venerdì 28 luglio 2017

Release Blitz + Giveaway: "Black Rose" di Sagara Lux (The Darkest Night #1)

Black Rose It's live
Buon sabato, carissimi lettori! Finalmente riesco a trovare un po' di tempo per parlarvi dell'ultimo, meraviglioso capolavoro sfornato da quella geniaccia di Sagara Lux. Black Rose si è rivelato la perfetta introduzione a una nuova serie dark romance che mi ha colpito positivamente per la tensione erotica e non che si respira a ogni frase e per i fantastici personaggi che ne animano le pagine. Sergej ha le carte in regola per rubarmi tutta l'anima... ma per saperne di più vi lascio alla mia recensione. Buona lettura e buon weekend!


Black Rose
(The Darkest Night #1)
di Sagara Lux
Self-publishing
Genere Dark-Romance
Pagine 224
Uscita 23 Luglio

Mai desiderare quel che potrebbe distruggerti.

Lilian Leroy non ha mai desiderato di svegliarsi in una stanza non sua, in compagnia di un uomo completamente nudo che non ricorda nemmeno di avere incontrato. Non ha mai desiderato di finire coinvolta nei giochi di potere che legano suo padre a un misterioso uomo venuto dalla Russia.
Ma ha desiderato lui, Sergej.
Dal primo momento in cui lo ha visto.

Sergej non ha mai desiderato nulla per sé. Ha sempre e soltanto eseguito gli ordini, almeno finché non gli è stato chiesto di fare l'unica cosa che non avrebbe mai voluto: distruggere qualcuno.
Distruggere lei.

Tre uomini. Due donne. Una notte.
La più oscura di sempre. Quella che cambierà le loro vite.


amazon goodreads

LEGGI IL PRIMO CAPITOLO!

PARTECIPA AL GIVEAWAY!

a Rafflecopter giveaway


L'AUTRICE
Sagara Lux crede nelle seconde occasioni, benché la vita non gliene abbia mai concesse. Non ama parlare di sé, ma ama scrivere e dare a vita a personaggi capaci di colpire stomaco e cuore insieme.
Se volete, potete trovarla qui:
Facebook | Website | Amazon | Goodreads | Instagram | Youtube



Sarà il periodo, sarà che ho altro per la testa, ma in queste ultime settimane ho voglia di leggere solo dei (bei) libri che mi facciano staccare completamente dalla realtà, storie che mi coinvolgano con la mente e con il cuore. 
Immaginate quindi la mia contentezza quando Sagara Lux ha annunciato l'arrivo di Black Rose, il primo capitolo della The Darkest Night series! Sagara è una delle mie autrici italiane preferite, adoro la sua capacità di creare, con parole scelte con cura, storie che ti trasportano in un mondo fatto di ombre pericolose e tentazioni che letteralmente ti lasciano con il fiato sospeso. Adoro la sua eleganza nello stile, ma soprattutto adoro i suoi personaggi. Che siano puri o dannati, pericolosi o innocenti, ognuno di loro riesce ad avvincermi, a stringere un laccio intorno al mio cuore e a lasciare una traccia indelebile dentro di me.
E in Black Rose incontriamo dei personaggi superlativi, cosa che ormai è una garanzia dell'autrice. I personaggi maschili che Sagara tira fuori dal cilindro (o sarebbe meglio dire dalle chiavette usb) sono affascinanti, ammalianti, sensuali, pericolosi. É facile farsi rubare l'anima da loro. Al principio fu Darren Swan, seguito da Genz, Ryan e Nathan... eppure nulla poteva prepararmi a Sergej. Mi ha conquistata, con i suoi tatuaggi, i suoi muscoli, la sua lingua spietata, il suo sguardo d'acciaio che tutto coglie e nulla si lascia sfuggire. Punti deboli. Bugie. Verità. Segreti. Sergej arriva in modo inaspettato nella vita di Lillian e incide fin da subito il suo marchio sul corpo prima e nella mente della donna poi. 
Lilian Leroy non si fida di Sergej, nè di Dmitry, il russo di cui Sergej è la guardia del corpo. Non capisce cosa vogliono da lei e suo padre e perchè. E soprattutto non capisce come lei possa essere così attratta da quell'uomo silenzioso che la spoglia con lo sguardo, che la possiede in un modo unico, inedito, come nessun uomo prima. Sergej è l'uomo che lei non può desiderare... 
... ed è l'unico che lei desidera disperatamente.

