venerdì 9 giugno 2017

Recensione in Anteprima: Butterfly Tattoo - Deidre Knight

Butterfly Tattoo - Edizione Italiana
di Deidre Knight
Triskell Romance/Riserve 
Genere Contemporaneo
Pagine 399
Euro 6,99
Uscita 9 Giugno

Proprio quando l’oscurità sembra ormai perenne, il destino riporta la luce.
Michael Warner è scivolato in una sorta di intorpidimento mentale da quando il suo compagno è stato ucciso da un autista ubriaco. Con l’avvicinarsi dell’anniversario dell’incidente, la sua sofferenza diventa sempre più soffocante. Eppure deve riuscire a trovare una via d’uscita dal labirinto di dolore e di segreti così da riprendere a vivere per la loro giovane figlia, che lotta contro il senso di colpa per essere sopravvissuta allo schianto.
Dall’oscurità giunge una voce, un’ancora di salvezza che non si sarebbe mai aspettato di trovare: Rebecca O’Neill, produttrice esecutiva dello studio cinematografico nel quale Michael lavora come elettricista.
Rebecca, un’ex celebrità rimasta ferita in seguito all’attacco di un fan pazzo, si è ritirata dalle scene, certa che nessuno potrà mai guardare oltre il suo aspetto sfigurato. La scintilla tra lei e Michael giunge inattesa, così come il legame quasi mistico con la figlia.
Per la prima volta, tutti e tre si trovano costretti a esaminare le loro cicatrici alla luce dell’amore. Ma fidarsi è difficile, soprattutto quando non sei sicuro a cosa credere quando ti guardi allo specchio. Alle cicatrici? O alla verità?
Vi dico subito perchè dovete assolutamente leggere questo romanzo in uscita oggi per la collana Romance e Riserve della Triskell Edizioni: perchè Butterfly Tattoo racconta l'amore puro, quello che oltrepassa i confini delle etichette, dei limiti umani, l'amore che conta davvero.

(...) è che l’amore è ciò che conta. Qualunque sia la forma, anche se si avvicina di soppiatto in una strana notte inaspettata, l’amore è tutto ciò che conta in questo nostro mondo. Anche se poi perdi quell’amore, quando meno te lo aspetti.

A quasi un anno dalla morte di Alex, l'amore della sua vita, l'esistenza di Michael Warner e di sua figlia Andrea non è più la stessa. Riprendere a indossare i panni del genitore amorevole e della figlia è difficile, la sofferenza di tale perdita corre in profondità e il dolore rende impossibile una guarigione completa. Lo stesso vale in un certo senso per Rebecca O'Neill. Ex attrice di punta di una show televisivo molto famoso, dopo l'aggressione di un fan fuori di testa in cui stava per perdere la vita, Rebecca ha rinunciato alla carriera, preferendo lavorare dietro le quinte di Hollywood, conscia che le cicatrici che ne deturpano il volto e il corpo sono i segni visibili a tutti dei grossi problemi che quell'attacco le ha lasciato addosso, problemi con i quali deve fare i conti anche a distanza di tempo. Insicurezze e paure, incubi e dolori che le rendono difficile ricominciare a vivere con la spensieratezza di un tempo.
Le strade di Rebecca e Michael si incrociano per caso e qualcosa si accende tra di loro. Le mancanze, i buchi che tentano disperatamente di riempire senza successo sono troppo simili per ignorare certe somiglianze. Due cuori che hanno bisogno di essere guariti, quelli di Rebecca e Michael. Lei deve riprendere confidenza con se stessa, con il suo corpo, imparare di nuovo a fidarsi della gente e a lasciarsi andare quanto basta per amare ed essere amata; lui deve riuscire a fare pace con la rabbia che si porta dentro, rabbia verso un compagno che se ne andato all'improvviso lasciandolo solo, verso la famiglia l'ha tradito nel momento più buio e difficile di sempre; rabbia contro se stesso per non esser capace di aiutare sua figlia, che altresì, si trova ad affrontare sensi di colpa troppo, troppo difficili da comprendere e sopportare per una bambina così piccola.
Non sarà un percorso per nulla facile, tra diffidenze e verità nascoste che renderanno la guarigione più difficile, ma alla fine, come diceva sempre Alex con un sorriso sulle labbra, apri il tuo cuore e vedi dove ti porta…


Ero sempre stato etero convinto, prima di lui. Ma già allora, avevo capito che l’amore non si preoccupa di questo tipo di distinzioni. Ti cade addosso come un mistero e, una volta che è accaduto, sei fregato per sempre.

Uno stile scorrevole, ben curato e ben tradotto (non lo dico quasi mai, ma le traduzioni della Triskell sono sempre perfette), personaggi secondari delineati il giusto che supportano i principali senza scomparire sullo sfondo, anzi, svegliando la curiosità di sapere di più su di loro, come Laurel, la sorella gemella di Alex, e Trevor, il miglior amico di Rebecca. Deidre Knight ci regala una storia tratteggiata con grande sensibilità d'animo e con una dolcezza e una semplicità senza pari. Amore, fede e bontà d'animo sono i tratti che condurranno le fila della love story a una risoluzione perfetta e dolcissima. Mi ha catturata fin dalla prima pagina, con i suoi personaggi fragili e allo stesso tempo forti e per le tematiche che tocca a ogni capitolo: il superamento del lutto e di un momento difficile della vita, la riscoperta di se stessi dopo un periodo difficile, il ricominciare a fidarsi degli altri e ad amare senza fermarsi alle etichette. Fatevi un regalo e leggete questo libro, lo amerete senza dubbio.
Quattro stelle e mezzo

2 commenti:

  1. me so segno subito subito. Sai che a prima vista non mi ispirava? Completamente rivalutato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuooo, meno male che ci sono io ;) Decisamente imperdibile!!!

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...