venerdì 19 maggio 2017

Recensione: Cocky Bastard - Penelope Ward e Vi Keeland (Cocky Bastard #1)

Cocky Bastard
(Cocky Bastard #1)
di Penelope Ward e Vi Keeland 
Self-publishing
Anno 2015
Pagine 336
Euro 4,40 (ebook)
Inedito in Italia

Era l’uomo delle mie più selvagge fantasie e non mi aspettavo certo di incontrarlo in una squallida area di servizio nel bel mezzo del Nebraska.
Un australiano sexy e arrogante di nome Chance. Era davvero l’ultima persona in cui mi aspettavo di imbattermi nel mio viaggio attraverso il Paese.
Quando la mia macchina si è rotta, abbiamo fatto un accordo: niente programmi, saremmo andati avanti per miglia e miglia passando notti sfrenate in motel sconosciuti senza limiti e senza una meta precisa. E così quello che doveva essere un normale viaggio si è trasformato nell’avventura della vita. Ed è stato tutto davvero incredibile finché le cose non sono diventate serie. Lo desideravo, ma Chance non si esponeva. Pensavo che mi volesse anche lui, invece qualcosa sembrava trattenerlo. Non avevo intenzione di perdere la testa per quel bastardo arrogante, soprattutto da quando avevo saputo che le nostre strade stavano per dividersi. D’altra parte si dice che tutte le cose belle prima o poi finiscono, o no? Forse è così, o forse ero io che non volevo vedere la fine della nostra storia… 
Avevo sott'occhio Cocky Bastard da diverso tempo, ma non so, c'era qualcosa che non mi invogliava. Poi complice la notizia che arrivera il 13 Luglio prossimo in Italia per la Newton Compton e una delle ultime newsletter delle autrici che regalavano una copia ebook ai loro iscritti, mi sono detta massì, leggiamolo... 
Chi si immaginava che mi sarebbe piaciuto così tanto!!! Se vi dico che l'ho divorato in una sola notte insonne e che mi ha stupito piacevolissimamente, ci credereste? Be', fatelo. Sinceramente mi aspettavo un erotico-molto-erotico con zero trama e con un protagonista che avrei volentieri preso a schiaffi ogni duextre; invece Cocky Bastard è un romance di quelli che una volta cominciati non riesci a staccarti dalla pagine, che fa sorridere tantissimo e regala intensi momenti di passione ed emozione. E chi l'avrebbe mai detto, Chance Bateman si è conquistato un posto nel mio cuoricino. Come mai? Perchè...  no, non posso dirvelo, accidenti proprio non posso senza rovinarvi la sorpresa. Sappiate però che se in giro esistesse un tipo come lui, io me lo sposerei senza pensarci due volte!
E poi, lo vedete il tizio sulla cover (il cui nome è Nick Ayler)? Il sorrisetto arrogante, la posa spavalda e sexy, tutto insomma... be', quello è proprio Chance, il protagonista maschile. Le autrici americane sono avanti anni luce, inutile dirlo, e leggendo mi immaginavo Chance con la sua faccia, intento a lanciare, con il suo accento australiano, battutine maliziose alla povera Aubrey.

“Want my cookie? I’m not going to eat it. 
“Sure. I’ll eat you.” 
“What did you just say?” 
“I said I’d eat yours.” 
I really needed to get some sleep. And perhaps a nice cold shower.

La prima parte del romanzo imposta la narrazione in una certa maniera, mi ha ricordato quei chick lit dove accade di tutto di più, di quelli che fanno pensare che certe cose capitano solo nei libri rosa e mai (purtroppo) nella vita reale. Per colpa di una serie di circostanze, Aubrey Bloom si ritrova in viaggio da una parte all'altre degli States in compagnia di un arrogantissimo stronzetto dal sexy ass e di una capretta adorabile. Aubrey è in punto in cui deve capire cosa fare della sua vita e Chance in qualche modo riesce a scuoterla, a farla vivere intensamente e a toglierle la testa dalla sabbia su chi è lei e quali sono i suoi desiederi. Tra colazioni ricche di carboidrati, camping improvvisati e una capatina alla scintillante Las Vegas, Aubrey e Chance passano una settimana insieme che vale quanto una vita intera, tra una tensione sessuale altissima e una intesa che va oltre l'amicizia. Eppure mentre Aubrey ci casca come una pera cotta, e vi sfido a darle torto con uno come Chance in giro, Chance invece sembra sì preso, ma ha chiaro in mente che per loro non ci sarà nessun futuro.