«Io non voglio niente da te.» Non potevo chiedere nulla a un uomo che non aveva nulla. 
Non potevo perdermi in qualcosa da cui non sarei mai uscita. 
Ma volevo lui. Disperatamente.

Tuttavia, l'attrazione vorace e carnale a cui Sergej e Lily si abbandonando ha forti nemici da contrastare. La passione nulla può contro la fedeltà di Sergej verso l'uomo che lo ha salvato da un passato di cui sappiamo ancora troppo poco. La passione nulla può contro la fedeltà di Lily alla sua famiglia. Sergej non può predere ciò che vuole, non ne ha il diritto, non ne ha il potere. Lily non può desiderare ciò che si muove dietro le quinte per sottrarle la felicità. Ma la donna è intenzionata a scoprire cosa è successo a sua sorella Abbie, perchè la faccenda coinvolge in modo losco Dmitry e Sergej. E sara pronta a combattere con tutte le armi a sua disposizione per scoprire la verità.

Se avessi rallentato anche solo di poco; se gli avessi permesso di prendermi sarebbe stata la fine. 
Non si scherzava con un uomo come lui. 
Non si giocava con chi aveva una rosa nera tatuata sul corpo.

Se Sergej è colui che attira l'attenzione un primo impatto, è Lily invece a rivelarsi poco a poco un personaggio affascinante, una donna dal carattere forte, indomito, di una intelligenza e astuzia che sfrutta non senza paure. Ho amato che pur comprendendo che Sergej è pericoloso, Lily decida ugualmente di concedersi a lui, di lasciarsi andare col corpo e forse con un pezzetto di cuore nelle mani tatuate e brutali di quel russo, che nasconde molto di più di ciò che mostra. Sergej potrebbe rivelarsi il mio preferito in assoluto tra i maschietti creati dall'autrice, perchè abbiamo un accenno interessantissimo di un passato di sofferenza... e voi sapete che io perdo la testa per gli uomini forti con ferite incise a fondo nell'anima. E poi c'è lui, Dmitry. Lo squalo. L'uomo che sotto la costosa eleganza di capi firmati nasconde una determinazione implacabile. Astuzia, crudeltà. Sfrutta le debolezze degli altri a proprio vantaggio, e nulla e nessuno può impedirglidi prendere ciò che vuole. Ma cosa vuole?

«Trovala. Prendila. E piegala.» 

La narrazione scorre senza intoppi, tra dialoghi in cui ogni parola, ogni punto e ogni virgola sono ricchi di significati e seduzioni. Ho trovato questo romanzo anche più erotico dei precedenti, proprio a livello di scene e tasso di emozione erotica. Qualcosa che ti toglie il fiato, credetemi. E il finale è meraviglioso, ho adorato una scena in particolare (Spasibo.) mi ha lasciato senza parole. E con una voglia matta di scoprire cosa succederà nel seguito! Assolutamente da leggere! 
Quattro stelle e mezzo

2 commenti:

  1. Ciao! :) Sono davvero contenta che ti sia piaciuto, e sono contenta per la nuova uscita di questa autrice, anche se credo che lei non faccia molto per me. Avevo iniziato un suo libro, ma alla fine ho rinunciato a continuare la lettura dopo una cinquantina di pagine perché proprio non riusciva a catturarmi. Magari non era il periodo giusto o magari proprio non fa per me!

    RispondiElimina
  2. Mi pare di aver detto tempo fa che non ero convinta. Forse me lo sono sognata!

    Bellissima recensione, come sempre riesci ad allungare la mia wishlist a dismisura ;_;

    RispondiElimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...