domenica 31 gennaio 2016

Best&Worst of the month #18


Best&Worst of the month è la rubrica a cadenza mensile nata in collaborazione con il blog La biblioteca di Eika, per nominare la migliore e peggiore lettura del mese, il film, la serie tv, la citazione e la nuova uscita librosa più interessanti.

venerdì 29 gennaio 2016

Recensione: Cose pericolose - R.K. Lilley (Tristan & Danika #1)

Cose Pericolose 
(Tristan & Danika #1)
di R.K. Lilley
Self-publishing
Anno 2015
Pagine 433 
Isbn: 9781628780215

La vita di Danika non è mai stata facile. Si è sempre trovata attratta dai cosiddetti bad boys e quello di sicuro non l'ha aiutata. Uno sguardo a Tristan e la sua mente evapora: quest'uomo significa Guai con la maiuscola, poco ma sicuro. Danika lo sa bene: un bad boy quello è, un problema, specie per lei. Considerata la sua storia è impossibile pensarla diversamente. Perché allora si sente così dannatamente bene? Da che si ricordi, Danika si è sempre proiettata al futuro con un solo scopo, ma Tristan le insegna come lasciarsi andare e vivere il presente e lei si innamora, perdutamente. Ecco perché l'impatto con la realtà è così devastante...

martedì 26 gennaio 2016

Recensione: Un bacio di tenebra - Nalini Singh (Guild Hunter #4)

Un bacio di tenebra
(Guild Hunters #4)
di Nalini Singh
Editrice Nord
Anno 2015
Pagine 394
Isbn: 9788842921653

Quando, sulle rive del fiume Hudson, viene ritrovata la testa di un uomo che presenta uno strano tatuaggio lungo la guancia, per Dmitri è come se un incubo fosse diventato realtà. Perché quel tatuaggio è un fantasma sbucato dalle nebbie del suo passato che minaccia di distruggere tutto ciò che il vampiro ha costruito nel corso dei secoli. Inoltre, sebbene sia il braccio destro dell'arcangelo di New York, Dmitri non può indagare da solo su di un omicidio, ma è costretto a collaborare con la cacciatrice della Corporazione assegnata al caso, Honor St. Nicholas. Tra tutti gli agenti in servizio, Honor è l'unica con cui lui non vorrebbe avere nulla a che fare: c'è qualcosa in quella semplice mortale che lo attrae irresistibilmente, facendogli provare sentimenti che credeva di aver ormai perduto per sempre. Eppure proprio ciò che lui considera un imperdonabile tallone d'Achille potrebbe rivelarsi la sua salvezza… 

lunedì 25 gennaio 2016

Uscite Gennaio Dunwich Edizioni

Buon pomeriggio e ben ritrovati cari lettori! Secondo post della giornata, tutto dedicato alle nuovissime uscite della Dunwich Edizioni. Che vi devo dire, mi ispirano tutte accidenti! In particolare Nyctophobia e Tankbread però. Datemi degli zombie e mi fate contenta :3 E avete visto le cover, quanto sono meravigliose? Adoro quella di Nyctophobia e di Rosa Meccanica. Beh, basta con i miei sdiliquimenti, vi lascio alle schede e ai piccoli estratti e vi aspetto nei commenti per sapere cosa vi ha colpito di più e cosa metterete senza indugio nella vostra wish list!

Uscite Gennaio Triskell Edizioni

Buon lunedì lettori! Cominciamo la settimana con un sacco di segnalazioni per le case editrici. Il primo post della giornata lo dedichiamo alle uscite di Gennaio firmate Triskell Edizioni, tra cui vorrei porre l'attenzione su Nascosti dal mondo, che racconta una storia d'amore omosessuale nel contesto estremo una realtà storica troppo spesso taciuta. Vi riporto le parole di Barbara Cinelli, la responsabile della Triskell: Si tratta di un testo particolarmente intenso, scritto per onorare la memoria di coloro che spesso la storia non menziona: i triangoli rosa, e cioè gli omosessuali internati nei campi di concentramento
Vi ho anche riunito le uscite di Dicembre scorso (cliccate sulle cover per saperne di più), visto che tra una cosa e l'altra non sono riuscita a pubblicare il post, e in particolare vi ricordo i due ebook gratuiti, ovvero l'antologia Racconti sotto l'albero 2015 (che devo ancora scaricarmi, me tapina u.u) e il racconto Il giorno del mai di N.R. Walker che si collega alla serie Fiducia Cieca, che io personalmente adoro!

venerdì 22 gennaio 2016

Blog Tour "Il Siberiano" di Giovanna Roma - Excerpt Reveal

Buon venerdì lettori! Oggi il blog ospita una tappa del Blog Tour dedicato all'ultima uscita dell'autrice Giovanna Roma. Sto parlando del dark contemporary romance Il Siberiano, e in questa tappa potrete leggere un secondo estratto, un po' perverso, che vi darà modo di approfondire la conoscenza del protagonista maschile, Maksim, e del suo rapporto con Kate. Siete curiosi?? Beh, allora vi lascio leggere con calma... 

