lunedì 14 novembre 2016

Briciole di Segnalazioni #27

Helloooo, my little readers! Come va, come va??? Che leggete di bello? Io oggi conto di cominciare una buddy read e il libro in questione è A tutto rock di Nalini Singh, che sono riuscita ad accaparrarmi il giorno della sua uscita, uscendo addirittura con il diluvio in corso, cosa che mai, mai avrei fatto se non si fosse trattato di un romanzo che aspettavo con tutto il cuore ^^ Vabbè, dopo questo aggiornamento, vi lascio con alcune segnalazioni del panorama self italiano. Enjoy it!


Freddo come la pietra
(I Tornado Vol. 1)
di Olivia Rigal
Babelcube
Pagine 86
Euro 2,82

Il suo corpo muscoloso è premuto contro la mia schiena e non riesco a distogliere lo sguardo dal nostro riflesso nello specchio.
Una delle sue mani lascia il mio seno e scompare, invisibile ma presente.
Brian Hatcher ha un bel coraggio, pensavo di non rivedere mai più la sua faccia.
Ha lasciato la polizia per unirsi ai Tornado D’Acciaio, la stessa gang su cui stava indagando mio fratello.
Lo odio.
Dovrei odiarlo.
Voglio odiarlo.
Ha voltato le spalle a tutto ciò per cui si batteva.
Eppure lo voglio, anche se è diventato un motociclista freddo come la pietra.

Freddo bruciante
(I Tornado Vol. 2)
di Olivia Rigal
Babelcube
Pagine 100 
Euro 2,82

Guardo con piacere mentre i suoi fianchi si sollevano dal materasso. Voglio sprofondare dentro di lei e spegnere il fuoco, ma non lo faccio. Non importa quanto lo voglia, non fin quando non si arrenderà.
Mi chiamo Brian Hatcher e voglio tutto.
Voglio il controllo del club motociclistico che gestisce mio padre, l’assassino del mio amico David, e più di tutto Lisa, la sorella di David.
Voglio Lisa con me sulla moto, nel mio letto, e sotto l’incantesimo del mio freddo bruciante.
Non m’interessa l’incertezza di Lisa sul ruolo giocato dai Tornado D’Acciaio nella morte di David o il suo vecchio sogno di diventare procuratore distrettuale.
Non lascerò che i suoi desideri mi ostacolino.

Nata a Manhattan, Olivia Rigal ha trascorso la sua giovinezza viaggiando avanti e indietro tra gli Stati Uniti e la Francia. Quando la sua professione non la tiene occupata a Parigi, corre a scrivere romanzi nella sua casa in Florida vicino al MacArthur Beach State Park. Nel dicembre del 2012 ha iniziato a pubblicare romanzi brevi in inglese come scrittrice indipendente ed ora è considerata Autrice bestseller dell’USA Today. Ama chattare con i lettori, quindi venite a passare un po’ di tempo con lei su Facebook.

Sei solo mia
(Serie Moya Vol. 2)
di Anisa Gjikdhima
Self-publishing
Pagine 210
Euro 2,99
Uscita 15 Ottobre

L'amore può vincere su tutto. Questo è ciò che spera il mafioso russo Alexander. Un amore travolgente e unico che non lascia via di scampo. Resistergli sembra impossibile, Crystal lo sa bene perché tra le sue braccia si sente protetta e amata. E' anche convinta che un amore come il loro potrebbe annientare entrambi e nessuno ne uscirà vincitore. Nella vita bisogna scegliere se amare o vivere nel rimpianto e lei sta per fare la sua scelta.

Anisa Gjikdhima: Sognatrice, lettrice accanita e scrittrice per passione. Ho iniziato a scrivere racconti sul web per poi pubblicare il primo romanzo Bello ma dannato con la Edizioni Epsil, uscito in libreria a giugno 2016. A luglio 2016 pubblico con Rizzoli collana youfeel Dimmi quello che vuoi, Dimmi che mi vuoi e Dimmi che mi ami.

Figlia di nessuno (sonhar não custa nada)
di Amneris Di Cesare
Self-publishing
Pagine 120 
Euro 1,99

Mi chiamo Nivea Maria Gonçalves Mello Branco. Tanti cognomi per indicarne uno solo, vero e stampato a fuoco sulla mia carne: figlia di nessuno. Mia madre proveniva dalla Rocinha, la favela più grande del Sud America, costruita su una collina di fronte all’oceano: non c’è vista panoramica migliore in tutta Rio. Sognava un uomo che la portasse lontano, che le desse una casa dove vivere insieme felici. Perché sonhar não custa nada, e sognare è un errore che non ho mai commesso. Ho conosciuto tanti uomini e non ho permesso a nessuno di umiliarmi. Sono stata amata e ho amato anche io, una volta sola. 
Amare è l’unico lusso che mi sono concessa. Questa è la mia storia. Mi chiamo Nivea e sono figlia di nessuno. 

