martedì 13 dicembre 2016

Countdown: "L'Amore di Audrey" di Alessia Esse: Recensione in Anteprima


Buon inizio settimana a tutti, cari lettori! Esce oggi finalmente il nuovo romanzo di Alessia Esse,  L'amore di Audrey, e come promesso durante il Countdown - e ve lo siete persi lo trovate qui - oggi potrete leggere alcune recensioni in anteprima, rigorosamente spoiler free. Buona lettura, in tutti i sensi 😉


L'amore di Audrey 
(Nel Cuore di New York #4)
di Alessia Esse
Self-publishing 
Euro 2,99
Uscita 13 Dicembre

Lei finge di essere innamorata.
Lui detesta l’amore.
Il loro incontro cambierà la vita di entrambi.
Ma nessuno dei due lo sa. 
A trentatré anni, Audrey Brenner ha un lavoro soddisfacente e remunerativo, un folto gruppo di amici, e un uomo perfetto al suo fianco. Audrey e Jim fanno coppia fissa da quattordici anni, e lei non potrebbe essere più felice. 
Ma si tratta di una finzione. Audrey, infatti, non è felice come gli altri pensano, e il suo amore per Jim non è più quello di una volta. La libraia dell’East Village è decisa a superare le difficoltà della sua relazione, e sembra riuscirci, almeno fino alla sera che cambierà per sempre la sua vita. 
Matthew Lane capita per caso sul cammino di Audrey. Schietto e cinico nei confronti dell’amore, non si fa problemi a dirle quello che pensa di lei e delle sue scelte. 
Quando il destino giocherà con entrambi, Audrey e Matthew si ritroveranno a fare i conti con il passato, con i propri errori, e con un sentimento unico e potente che minaccia di stravolgere ancora una volta le loro esistenze.

E così siamo giunti alla fine della serie Nel cuore di New York, di cui L'amore di Audrey è il volume conclusivo. Lo ammetto candidamente, non ero poi così curiosa di leggere la storia di Audrey così come lo ero per quella di Seth o di Thea, e invece... e invece mi sono ritrovata a leggere un storia inaspettata e imprevedibile che mi ha colpito al cuore, mi ha rapito per due bellissimi giorni e notti, lasciandomi all'ultima pagina con un senso di completezza mista a nostalgia che solo chi sa di aver vissuto un'avventura meravigliosa con tanti nuovi amici di carta può capire. 
Anche se ho amato ogni libro della serie, questo romanzo è su un'altro livello. Decisamente.
Mi sbilancio del tutto e vi dico che L'amore di Audrey è il romanzo più perfetto di Alessia Esse, che in queste pagine ci regala una protagonista femminile unica nel suo genere.
Piena di timori e idiosincrasie. Piena di desideri e voglie. Frustrazioni e ambizioni. Audrey, che vuole essere una amica, una compagna, un'amante, che non può fare a meno di avere paura delle gabbie e dei ragni. In una parola, una donna vera, reale.
Una protagonista, la nostra dolce Audrey, per cui l'autrice intesse una storia che prima di essere il racconto dell'amore tra un uomo e una donna, è prima di tutto un invito ad amarsi, a volersi bene e a fare tutto ciò che è necessario, anche se è difficile o viene visto e giudicato come egoista, affinché si possa stare bene nella propria pelle. Perché non si può amare ed essere amati se prima non ci si ama. Ed è difficile volersi bene se non si sa cosa si vuole fare (o non fare) nella propria vita.

"A volte sento il bisogno di condividere parte di me con qualcuno, ma non… Non credo che sarò mai più in grado di farlo. Temo proprio che il mio amore rimarrà qui," dico, toccando il mio petto come ha fatto lui.


Non vi racconterò in dettaglio cosa accade in questo libro, perché questo dovrete scoprirlo leggendolo, un'esperienza che dovete fare in prima persona. Sappiate solo che è una storia che entra nel cuore, davvero, e sono quasi sicura che capiterà a molte lettrici di ritrovarsi, poco o molto dipende, in Audrey o in Jim o in Matthew, se per questo. Ah, Matt, il cinico professore di scrittura creativa dal cuore romantico e realista allo stesso tempo. Quanto mi sono ritrovata in lui, nelle sue parole, nei suoi desideri. E se avete timori che si tratti del solito triangolo amoroso, la risposta è no, assolutamente!!! L'amore entra in gioco, insieme alla vita di tutti i giorni, alla personali paranoie, alla passione che attrae e la paura che respinge, in un crescendo lento e costante, in una evoluzione che gradino dopo gradino, renderà i nostri personaggi più maturi, più completi. 
Narrazione scorrevolissima che non manca di mostrare il bello e il brutto di una relazione amorosa, di un'amicizia e di quei legami familiari che sono imprescindibili. Personaggi costruiti magistralmente. Scena introspettive, scene da batticuore, scena da ridere, fanno di questo libro un romanzo completo, che regala ore piacevoli, ispira riflessioni e ambisce a lasciare un segno indelebile nel cuore del lettore. Perché anche in questo consiste la forza nascosta delle pagine stampate. Consigliatissimo!!!
Cinque stelle

6 commenti:

  1. oh ma questo libro mi ispira moltissimo!!!! c'è in versione ebook? così vado a prenderlo subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di sentirtelo dire, Chicca! Sìì, è disponibile in ebook su tutti gli store! Poi mi dirai...

      Elimina
  2. Quanto sono d'accordo Rosa! Condivido ogni parola e questo è il romanzo che preferisco di tutta la serie. Sono tutti belli, ma questo mi è arrivato al cuore. *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere! ^^ Con questo romanzo, Alessia ha chiuso decisamente nel migliore dei modi una serie bellissima *w*

      Elimina
  3. Il triangolo noooo, non lo avevo considerato!!
    Che vuol dire che non è il solito triangolo? Che c'è da soffrire? Già mi dispiace per Jim *O*
    Questa serie è da aggiungere alle letture del prossimo anno. Assolutamente. In ogni modo. Per cortesia ricordami perché dopo questa recensione non posso perdermela! Sappi che questa storia mi "spaventa" :'(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirò una sola parola di più! :P
      No, nessuna paura, Vee. Questa lettura è imperdibile. E non preoccuparti te la ricorderò io, fino alla fine dei tempi ihihih ^_^

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3