. Burattinai o burattini. Segreti e scarafaggi: ecco cosa rimarrà alla fine di tutto.
Ronan Lynch conviveva con ogni tipo di segreto.
Ladri di sogni - Maggie Stiefvater

lunedì 9 febbraio 2015

Anteprima: Dunwich Edizioni


Happy monday miei cari! In questo pomeriggio in cui sto pensando e organizzando - e aggiungo che non sono da sola, ma in ottima compagnia! - un futuro progetto di cui spero di parlarvi mooolto presto, riprendo le attività sul blog e vi segnalo le ultime uscite per la Dunwich Edizioni, casa editrice che oramai conoscete bene perchè ve ne parlo spesso e volentieri: abbiamo ancora una volta delle sirene in salsa young adult questa volta, il terzo volume delle Infernal Beast e il primo episodio di Moon Witch, un urban fantasy/paranormal romance. Come sempre, fatemi sapere cosa vi ispira!

domenica 8 febbraio 2015

New books in town #3


Buona domenica miei cari lettori, come va, che leggete di bello in questi giorni di freddo pazzerello?? Io al momento sono letteralmente presa da Ladri di sogni di Maggie Stiefvater. Quanto adoro i ragazzi corvo, soprattutto Ronan *________* 
Tra l'altro mi sono fatta uno spoiler su di lui che mi ha proprio lasciato a bocca aperta, non ne avevo idea!!! Come ho potuto lasciarmi sfuggire una cosa del genere non lo so proprio >_<
Comunque, prima di ritornare al mio libro e ai miei fangirlamenti, che ne dite di dare una sbirciatina ai miei ultimi acquisti librosi? Pronti? 
Eccoveli qui, i miei tesssoriiii *occhi a cuoricino*
Ah, prima volete farvi due risate a mie spese? Bene, il pacchetto della Mondadori mi è arrivato due martedì fa, quando ero in piena modalità influenza, ma questo non mi ha scalfito la felicità del momento apriamo-il-pacchetto post shopping libroso e ho trovato anche il modo di fare qualche fotina ai libri... non l'avessi mai fatto! >-< Io già normalmente faccio delle foto ai libri che dire sfocate è dire poco, e poi ci metto un sacco di tempo a farne qualcuna decente. Immaginatevi il risultato che ne è venuto fuori con un naso gocciolante ogni trenta secondi, totalmente inguardabile! Alla fine ho dovuto rifare il "servizio fotografico" proprio mezz'oretta fa eheh -_-"
Passiamo ai libri però!!! Alloraaa... Il legame del drago di Thea Harrison l'ho preso perchè fortemente voluto niente popò-di-meno che da mia mamma! xD Che vi devo dire, si è invaghita di Dragos Cuelebre (letto sotto mio incitamento ovviamente), e quando le ho domandato se voleva qualcosa mi ha chiesto se le prendevo quel libro. Chi sono io per dire di no?
Heaven Texas. Un posto nel tuo cuore di Susan E. Phillips della serie Chicago Stars, serie che ho letto tutta e questo è l'unico che invece mia mamma non aveva ancora letto e che inaugura lo scaffale dedicato. Sicuramente non sarà l'ultimo che acquisterò! 
E poi c'è il mio auto-regalo di Natale, ossia Marco Quinto Rufo tutto per me Roma 40 d.c. - Destino d'amore di Adele Vieri Castellano, un romanzo che ho amato tantissimo e fatemi dire che adoro la cover :3 
Questi invece erano quelli che non vedevo l'ora di avere tra le mani in cartaceo! Rinascita e Il cerchio degli amanti di J.R. Ward sono gli altri due bei libri vanno a trovare posto nello scaffale dedicato alla mia serie preferita (indovinate quale? xD), me ne mancano solo quattro ora per completare tutta la saga! I più attenti di voi noteranno forse che i font delle due edizioni sono diversi, ma personalmente non sono una lettrice che si dispera se tutti i libri di una serie/autore non sono della stessa medesima edizione. E poi, tra la cover dell'altra edizione de Il cerchio degli amanti che non si può guardare e questa qui, preferisco mille volte quest'ultima!!! Nella primissima foto inoltre potete vedere anche i due romanzi che ho vinto a un giveaway e un blog tour: L'amore bugiardo di Gillian Flynn e Syntechè di Carla Saltelli.
Questi i miei new books in town, che ne pensate? Li avete letti o non li conoscevate prima?? Fatemi sapere... io vi lascio, torno ai miei Raven Boys e vi auguro una buona domenica!
Besos :*