"You really want to know what I feel when I look at you now? (...) I want to fucking conquer you. Watch your beautiful face as I sink deep inside of you so hard it borders on pain. I want to bury myself so far that you won’t be able to walk for days. The only thing that could possibly be more beautiful than your face when you smile at me, is your face with me inside of you.”

A un certo punto, si ha un cambio di marcia, la storia assume connotazioni più drama e il point of view passa a Chance e scopriremo che il ragazzo non è il bastardo che Aubrey pensa che sia e che le sue azioni hanno una giustificazione più che valida... ma davvero non posso dire di più per non rovinarvi la scoperta, tranne che non tutto è quello che sembra!
Un romance davvero perfetto, uno stile fresco e scorrevole, ricco di giochi di parole (che spero vengano tradotte al meglio, perchè altrimenti si perde tantissimo), amerete i doppi sensi di Chance e le battutine sagaci di Aubrey che gli tiene testa; la love story, nonostante le premesse iniziali quasi da oddio-che-sto-leggendo, è davvero realistica, i sentimenti non scoppiano all'improvviso e senza alcun perchè, ma hanno un crescendo, acquistano maturità. Chance è uno dei personaggi maschili meglio caraterizzati di sempre, amo il suo modo di pensare e per fortuna non è il solito maschio arrogante da decido-tutto-io che usa il sesso per impostare il rapporto con la sua donna. Tutt'altro, vedrete. Solo in alcuni momenti Aubrey mi è sembrata la classica eroina insicura che non capisce bene ciò che il suo compagno prova, ma si tratta veramente di pochi momenti, per il resto ogni sua decisione, seppur dolorosa, è comprensibile. Le scene di sesso sono poche in effetti, ma decisamente hot, naturally hot, senza troppe contorsioni da circensi o volgarità inutili, ma vi avverto la dirty mouth di Chance vi farà arrossire più di una volta.
Per farla breve, Keeland&Ward hanno trovato una nuova fan e ovviamente non vedo l'ora di leggere le altre opere (tutte stand-alone) scritte dalle loro due adorabili penne. Consigliatissimo!
Quattro stelle e mezzo

14 commenti:

  1. Prego che la Newton faccia una buona traduzione. Per il resto, non vedo l'ora di leggerlo! Buon week-end 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incrociamo le dita per la traduzione! :D Poi mi dirai... ;)

      Elimina
  2. Il mio cuore scoppia d'ammmmore per Chance, che fantastico personaggio *__* Bella recensione Rosa, hai centrato tutto senza dire svelare niente ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chance lo adoroooo e sicuramente me lo rileggerò in italiano perchè già mi manca *O*
      Grazie, Carmen! ^_^

      Elimina
  3. È da quando ho visto per caso la cover su GR che voglio leggere questo romanzo. Sono felice del tuo giudizio, un motivo in più per leggerlo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me tutto il contrario invece, me la trovavo davanti ma quanto a volerlo leggere nada X"D Meno male che mi sono ricreduta ;) Sicuramente vale la pena leggerlo, poi mi dirai ;)

      Elimina
  4. Sono contenta che non hai rivelato tutto altrimenti non avrei potuto leggere la recensione. E, ti giuro, non vedo l'ora che arrivi luglio per poterne sapere di più perché sono troppo affascinata da tutto e da quel fico della copertina! Mi auguro solo che la Newton non faccia casini con la traduzione altrimenti non rispondo di me -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora che tu faccia la conoscenza di Chance, però non ti fare illusioni, che è lui è tutto mio xP Lo spero anch'io, anche perchè ultimamente le traduzioni della NC stanno peggiorando U-U

      Elimina
  5. ohhh questo libro, lo leggerò in italiano (confermato sabato dalla newton che uscirà, io felice!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che belloooooo *w* La NC ha l'occhio lungo eheh ^^

      Elimina
  6. Ciao Rosa! Non vedo l'ora di leggerlo *-* Ne hanno parlato in molti ma ho sempre rimandato la lettura, ora arriva e non posso lasciarmelo sfuggire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi proprio lasciartelo sfuggire, Jess!!!! :D

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...