giovedì 21 gennaio 2016

Recensione: Il fuoco della notte | Stregata dalla notte - Larissa Ione (MoonBound Clan Vampires #1 | #2)

Il fuoco della notte
(MoonBound Clan Vampires #1) 
di Larissa Ione 
Leggereditore
Anno 2014
Pagine 378
Isbn: 9788834728628

Nicole Martin aveva solo otto anni quando i vampiri insorsero ribellandosi alla schiavitù e uccisero la sua famiglia. Per questo ha dedicato la sua vita alla ricerca di un vaccino contro il vampirismo, sapendo che l’unico modo per liberarsi dal dolore dei ricordi è spazzare via quei maledetti succhiasangue dal pianeta. Ma non può sfuggire alla bruciante attrazione per il vampiro che dovrebbe odiare e temere più di tutti: Riker.
Membro di un clan di vampiri allo stato brado, il MoonBound, anche Riker è perseguitato dal demone della vendetta: Nicole appartiene alla famiglia che rese schiavi i suoi cari. Eppure, la sua nemica mortale diventerà la sua ossessione, la sua tentazione e forse la sua salvezza. Due cuori che bruciano di risentimento e desiderio di vendetta riusciranno a trasformare quel fuoco in amore?

martedì 19 gennaio 2016

Recensione: La luna dell'oracolo - Thea Harrison (Elder Races #4)

La luna dell'oracolo 
(Elder Races #4) 
di Thea Harrison 
Fanucci 
Anno 2015 
Pagine 377 
Isbn: 9788834728628

La sorte del mondo soprannaturale non è mai stata tra le preoccupazioni di Grace Andreas. Pur essendo la sorella di un oracolo, non ha mai considerato il trascendente come qualcosa che la riguardasse da vicino. Fino al giorno in cui la sua esistenza prende un'altra strada: sua sorella Petra perde la vita e Grace è costretta a ereditarne il ruolo di oracolo di Louisville, e a adottare i due nipoti rimasti orfani. Al suo fianco ci sarà Khalil, un potente principe djinn, che ha promesso di proteggere lei e i due piccoli ma che non ha idea di quanto sia complicato convivere con un carattere difficile come quello di Grace. Diventato il guardiano della famiglia, dovrà difenderla non solo dalle insidie dei poteri soprannaturali, ma anche dai guai che Grace sta causando con la sua irriverenza nei confronti delle gerarchie. Eppure, nonostante la pericolosità della sua condotta, Khalil sa che in lei c'è qualcosa di delicato e vulnerabile da proteggere a ogni costo. Rimarranno l'uno al fianco dell'altra, ma comprenderanno la profondità del legame che li unisce solo quando a essere in pericolo saranno le loro stesse vite.

Briciole #78


Le Briciole sono estratti, frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.


Doveva andarsene da quel posto. Era pazzesco che fosse capitata in un simile nido di vipere. Avrebbe dovuto capire subito che c’era qualcosa di strano in quella situazione. I suoi le avevano sempre detto e ripetuto che aveva troppa fantasia e alla fine anche lei se ne era convinta.
Ma lì non si trattava di un pericolo immaginario. Quelli non erano mercanti di generi alimentari, ed era incomprensibile che lei fino ad allora ci avesse creduto. Bastien Toussaint aveva forse l’aria di un importatore di polli? La baronessa Monique von Rutter acquistava i suoi abiti di firma e i suoi splendidi diamanti grazie ai semi di soia?
«Stupida!» si disse ad alta voce.
Doveva tagliare la corda, e alla svelta, prima che quella gente arrivasse a concludere che lei era un rischio. (...) Per la prima volta in vita sua era autenticamente terrorizzata. Non doveva tradire il panico – non era mai stata una brava bugiarda ma adesso la posta in gioco era troppo alta. Fingi di essere un’attrice, di dover entrare nei panni di un personaggio, raccomandò a sé stessa. Blanche Dubois di Un tram che si chiama Desiderio... No, qualcuno di più autosufficiente! In quella situazione non avrebbe trovato sconosciuti disposti ad aiutarla.
Il contenuto della valigia era puro caos, ma non gliene importava niente. Passò nel bagno e cacciò alla rinfusa gli oggetti da toilette nella borsa ricamata di Sylvia e tornò indietro per buttare anche quella nella valigia prima di chiuderla.
«Vai da qualche parte?» Sulla soglia era comparso Bastien Toussaint.
Ghiaccio Nero - Anne Stuart