venerdì 6 febbraio 2015

Recensione: Parlami di te - Monique Scisci

Parlami di te 
di Monique Scisci 
Rizzoli - Collana You Feel 
Anno 2014 
Pagine 136 

Ci si può innamorare di qualcuno senza averlo mai visto?
Accusata di plagio, l’autrice di bestseller Sofia Leone cade in una profonda crisi personale e professionale e decide di allontanarsi per un po’ dalla scena. Una sera, però, scopre un concorso letterario in rete e rimane particolarmente colpita dal racconto Parlami di te di Christophe Martin. Come in un gioco senza regole e confini i due iniziano una relazione a distanza “virtuale e letteraria”, che notte dopo notte si trasforma in qualcosa di molto più reale e passionale. Christophe è perfetto, la capisce in tutto, ma come reagirebbe se sapesse che dietro quel nome di fantasia, Becca, si nasconde una delle più famose scrittrici del momento? La situazione precipita la sera di Natale quando Sofia riceve la foto di Christophe.
Ma in amore l’unica regola valida è che non esistono regole. Tutto è possibile, basta solo crederci. Un romanzo di cui vi innamorerete subito.

mercoledì 4 febbraio 2015

Ultime uscite: Gargoyle Books

Buona sera lettori, come state? Come procedono le vostre letture? Spero bene... Oggi in realtà non avevo in programma nessun post per il blog, ma ho appena ricevuto un comunicato stampa dalla Gargoyle Books e non ho resistito, non potevo aspettare lunedì prossimo (giorno in cui come sapete solitamente pubblico le segnalazioni e le anteprime) per parlarvi di Red Country, il Fanta-Western di Joe Abercrombie, l’ultimo, appassionante, stand-alone ambientato nel mondo de La Prima Legge. Questa serie è una di quelle che vorrei cominciare entro quest'anno e vedere che la si continua a tradurre è sempre una bella notizia, visto che noi lettori siamo circondati da troppe serie che poi vengono interrotte. Vi lascio tutte le info utili, e ditemi, conoscevate già Abercrombie? Avete letto i suoi libri? Fatemi sapereee...  

martedì 3 febbraio 2015

Recensione: Killing Sarai - J.A. Redmerski (In the Company of Killers #1)

Killing Sarai 
(In the Company of Killers #1) 
di J.A. Redmerski 
Inedito in Italia 
Anno 2013 
Pagine 396

- Trama tradotta da me -
Sarai era solo una quattordicenne quando sua madre la sradicò per vivere in Messico con un noto signore della droga. Col tempo la ragazza ha dimenticato cosa significhi vivere una vita normale, ma non ha mai perso la speranza di scappare via dal campo dove ha trascorso imprigionata gli ultimi nove anni della sua vita.
Victor è un assassino a sangue freddo che, come Sarai, ha conosciuto solo morte e violenza sin da quando era un ragazzino. Quando Victor arriva al campo per i dettagli e il pagamento di una missione, Sarai vede in lui la sua unica opportunità per scappare. Ma le cose non vanno come programmate e invece di un passaggio per ritornare a Tucson, si ritrova libera da un uomo pericoloso e nelle grinfie di un altro. Durante la fuga, Victor devia dalla sua prima natura, cede alla voce della sua coscienza e cerca di aiutare Sarai. Man mano che  i due si avvicinano, l'uomo si ritrova a voler rischiare tutto per tenere la ragazza in vita; anche la sua relazione con il suo devoto fratello e contatto, Niklas,  che, come tutti gli altri, vuole Sarai morta. Mentre Victor e Sarai costruiscono una alleanza, le differenza tra i due sembrano diventare sempre di meno, e l'attrazione, seppur indesiderata, si intensifica. Ma l'esperienza e le conoscenze violente di Victor potrebbero non essere abbastanza per salvarla, come il potere che inconsciamente lei ha su di lui alla fine potrebbe essere quello che la ucciderà. 
Questa è la loro storia.