Amneris Di Cesare, italiana nata a Sao Paulo del Brasile, vive a Bologna. Sposata a un medico calabrese, mamma e moglie a tempo pieno, collabora come free-lance per riviste femminili. Ha pubblicato il saggio Mamma non mamma: la sfida di essere madri nel mondo di Harry Potter nell’antologia benefica Potterologia: dieci as-saggi dell’universo di J.K. Rowling (CameloZampa Editore 2011) a cui è seguito poi l’ebook Mamma non mamma: le madri minori nell’Universo di Harry Potter (Runa Editrice, 2015); ha pubblicato nel 2012 il suo romanzo d’esordio, Nient'altro che amare (Edizioni Cento Autori), vincitore del Premio Letterario Mondoscrittura, nel 2014 è uscito Mira dritto al Cuore (Runa Editrice) e nel 2015 Sirena all’orizzonte (Amarganta), vincitrice del Premio Cercasi Jane nel 2013 e Magiche Rose di Fiuggi nel 2014; ha partecipato all’antologia collettiva di saggi Il Fantastico nella letteratura per ragazzi edito da Runa Editrice con un saggio Cassandra Clare e l’esalogia di Shadowhunters. Collabora, attraverso interviste sul mondo della scrittura e recensioni con il blog Babette Brown Legge per voi e Silently Aloud. Dai primi del 2015 è curatrice di collana per il Fantasy e Under15 e scout e foreign rights manager per i testi di lingua inglese e portoghese per Amarganta. Ha iniziato a esplorare il mondo del self-publishing attraverso due romanzi “rosa”: Duel e Misterioso è il cuore. Ha un blog, Scarabocchi,e una pagina autore su Facebook

Stolen 1
(Dark Necessities Series)
di JD Hurt 
Self-publishing
Pagine 276
Euro 1,99

E' stato la mia salvezza, il conforto la gioia nel dolore più atroce. Ora è divenuto l'incubo, il buio. Il mostro che cova nell'ombra.
E' stata l'amore dell'infanzia, la bimba che consolavo dalle angherie della mia matrigna. Ora è tutto ciò che odio. Ora voglio solo vederla distrutta.
Andrew e Shiloh. Quando l'amore si trasforma in odio.
Nota dell'autrice: Stolen è il primo capitolo di una duologia dark dedicata alla storia di Shiloh. La duologia Stolen farà parte della Dark Necessities Series.

Il mio pseudonimo è JD Hurt, ma il mio vero nome è Elena. Sono nata in Sardegna, ma vivo a Ravenna. Amo la letteratura e il cinema d'autore, ma la mia più grande passione è la musica. Amo il grunge, l'heavy metal e il punk inglese. Sono sposata con l'uomo perfetto che di mestiere fa il chitarrista. I miei autori preferiti sono  Dostoevsky e Emily Bronte, ma mi piace leggere e spaziare tra generi diversi. Il mio primo romance è Alex, il primo volume della Mafia Men Series.

The Family Business - La profezia
di Roberta Trischitta
Self-publishing
Pagine 372
Euro 2,99

Allison Marie Morgan ha un passato ingombrante ed un presente difficile. Al futuro nemmeno ci pensa perchè, a causa del suo "lavoro", dubita che ne avrà uno. Allison è infatti una cacciatrice del soprannaturale; una temuta ma giusta. Quando la felicità che credeva impossibile busserà alla sua porta, avrà il volto bello ed elegante del primo vampiro della storia; il millenario e potente Alpha Joseph Baxter. L'ombra di un'antica profezia però rischia di oscurare quel sentimento rendendolo più difficile di quanto già non sia. 

Roberta Trischitta è nata in Calabria nel Marzo del 1988. Ama leggere da quando ha più o meno dodici anni, scrivere da un po' più tardi. Ama le serie tv, il cinema e la musica che fa da sottofondo a tutto ciò che scrive. Ama anche la moda e crea per i suoi personaggi – quelli femminili perlopiù – outfit per ogni occasione di cui scrive nei capitoli. Collabora da un anno come recensore con il sito letterario Leggere a Colori ma di mestiere fa la segretaria in uno studio legale. Ha pubblicato il suo primo libro dal titolo Come un albero spoglio (2014, 0111 Edizioni), il secondo dal titolo Cala il sipario - L'amore bolle in pentola (2016, Amazon) e precedentemente ha partecipato con un brano alla pubblicazione di un'antologia di autori vari pubblicata da Leone Editore e dal titolo Ti volevo dire... The Family Business - La profezia è il suo terzo romanzo. Vivi e lascia vivere è il suo motto! 

Buone letture!

6 commenti:

  1. allora cara Rosa io sto leggendo Dreamology di Lucy Keating e Con una bomba a mano sul cuore, ma per ora non so ancora dirti se siano belli oppure no! dami qualche giorno :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Chicca! <3 Dreamonology anni fa mi avrebbe incuriosito tantissimo, oggi invece un po' di meno... aspetto di saperne di più, magari mi sbaglio ^^

      Elimina
  2. Rooosaa!
    Ho finito da due giorni il seguito di “Rebel” e ora sono in astinenza di djinn e demdji. Ho iniziato un romance che sono sicura sarebbe carinissimo se solo smettessi di pensare ad Amani, Jin e il resto della combriccola. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monicaaa! <3 Aaahhh, l'hai letto prima di meeee! Non infierire però, io sto ancora aspettando che arrivi la mia copia in biblioteca... speriamo presto! *^*

      Elimina
  3. Il titolo che mi ispira di più è "The Family Business"... inizio a segnarmelo! :)

    RispondiElimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3