venerdì 20 maggio 2016

Recensione: Tra le braccia di Morfeo - A.G. Howard (Splintered #2)

Tra le braccia di Morfeo
(Splintered #2)
di A.G. Howard
Newton Compton Editori
Anno 2015
Pagine 406
Euro 14,90

Alyssa Gardner è stata nella tana del coniglio e ha affrontato il Serpente.
Ha salvato la vita di Jeb, il ragazzo che ama, è sfuggita alle macchinazioni dell’inquietante e seducente Morpheus e alla vendicativa Regina Rossa. Ora tutto quello che deve fare è prendere il diploma per realizzare il suo sogno e frequentare una prestigiosa accademia d’arte a Londra. Sarebbe tutto più semplice se sua madre, appena uscita da una casa di cura, non si comportasse sempre in modo eccessivamente protettivo e sospettoso. E se il misterioso Morpheus evitasse di farsi vedere in giro per la scuola e non la tormentasse proponendole una pericolosa missione, un’altra sfida al Paese delle Meraviglie, a cui lei, almeno in parte, appartiene…
Secondo volume della trilogia Splintered che riscrive la storia di Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll, con Tra le braccia di Morfeo scopriamo che la tana del Bianconiglio, oh, pardon, Bian Corniglio, è più profonda di quanto Alyssa pensasse. Dopo aver vissuto le avventure che l'hanno resa la Regina, Al era ritornata a vivere la sua vita da normale adolescente con la passione per i vestiti punk-chic, la sua arte e l'amore per il suo ragazzo Jeb. Mentre si prepara per l'ultimo il ballo del liceo prima del diploma e progetta di trasferirsi a Londra con Jeb per vivere della loro arte, tuttavia c'è qualcuno che le mette i bastoni nelle ruote e che nell'ombra trama alle sue spalle per ottenere vendetta e il potere. Questa volta sarà il Paese delle Meraviglie che con le sue follie colorate e impensabili si trasferirà nel nostro mondo.
Alyssa si ritrova quindi alle prese con pagliacci inquietanti, ricordi perduti, mosaici fatti di sangue da decifrare e una imminente guerra che vedrà vincitrice una sola delle pretendenti al trono di Regina; e per lei ci saranno problemi anche sul versante amoroso: Alyssa è infatti sicura dei suoi sentimenti per Jeb, l'artista di cui è la musa ispiratrice, ma non può certo negare nel suo cuore che c'è spazio anche per Morpheus, suo amico di infanzia e intrigante uomo falena da cui è attratta non poco.
A differenza di quanto accadde per Il mio splendido migliore amico, questa volta Al mi ha un po' delusa, per via della sua sciocca testardaggine a voler essere una semplice umana, negando la sua natura Netherling, quando è evidente che quella parte di lei che la spinge alla follia e che ha il suo contrappunto in Morpheus è altrettanto - se non di più - importante. 
Grande protagonista del romanzo è sicuramente Morpheus, che già avevo adorato nel primo libro, ma che qui raggiunge punte di dolcezza mascherata da una faccia da poker da pendere a schiaffi e poi riempire di baci e quel certo non so che che tocca il cuore. E' indubbio che sia il personaggio meglio caratterizzato dell'intero universo creato dall'autrice, secondo a dolcezza solo al piccolo Chessie :3 Io faccio il tifo per lui, perchè qui il triangolo amoroso va che è una bellezza: in parte però è giustificato dalla doppia natura di Alyssa, umana e Netherling, che vede in Jeb e Morpheus le sue metà ideali della mela. Il problema è quindi: cosa sceglierà Alyssa, il mondo umano o il Paese delle Meraviglie? Per scoprirlo dovremmo aspettare il terzo volume, ma io penso di aver già capito cosa succederà, eventualità che non mi piace tantissimo e perciò spero di sbagliarmi.

Gemo, frustrata, e lui si arrende, permettendomi di far combaciare i nostri marchi. Tra loro scorre una scintilla, che si spande nelle mie vene trasformandomi in una tempesta di fuoco. Lui fissa lo sguardo nel mio e quelle profondità senza fine scintillano - come nuvole nere ravvivate dai fulmini. Per un istante, sono nuda fino all'osso. Lui guarda nel mio cuore; io guardo nel suo. E le somiglianze che vedo mi terrorizzano.