lunedì 18 gennaio 2016

Uscite Gennaio HarperCollins Italia

Buon inizio settimana a tutti! Come avete passato il weekend? Io non mi sono riposata per nulla, tra il prepararmi per alcune ripetizioni che darò in settimana e le fasi finali di un progetto personale importantissimo che è alla sua (quasi) conclusione. Tra l'altro ho preparato e programmato anche tutti i post per questa settimana. Insomma, una vita indaffarata :D Le letture ne hanno risentito, però non mi lamento.
Tornando a noi... Oggi parliamo della partenza effettiva della nuova realtà editoriale che si muove sotto il nome di HarperCollins Italia. Come certamente saprete, dal 1 Ottobre 2015 la Harlequin Mondadori è divenuta proprietà del Gruppo Editoriale HarperCollins. Per scoprirne di più restate sintonizzati sul sito e sui nuovi profili social quali la pagina FacebookTwitter @harpercollinsIT e Instagram (harpercollinsit). A questo punto siete pronti a scoprire le uscite di Gennaio?? Eccole qui: ritornano Jodi Picoultl’autrice del romanzo che ha ispirato il toccante film La custode di mia sorella, e Megan Hart, raffinata autrice di romance erotici.

venerdì 15 gennaio 2016

Recensione (mini): Cercando te | Sognando te - Jennifer Probst (Searching for #1 | #2)

Cercando te
(Searching For #1)
di Jennifer Probst
Corbaccio
Anno 2014
Pagine 396
Isbn: 9788863808575

Kate ha deciso di rinunciare per sempre all’amore, almeno per quanto riguarda lei personalmente. Ha un dono: è in grado di percepire se tra due persone si può stabilire una relazione sentimentale, un dono che si tramanda in famiglia da generazioni e che non sembra applicarsi a lei stessa. Per questo, Kate ha deciso almeno di sfruttarlo professionalmente e, insieme a due amiche, ha aperto a New York un’agenzia matrimoniale, Kinnection. Ma quando un uomo furibondo fa irruzione nel suo ufficio accusandola di essere una truffatrice, le cose assumono una piega del tutto imprevista: per dimostrare di aver ragione Slade la sfida a trovare un’anima gemella per lui. Irritata dall’atteggiamento, ma decisa ad accogliere la sfida, Kate si butta nella ricerca solo per scoprirsi perdutamente innamorata di questo giovane e avvenente avvocato che minaccia di trascinarla in tribunale…

martedì 12 gennaio 2016

Recensione: Loves from the world - Cristina Bruni e Leah Weston

Loves from the world
di Cristina Bruni e Leah Weston
Self-publishing
Pagine 123
Euro 2,99

Derek e Spencer.
Patrice e Bastién.
Nathan e Mark.
Moran e Moriarty.
Destini diversi, luoghi del mondo altrettanto differenti. Ma una cosa accomuna tutte queste coppie: l’amore. L’amore incontrato per caso, l’amore conquistato, l’amore ritrovato, l’amore perduto.
Quattro racconti per farvi sognare.

Briciole #77


Le Briciole sono estratti, frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.


La vampira accarezzò i muscoli forti del torace di Dmitri con mani avide, che Honor avrebbe voluto fare in mille pezzi. «È nella mia camera, nel primo cassetto del comodino.» Le dita scivolarono giù per sollevargli la T-shirt, mostrando la pelle di un caldo marrone scuro. «Te lo do quando saliamo.» I suoi occhi si spostarono di nuovo su Honor. «La voglio.»
Fu allora che Dmitri sorrise, inarcò di nuovo il collo di Valeria… e le squarciò la gola, impassibile come un gatto che balza sulla preda, la lama pesante un lustro scintillio argentato alla luce del mattino. Quando la vampira si portò le mani alla gola, lui la inchiodò al muro, conficcandole la lama nel collo. «Non tirarlo fuori. O ti taglio le mani.»
Quando Dmitri aveva inferto la prima ferita a Valeria, Honor aveva sollevato di scatto la pistola, ma ora i suoi occhi erano fissi in quelli di Dmitri, e lei si chiedeva che cosa aspettasse. Scosse la testa. «Non posso.» Non con la vampira attaccata al muro come un insetto, col raso rosso della vestaglia divenuto di una sfumatura più umida, più ricca, con la pelle crema insanguinata.
Dmitri si spostò verso Honor, e lei si rese conto che, a parte la mano con cui aveva afferrato la gola a Valeria, non era sporco di sangue nonostante lo zampillo arterioso, il che portava alla spaventosa conclusione che l’avesse già fatto prima. «Tu sei troppo umana», disse, toccandole una guancia con le dita della mano pulita, prima di tirare fuori le rose da un vaso e usare l’acqua per lavarsi via il sangue.
Un bacio di tenebra - Nalini Singh