Briciole #46


Le Briciole sono frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.


La musica continua, così elegante, bella e struggente che mi attira dalla mia camera e io sono incapace di lottare contro di essa. Vado in corridoio con passo tranquillo, seguendo il suono. La musica diventa più forte, Moonlight Sonata, nella sua interpretazione più dolorosa, riempie il vasto spazio vuoto intorno a me. 
Sto fermo e in silenzio nel ingresso ad arco che conduce nella stanza del pianoforte. E la guardo come se non l'avessi mai fatto prima. Lei mi possiede in questo momento.  Chiudo gli occhi e lascio che la musica mi attraversi; i brividi si spandono sopra la mia pelle come deboli increspature sulla superficie dell'acqua.
Ma vengo risvegliato dal richiamo troppo in fretta. 
La musica si ferma quando Sarai si confonde con alcuni tasti. Anche se sono deluso dal fatto che sia finito tutto così bruscamente, rimango dove sono sperando che lei riprenda da dove aveva interrotto e finisca il pezzo. La sua figura morbida appare vulnerabile, fragile nella debole luce della luna che l'avvolge dalla finestra, un alone simile ad un'aureola intorno al suo corpo illumina le punte dei suoi capelli.
Per favore, suona, Sarai. Non pensarci, suona e basta.
Riparte da dove si era fermata, ma dopo pochi tasti si arrende. Frustrata con se stessa, la parte superiore del corpo arcuata in avanti, le mani si toccano delicatamente la fronte.
 
Mi siedo accanto a lei sulla panchina.
"Ti insegnerò," dico, inarcando le dita sui tasti. "Se è quello che vuoi."
Gira la testa per guardarmi e da come lo fa, so che si sta chiedendo se mi riferisco solo alla musica.
Lei annuisce lentamente.
Comincio dall'inizio e suono il pezzo fino al punto in cui si era fermata. E allora ci prova di nuovo. E ancora, fino a quando la mia guida la indirizza e lei prende il controllo dei tasti nello stesso modo di prima, nella maniera con cui mi ha portato in questa stanza. Mi ossessiona, ogni secondo di musica, tanto che i miei occhi chiusi traboccano di lacrime, ma solo il mio cuore riesce a controllarle.
 
Il pezzo arriva fino alla fine questa volta e il silenzio riempie lo spazio intorno noi due.
"Non voglio dormire da sola," dice dolcemente.
E io non voglio costringerla a farlo. Sarai si addormenta rannicchiata accanto a me nel mio letto. Proprio dove la voglio.

Killing Sarai - J.A. Redmerski
(Estratto tradotto da me) 

lunedì 2 febbraio 2015

Anteprima: Triskell Edizioni

Happy Monday my readers! :3
Come è cominciata la vostra settimana? Spero bene! Io oggi sono felicissima di segnalarvi una prossima uscita per la Triskell Edizioni, una anteprima che aspettavo da tanto tempo firmata da una autrice che io adoro, ossia Stella Bright! Inutile dirvi che lo leggerò al più presto e non vedo l'ora di parlarvene:3 Se poi  siete impazienti di leggere qualcosa di questa autrice potete approfittarne e buttarvi sull'altra sua pubblicazione, Perchè proprio a me, che ovviamente vi consiglio, se vi va potete sbirciare la mia recensione e l'intervista - la mia prima intervista sul blog - che Stella mi ha rilasciato qualche tempo fa. Inoltre, vi segnalo anche i titoli e le cover con le date di uscita dei prossimi romanzi che verranno pubblicati entro Febbraio dalla casa editrice. Quando saranno disponibili le schede complete ve le segnalerò o con un post o magari sulla mia pagina Facebook.

domenica 1 febbraio 2015

Wish List: in&out #11


WishList: in&out è la rubrica mensile con gli aggiornamenti sulle nuove entrate e uscite librose della wish list.