Anche questa volta l'autrice ha saputo stupirmi con la sua feriva immaginazione che dà vita a scenari vividi, spaventevolmente attraenti e inquietanti allo stesso tempo; ci sono anche più intrighi a livello di trama e un ruolo importante lo rivestiranno i genitori di Alyssa, Alison e Thomas, che nascondono segreti,  in modo più o meno conscio. Segreti che insieme a un finale che lascia a bocca aperta, scopriremo solo nel volume finale della trilogia!
Quattro stelle

21 commenti:

  1. Io ODIO Morpheus °_° XDDD Comunque anche io penso di aver capito cosa succederà, chissà... :3
    Questo romanzo mi è piaciuto ma non quanto il precedente, ma penso che sia perché si tratta di un volume intermedio. Non vedo l'ora di leggere il terzo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo, ma veramente??? ç_ç Si, si sente che è un romanzo di passaggio, però a me non è dispiaciuto affatto. Madò, speriamo che non succed quello che NON voglio succeda U.U

      Elimina
  2. ciao
    per ora ho letto solo il primo volume e mi è piaciuto. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby, vedrai che anche questo secondo libro ti piacerà ^^

      Elimina
  3. Ho letto soltanto un pezzettino di recensione perché quando ho capito che stavo scoprendo più di qualcosa mi sono fermata ;D Tu lo sai che sono fortemente in dubbio se leggere o meno questa serie, però quello che ho letto mi piace *-* Anche se non mi piace già la sensazione che hai per il terzo >_<
    Ok, lo leggo quest'estate e se non mi piace sai con chi me la prenderò ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Okay, mi ritengo avvisata, se non ti piace è tutta colpa mia XD No, dai, è molto carina, però io direi di aspettare un po', visto che ultimamente gli ya fantasy poco ti ispirano...

      Elimina
  4. Morpheus *_* Io comunque spero che nel prossimo libro facciano finalmente fuori Jeb, cosa che chiedo a gran voce dal primo volume.
    Nooo..che sensazione??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io! Jeb non mi sta antipatico, quando è da solo, ma quando è in scena con Morpheus mi si trasforma in un galletto e non mi piace U.U

      SPOILER (non leggete se non volete saperlo!)--> Hai presente la profezia di Avorio? E quello che le dice dopo? Che Al è fortunata ad avere due amori? Ecco, secondo me prima vivrà la storia prima con uno e poi con l'altro. Cosa che mi fa incavolare tantissimo, perchè non si può, non non no! >-<

      Elimina
    2. Aaaah sì, l'ho pensato anch'io! Sarebbe una soluzione un po' di comodo da parte dell'autrice, speriamo che non sia così!

      Elimina
  5. le cover di questi romanzi sono strabilianti!!!! mi riprometto sempre di leggere i libri di questa serie ma ancora non l'ho fatto! :) devo rimediare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Shiii, le cover sono meravigliose, meno male che le hanno lasciate anche da noi! Brava, rimedia, poi mi dici ;)

      Elimina
  6. Uhhh Rosa, sono felice che sia piaciuto così tanto anche a te!! *.* Team Morpheus sempre e per sempre! Jeb in questa seconda parte mi è piaciuto proprio poco, mentre il ruolo dei genitori di Alysia è stato il vero pezzo forte!!
    Non vedo l'ora di leggere il terzo volume, e spero che il tuo presentimento sia errato! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeaaahh, Team Morphueus! XD Stavo morendo quando M. ha visto il poster de Il Corvo *.* Jeb neanche a me è piaciuto, e speriamo che il mio presentimento sia errato, perchè altrimenti non mi va proprio giù come finale :(

      Elimina
  7. Non ho ancora cominciato questa trilogia ma penso di farlo presto! Dopo aver saputo che avevano tradotto anche l'ultimo in Italia, mi è venuta la voglia di cominciare a leggerla! E poi, un retelling su Alice mi manca XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come retelling questo è veramente originale e interessante, devi proprio recuperarlaaaa! ^_^

      Elimina
  8. Io sto ancora cercando di capire se il primo volume mi sia piaciuto o meno ahahah
    comunque non credo che leggerò questo seguito per i seguenti motivi: (a) vuoto totale sugli avvenimenti accaduti nel primo libro, (b) Jeb *mi prudono le mani solo a pensarci*, (c) se penso a come procedeva lenta le lettura del primo volume, mi viene da suicidarmi al solo pensiero di iniziare un altro libro di questa autrice XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Okay, dai, diciamo che proprio non fa per te U.U Anche se mi dispiace un sacco. Io pure non mi ricordavo tutti i dettagli del primo libro, però leggendo le cose tornavano alla mente, per fortuna ^^ Ora spero di non far passare troppo tempo prima di leggere l'ultimo.

      Elimina
  9. Complimenti per la recensione! :)
    Spero di riuscire a leggerlo al più presto! :)

    RispondiElimina
  10. Si insomma, mi stai sottilmente dicendo che devo recuperare la serie ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non tanto sottilmente ahahahahah xD

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3