lunedì 11 gennaio 2016

Briciole di Segnalazioni #24

Buon lunedì a tutti miei cari lettori! :) Come ogni lunedì che si rispetti sul blog ritorna la rubrica dedicata alle segnalazioni di autori self e non. Un appuntamento bello pieno come potrete leggere, ricco soprattutto di romanzi fantasy e historical romance davvero interessanti. Come sempre non vedo l'ora di sentire quali di questi vi hanno incuriosito di più. Mentre colgo l'occasione per un'impostante comunicazione di servizio: questo sarà l'ultimo appuntamento in quanto sospenderò le segnalazioni fino a data da destinarsi. Mi dispiace tantissimo doverlo fare, perchè tramite le segnalazioni ho avuto l'opportunità di conoscere autrici e autori molto interessanti e talentuosi, ma gli impegni dei prossimi mesi non mi consentiranno di dedicarmi a questa rubrica - che non pensiate sia facile da organizzare con un semplice copia e incolla - e fare un pastrocchio disorganizzato non è da me. Perciò ho deciso di fermarla. Spero non vi dispiaccia. Troverete la comunicazione anche nel menù ContattiPer adesso allora vi lascio alle schede libri:

Noi ancora una volta
di Marie Therese Taylor
Self-publishing
Pagine 193

E’ la storia di cinque amiche che si ritrovano tutti gli anni, lo stesso giorno, alla stazione Termini, al Caffè Trombetta, sino a che, all’ennesimo appuntamento se ne presenta una in meno, Margherita, la quale si trova in coma in ospedale. Le altre, cercano di aiutarla a venirne fuori, facendole sentire musica e storie a lei familiari. Un po’ come nel Decamerone una delle ex ragazze detta il tema della giornata, tema che le altre dovranno riempire con i loro ricordi, e con le musiche che copriranno gli spazi notturni. Francesca, la manager, single convinta e grande seduttrice, che però non può fare a meno di riflettere amaramente sul passare del tempo dirige la prima giornata, e sceglie come tema, gli anni della loro giovinezza, gli anni Settanta e Ottanta in cui andavano in una delle scuole piu prestigiose della capitale dove discutevano dei sogni e speranze di un’ intera generazione, convinta di poter cambiare il mondo, anche con la lotta armata. Roberta, la pittrice è la protagonista detta il tema della seconda giornata: l’amore e l’eros, assieme a tutte le dinamiche che s’innescano quando si ama. Amori ammessi ,amori sopportati, amori ostacolati, dall'amore titubante cercato da chi sa che potrebbe essere l`ultima chance, dall'amore tenero di chi ricorda il passato con ansia fino all'amore furioso di chi ha il coraggio di fare una scelta fuori dalle regole. Angelica, l’insegnante, è in un momento particolare della sua vita perchè dagli atteggiamenti cambiati del marito dalla quantità di profumo con cui da qualche tempo si cosparge, dalla tintura stridente dei capelli capisce che i suoi peggiori sospetti si stanno concretizzando. Angelica non poteva quindi che dare come tema della quarta giornata il tradimento. Il tema però viene affrontato in modo diverso dal solito dal paranormale all’ironico. Infine Marie Therese che ha viaggiato il mondo in lungo ed in largo per finire nella sua adorata Versilia nella quarta giornata lancia il tema del confronto . Saranno confronti tra culture e generazioni diverse. Grazie alle storie delle cinque donne il romanzo narra dell’Italia degli anni Ottanta del boom economico e delle Brigate Rosse ma anche l`Italia privata del Carnevale di Venezia, del sesso allegro, della Milano da bere. I ricordi di cinque donne che hanno passato la cinquantina, e hanno trascorso i loro anni di fulgore in maniera effervescente.


Figlia di un pittore irlandese e di una cantane francese, Marie Therese Taylor nasce e studia a Roma dove i genitori risiedono dagli anni cinquanta. Giovanissima inizia a fare la giornalista corrispondente di pezzi di colore nei paesi endemicamente in conflitto, sposa un collega che viene ucciso in un`azione di guerra. Dopo aver assistito alla lapidazione di una ragazzina abbandona il mestiere di corrispondente per darsi alla scrittura di romanzi ambientati in quei paesi. Piena di ammiratori di ambo i sessi non gli si riconoscono legami stabili. Ha vissuto per un lungo periodo tra la Versilia e le Alpi apuane. Attualmente vive in Australia dove passa il suo tempo tra la scrittura e l'invenzione di nuove iniziative imprenditoriale. Vi lascio i link al suo blog e alla sua pagina Facebook.


Rimani qui con me
(Conti di Barrow #1)
di Teresa Di Gaetano
Self-publishing
Pagine 303
Euro 18,50 (cartaceo)

A Derseland, luogo immaginario, vivono i Conti di Barrow nel Castello appartenuto da sempre ai loro avi. Hanno due figli gemelli, Adam e Susan, colpiti da bambini da una leggera forma di poliomielite che li ha costretti a vivere relegati tra le mura del Castello. I due ragazzini, infatti, hanno sviluppato caratteri diversi e opposti a causa della malattia. Susan estroversa, fantasiosa e generosa, Adam invece introverso, silenzioso e a volte un po’ cupo, ma nonostante ciò sono molto legati tra loro.  Una cosa li accomuna oltre il fatto di essere gemelli, la loro sincera amicizia per i poveri Stevens. In particolare, Adam è innamorato dalla piccola Charlotte Stevens. Sullo sfondo di questo primo, fragile e innocente sentimento, si innestano altre storie d’amore. Come quella di Lord McLeod per la sua bella e frivola futura consorte, Isabel Norton. O quello dell’amore incondizionato di Lord Gilbert Thorton per la delicata miss Emma Wellinton.
In uno scenario decadente e antico, come cristallizzato dal tempo, un caleidoscopio di sentimenti contrastanti e a volte contradditori, in un rapido susseguirsi di colpi di scena, di segreti mai svelati e di misteri irrisolti, una storia d’amore indimenticabile che farà sognare i lettori più romantici.

Pezzi mancanti di te
(Conti di Barrow #2)
di Teresa Di Gaetano
Self-publishing
Pagine 280
Euro 18,50 (cartaceo)

Sono trascorsi cinque anni e miss Emma Wellinton, tenendo fede alla scommessa della radura, è diventata a tutti gli effetti Mrs Thorton. Vive a Laenerin con Gilbert. Ma mentre lui la riempie di cure e di attenzioni, lei continua a non ricambiare i suoi sentimenti. E diventa schiva, glaciale e rabbiosa con tutti. Ad aggravare poi la loro vita matrimoniale, la totale assenza di figli. Un giorno le viene a fare visita la nipote acquisita, Susan, che nel frattempo ha sposato uno dei nipoti di Miss Arden, Christopher, nuovo medico della città. Ma qualcuno si insinua nella vita di Susan: il giovane e avvenente Mister Julius Anderson che inizia a corteggiarla. Susan rifiuta questo amore, ritenendolo impossibile data la sua condizione di donna sposata. E così cerca di allontanarlo con tutte le sue forze. Ma il tempo purtroppo darà ragione al giovane sensale e dopo altri cinque lunghi anni i due si rincontrano di nuovo per caso a Derseland. Mentre Julius la respinge per ripicca e non perché non la desideri più, Susan si sente all’improvviso molto attratta dall’uomo.
In uno scenario tra crinoline, merletti e luci di candela, dove disperazione e pentimento si innestano in una storia d’amore di vendetta e di passione, il secondo capitolo della saga romance sui Conti di Barrow, che i lettori più romantici non potranno assolutamente perdersi.


La sabbia delle streghe – Il Tesoro del Tempio di Ayon 
di Teresa Di Gaetano
Self-publishing
Pagine 148
Euro 1,99

Sono trascorsi circa dieci anni da quando Yinger è diventata Sacerdotessa del Tempio di Ayon e il tempo sembra quasi essersi cristallizzato. Ma non per lei, che usa i suoi prodigiosi poteri per viaggiare e rivedere l’amato Aless. L’incontro con l’ormai anziano padre Durac però farà cambiare il corso degli eventi. A cosa serve l’antico talismano umek e perché vorrebbero trafugarlo? È davvero così potente come le leggende raccontano o è solo un medaglione magico? Il mistero si svela man mano che Yinger racconta i suoi ricordi al padre, perché quel ciondolo circolare nasconde più di un segreto. È, infatti, un portale in grado di condurre nella città di Chisanur, fondata millenni or sono da quattro Sacerdotesse del Tempio di Ayon. Sembra dunque che il destino di Yinger sia sempre più legato al suo ruolo di Sacerdotessa Madre, ma i dubbi iniziano ad assillarla... E se non era realmente destinata a diventarlo? Raccontare al padre del suo passato le farà anche capire che, a volte, bisogna sacrificarsi per il bene degli altri, rinunciando un poco a se stessi, perché è grazie agli altri e alla loro felicità, che molto spesso si costruisce la propria. È questo in realtà il vero segreto nascosto nel tesoro del Tempio di Ayon.


La dama in grigio
di Antonia Romagnoli
Self-publishing
Euro 1,49

Inghilterra, 1807. Dopo aver rifiutato uno sgradito pretendente, Joanne viene spedita dal padre a casa di una zia, nella speranza che l’esilio la convinca ad accettare la proposta.
A Trerice, però, Joanne trova alleati imprevisti: per prima la zia, e in seguito il padrone della tenuta in cui la donna vive. Sir Russel, infatti, è legato al fratello di lei da un antico debito d’amicizia e, in combutta con quest’ultimo, raccoglie nell’antica dimora di famiglia un gruppo di importanti ospiti: la scusa è quella di un’esperienza sensazionale in una villa infestata da noti fantasmi, l’obiettivo è quello di permettere a Joanne di trovare in fretta un miglior fidanzato e sfuggire alle trame del padre e del suo anziano socio.
Quello che inizia come un tranquillo soggiorno, però, diventa piuttosto movimentato: Trerice Manor, infatti, sembra aver scelto la giovane donna come fulcro delle proprie manifestazioni soprannaturali.
Joanne dovrà destreggiarsi, nella sua caccia al marito, tra i fenomeni misteriosi della casa, i propri scabrosi segreti e la crescente attrazione che prova per sir Russel, scostante e attraente gentiluomo, determinato a restare celibe per tutta la vita.



Il segreto dell’alchimista
(La saga delle Terre #1)
di Antonia Romagnoli
Delos Digital
Euro 3,99

La prima avventura attraverso i segreti delle Terre, seguendo Ester e Nimeon sulle tracce di un misterioso assassino.
Un atroce delitto, compiuto in un castello reso inespugnabile dalla magia, è solo la prima di una serie di morti misteriose che attraverserà le Terre e che costringerà il Supremo, Magister a capo della città di Palàistra, a occuparsi del caso. Le indagini saranno affidate al principe Nimeon e a Ester, maga e insegnante di magia, che si troveranno così depositari del Mandato. L’incarico li costringerà viaggiare per i regni alla ricerca dell’assassino, sulle tracce di un’antica leggenda che collega la famiglia di Nimeon ai segreti custoditi nelle Nebbie, allo spietato omicida e al passato della stessa Ester. Ma il mistero più grande che li coinvolgerà è quello che lega le Terre ai poteri dell’alchimista napoletano Raimondo di Sangro, e che li condurrà più lontano di quanto potessero immaginare.



I Signori delle Colline
(La saga delle Terre #2)
di Antonia Romagnoli
Delos Digital
Euro 3,99

Al termine del Mandato che li ha resi protagonisti di innumerevoli avventure, Ester e Nimeon si sono scoperti innamorati. Giunti a Ghidara, capitale delle Colline, il fidanzamento viene ben presto interrotto dall'irrequieta maga, incapace di fermarsi a lungo in un posto. Nuove ombre si stanno addensando sulle Terre e la loro separazione segna solo l'inizio di una nuova crisi: affascinanti e inquietanti creature provenienti dai regni esterni giungono nelle Terre per misteriose missioni; le Nebbie, rese infide dalla magia, dilagano nel Sud, nonostante gli sforzi dei maghi, mentre i regnanti vengono colpiti da incanti mortali. Ancora una volta, il destino delle Terre viene affidato a Nimeon ed Ester, di nuovo depositari del Mandato.


Triagrion
(La saga delle Terre #3)
di Antonia Romagnoli
Delos Digital
Euro 3,99

Per le Terre è giunto il momento più cruciale. Il patto di non interferenza che da secoli impedisce i rapporti con i popolo esterni è stato violato. Gli intenti delle feiirie, però, stanno per essere svelati grazie alla rocambolesca impresa del mago Dert, deciso a raggiungere la capitale dei regni d'aria per scoprire che cos'è il Triagrion, fulcro di tutta la loro magia, e i motivi che hanno condotto Areia, seducente e ambigua ambasciatrice, alle Colline. L'equilibrio fra i regni, ormai compromesso, rischia di sgretolarsi del tutto, a causa dei nuovi poteri generati dall'unione di Ester e Nimeon, di cui si ritrova investito anche il giovane mago Lexon. Una magia che potrebbe salvare le Terre, oppure condurle alla distruzione.


Antonia Romagnoli è nata a Piacenza nel 1973. Ha frequentato il Liceo Classico ed è laureata in Scienze e Tecnologie Alimentari. Ha collaborato per alcuni anni con il quotidiano la Cronaca di Piacenza e ora si dedica alla famiglia e alla scrittura, occupandosi in modo amatoriale di grafica web. Finalista al Premio Galassia 2006, ha esordito con alcuni racconti fantastici in riviste e antologie. Nel 2006 ha pubblicato il fantasy umoristico La Magica Terra di Slupp (Lulu Press) e il racconto Pioggia (Giovane Holden Editore). Nel 2008 ha pubblicato Il segreto dell'Alchimista (Edizioni l'Età dell'Acquario), primo volume della Saga delle Terre, finalista al Premio Italia 2009. Il secondo episodio della saga, I Signori delle Colline, è uscito nel febbraio 2009. Triagrion, il terzo e ultimo episodio della saga, è uscito nel 2010 con Edizioni Domino. Ha partecipato a numerose antologie con racconti di vario genere. A partire da settembre 2015 sono uscite le seconde edizioni, in formato digitale de Il segreto dell’alchimista e di Triagrion. I libri sono editi da Delos nella collana Odissea Digital Fantasy. Nello stesso periodo, in esclusiva su Amazon, sono usciti il romanzo fantasy umoristico La magia terra di Slupp e la raccolta di racconti umoristici Le fiabe sfatate.

Dillo alla neve
Valentina C. Brin
Self-publishing
Pagine 48
Euro 0, 99

L'uomo che Clara trova svenuto sotto la neve è un autentico mistero: ha una barba da vichingo, occhi di ghiaccio e nessun ricordo sulla propria identità.
Quando la ragazza gli apre la porta di casa per soccorrerlo non sospetta che menta, ma ben presto la realtà diventa innegabile: lo sconosciuto è lì per lei. Vuole qualcosa. Qualcosa che ha a che fare con quell'identità che dice di non ricordare, qualcosa che lo porta a cercare il calore di Clara. Il suo tocco. Un tocco che può ucciderlo.
Dopo Obsession e L'uomo di fede, Valentina C. Brin torna con "Dillo alla neve", un nuovo, breve racconto dal sapore invernale.


Valentina C. Brin è nata nel 1985 a Padova, dove vive tuttora. Ha una laurea in Psicologia, tre gatti e una passione per la danza e il disegno. Ha scoperto l'amore per la scrittura nel 2003, quando ha iniziato a proporre ai lettori le sue prime storie originali sul sito di fanfiction EFP. Nel 2013 ha esordito come autrice self con Obsession, a cui sono seguiti nel 2014 Il prezzo della passione e L'uomo di fede


Il Risveglio di Fahryon – Parte seconda de Il Suono Sacro di Arjiam
di Daniela Lojarro
GDS editrice
Pagine 314
Euro 2,49

Fahryon, neofita dell’Ordine dell’Uroburo, fugge dalla capitale del regno di Arjiam insieme ad Uszrany, cavaliere dell’Ordine del Grifo, per evitare di cadere nelle mani del potente nobile Primo Cavaliere del regno, il nobile Mazdraan, segretamente adepto della Malia, l’insidiosa magia legata al Silenzio e al Vuoto.
Tuttavia, durante la precipitosa fuga, il nobile Mazdraan cattura Uszrany; Fahryon, invece, è tratta in salvo da Vehltur, un misterioso Magh. Mentre Uszrany, prigioniero del nobile Mazdraan, scopre sconcertanti segreti sulla storia del regno e impara a convivere con i fantasmi del suo passato, Fahryon, sotto la guida di Vehltur, inizia il cammino iniziatico che, prova dopo prova, la prepara al confronto con il suo avversario, il nobile Mazdraan.


Daniela Lojarro è nata a Torino. Terminati gli studi classici e musicali (canto e pianoforte), vince alcuni concorsi internazionali di canto che le aprono le porte fin da giovanissima a una carriera internazionale sui più prestigiosi palcoscenici in Europa, negli U.S.A., in Sud Corea, in Sud Africa nei ruoli di Lucia di Lammermoor, Gilda in Rigoletto e Violetta in Traviata. Vi lascio i link alla sua pagina Facebook e al gruppo.

Cala il sipario
di Roberta Trischitta
Self-publishing
Pagine 274
Euro 2,49

Alexis Sanclaire ha una vita perfetta: un ristorante di successo, un fidanzato che ama e che la ama.
O almeno così credeva...
Quando Ian la lascia ad un passo delle nozze, infatti, tra il dolore e la ripresa Alexis inizia a guardare alla vita da una nuova prospettiva e molte cose che prima le sembravano chiare cominciano a non esserlo più.
E proprio in questo percorso di risalita, qualcuno farà capolino nella sua vita per il peggiore dei motivi ma, in fondo, nel migliore dei modi.

Roberta Trischitta nata in Calabria il 19/03/1988 coltiva la passione per la scrittura e la lettura da sempre. Prima di questo romanzo autopubblicato ha pubblicato nel 2014 il romanzo Come un albero spoglio, edito da 0111 Edizioni e un brano all'interno di una raccolta edita da Leone Editore intitolata Ti volevo dire... e pubblicata nel 2011.

Buone letture a tutti!

sabato 9 gennaio 2016

Parliamo di... (pessime) Traduzioni (che fanno uscire fuori dai gangheri chi legge)

Buon sabato lettori :) Come vi avevo anticipato, oggi parliamo di traduzioni. Attenzione! Questo sarà un post diverso dal solito: se mi leggete da un po' avrete notato che non proprio sono una che spara a zero, anche quando si tratta di recensioni o commenti in negativo. Sono fatta così, cerco sempre di puntare su ciò che di buono c'è nel lavoro degli altri invece che denigrarlo, ma a volte questo non è possibile e quando mi salta la mosca al naso mi devo pur sfogare ed è proprio questo il caso.

venerdì 8 gennaio 2016

Recensione: Le Ombre - J.R. Ward (Black Dagger Brotherhood #13)

Le Ombre 
(Black Dagger Brotherhood #13)
di J.R. Ward 
Rizzoli
Anno 2015
Pagine 608
Isbn: 9788817084840

Venduto dai genitori alla Regina della s’Hisbe da bambino, Trez si è sottratto a una sorte da schiavo lasciando il Territorio e ha vissuto per anni rifugiandosi nei bassifondi di Caldwell. Non ha mai avuto nessuno su cui poter contare, a parte suo fratello iAm, che ha giurato di salvarlo dall’autodistruzione. Solo quando l’Eletta Selena entra nella sua vita, Trez comincia a cambiare e iAm capisce di avere fallito. Ma è troppo tardi per i cambiamenti: la promessa di unirsi alla figlia della Regina è stata fatta e non c’è modo di sottrarsi all’obbligo di sposarla. Intrappolato fra i desideri del proprio cuore e un destino che non ha mai scelto, Trez dovrà decidere se mettere in pericolo se stesso e i suoi compagni oppure lasciare per sempre la donna che ama. Il destino, però, ha in serbo nuove e gravose prove: una tragedia inimmaginabile si abbatte su Trez, cambiando la sua vita una volta per tutte e costringendo iAm a un’estrema prova di amore fraterno, che consentirà a entrambi di far conoscere la forza del loro legame.

martedì 5 gennaio 2016

Briciole #76


Le Briciole sono estratti, frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.


«Non so cosa fare, mamma. Lui potrebbe spezzarmi il cuore e mi fa paura.»
«Come ti fa sentire?»
Lei tirò un sospiro. « Come meglio non potrei. Accende il mio corpo e soddisfa la mia anima. Mi fa ridere. Ama Robert e vuole prendersi cura di lui. È tutto quello che avrei sempre voluto, e non sono mai stata così spaventata.» Madeline le si avvicinò, le prese la mano e la strinse forte. «Devi essere coraggiosa e ammettere di essere innamorata, mia cara ragazza. È l’unico modo per vincere. E se poi alla fine perderai, almeno avrai perso lealmente, e potrai camminare a testa alta e senza rimpianti. Come potresti sentirti in colpa per aver seguito il tuo cuore? È la cosa più coraggiosa che si possa fare al mondo.»
Cercando te - Jennifer Probst

lunedì 4 gennaio 2016

Buon 2016! Non-propositi, challenge e qualche novità!

Buon 2016 a tutti carissimi lettori!!! Che l'anno nuovo possa portarvi tanta felicità, amore e soprattutto tante, tantissime belle letture!!! <3

Beh, per me l'anno non è cominciato benissimo, visto che mi sono ammalata e ho passato San Silvestro, Capodanno e gli ultimi giorni fino al weekend scorso in piena influenza: fazzolettini everywhere, aspirina a gogò e benagol i miei migliori amici u.u Grazie al cielo, adesso sto meglio e sono bella pimpante per ricominciare le attività qui sul blog. Ho in mente alcune cosine belle, tante recensioni da pubblicare, alcuni speciali molto interessanti. Stavo pensando poi a un giveaway sulla pagina Facebook per festeggiare gli 800 likes e anche qualcosina del genere per metà Febbraio.
Poi... quest'anno ho deciso di non fare nessun proposito di lettura, tanto non si realizzano mai XD Basta vedere quelli per il 2015: dalla lista di autori e autrici che avrei voluto leggere entro il 2015 ho depennato solo quattro nomi  su dodici >-< Tra le serie e saghe che avrei voluto cominciare, sono riuscita a leggere solo i cinque libri della Fever e il primo volume della serie della Kilpatrick; mentre orrore!, avrei voluto leggere almeno quattro classici, ma ahimè non ne ho letto neanche uno u.u Insomma, fare dei propositi di lettura non si è rivelato utile, anzi, è stata una vera e propria ecatombe XD Quindi quest'anno mi risparmierò e non ne farò. Neanche il più misero proposito, se non quello di leggere tanto e bene. E almeno questo sono sicura di riuscirci ;3
Tutt'altra cosa le challenge! Quella per eccellenza per me è la sfida di Goodreads. Nel 2015 avevo fissato il goal di 100 libri, traguardo che avevo raggiunto a fine Agosto. In totale ho letto 142 libri, mentre per il 2016 ho deciso di fissare un goal di 125 libri.Per il resto lo sapete già, non sono mai stata un'amante delle sfide di lettura. L'anno scorso però avevo voluto provare almeno una volta e ho partecipato alla Tardis Reading Challenge ideata da Annie. Sono riuscita a leggere almeno 12 libri, uno al mese, per questa challenge e tanto mi  è andata bene ^^ Per il 2016 ho deciso di partecipare a due challenge: la Sfida di Lettura de Le parole segrete e la Retelling Challenge di The road to hell is paved with books.
Insomma, questo è quanto, per adesso vi saluto, lasciandovi come appuntamento domani per la prima briciola dell'anno nuovo e a venerdì per la prima recensione! Besos :*