domenica 30 aprile 2017

Best&Worst of the month #32


Best&Worst of the month è la rubrica a cadenza mensile nata in collaborazione con il blog La biblioteca di Eika, per nominare la migliore e peggiore lettura del mese, il film, la serie tv, la citazione e la nuova uscita librosa più interessanti.

Buona domenica, amici lettori! Oggi per voi un post programmato, in questo momento infatti sarò impegnata nello scrivere alcune recensioni in arretrato e i nuovi capitoli del mio nuovo libro, con un occhio alla tv per non perdermi la replica del finale di stagione di The Originals III... perchè multitasking is the way xD Andiamo a scoprire l'andamento di Aprile...


MIGLIOR LETTURA
The Chosen di J.R. Ward.
Il quindicesimo volume della mia serie paranormal romance preferita di sempre, che racconta finalmente la love story tra due dei personaggi che più mi hanno appassionanto in quest'anno.
Avevate dubbi su quale potesse essere la mia miglior lettura del mese? Non credo proprio! 

PEGGIOR LETTURA
Il mio sbaglio più grande di Penelope Douglas.
Due stelline per questo dark romance new adult da cui sinceramente mi aspettavo molto di più. Va bene per i primi due terzi - anche se ho storto il naso parecchie volte - ma il finale è un'accozzaglia di ma-che-cavolo?, la parte mistery si risolve fin da subito e i personaggi sono di una antipatia unica. Martedì prossimo la mia recensione.

FILM DEL MESE
Avrei dovuto vedere la trasposizione dopo la lettura del romanzo omonimo di Irene Nemirovski, ma le cose non sono andate come programmato. Questo film ha rubato un pezzettino del mio cuoricino, l'ammetto. Quando l'amore e la passione oltrapassano ogni sorta di differenze... L'interpretazione di Michelle Williams è stata divina e ho una cotta segreta per Matthias Schoenaerts. Un finale straziante e un film che racconta l'occupazione nazista in Francia da una prospettiva diversa, umana, vera. Consigliatissimo!

TELEFILM DEL MESE
American Horror Story: Murder House (Stagione I)
Come ho potuto aspettare tutto questo tempo prima di decidermi di vedere questo prodotto, non saprei. Ciò che so è che, dopo un pilot così così, mi sono appassionata come non mi capitava da tanto. Non è horror nel senso più brividoso del termine, ma è intrigante, decisamente poco politically correct. Attori bravissimi, effetti speciali pochi ma buoni e soprattutto tanti personaggi, di diverse epoche e convinzioni, che piacciono, sia che siano cattivi che buoni, che un po' tutt'è due. Il finale è da mettersi le mani nei capelli, credetemi! Non vedo l'ora di proseguire con la seconda stagione, Asylum *-*

PROSSIMA USCITA DA NON PERDERSI!
Amore senza respiro di Jay Crownover.
Terzo volume della Saints of Denver series, finisce subito in wish list perchè adoro la Crownover. E pur se non fosse scritto da lei, già l'accenno a Dash Churchill, un ex soldato ombroso e scostante nella trama basterrebbe a farmi capitolare! In lettura ho il secondo della serie, tanto per non farmi mancare nulla ;)

CITAZIONE DEL MESE
A volte non ci viene data una seconda possibilità, Owen. A volte le cose finiscono e basta. 
Le confessioni del cuore - Colleen Hoover

Aspetto i vostri aggiornamenti sul vostro meglio e peggio del mese. Il prossimo appuntamento è per domani, con Cose da lettori. Baciii!

15 commenti:

  1. Ciao! E' carinissima questa Rubrica non la conoscevo *_*
    Io sto studiando quindi letture davvero pochissime per me.
    Nel meglio posso annoverare The Glittering court che finalmente è uscito in italiano, nel peggio la mia lentezza nello scrivere i Post in questo uggiosissimo aprile.
    Devo assolutamente migliorare tra maggio e giugno, dare gli esami, mettere lo smalto, farmi un selfie con un unicorno XD
    Un salutone e alla prossima
    Leryn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leryn <3 Ah, non mi parlare di lentezza nel fare le cose, sto battendo tutti i miei record u_u Se riesci nel selfie col'unicorno, avvisami, sarei felicissima di vedere lo scatto X"D

      Elimina
  2. mamma mia, io sono troppo fifona per American Horror Story, però allo stesso tempo sono molto curiosa e, cavolo, mi hai incuriosito un sacco! Quasi quasi ci faccio un pensierino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono cresciuta a pane e horror, quindi difficilmente mi spavento, però AHS non è horror 'horror', è più un mistery, horror cerebrale, con personaggi pazzi e sopra le righe e oh-mio-dio-e-adesso-che-succederà? senza troppo splatter sparso in giro. Fammi sapere se il pensierino si è realizzato ;)

      Elimina
    2. cioè, non sono proprio fifona, però mi mettono ansia ahahahahahah
      comunque penso proprio che mi piacerà (qualcuno ha detto personaggi pazzi? XD)! Ho pronti i primi due episodi..vedremo!

      Elimina
  3. Miglior lettura parimerito "Una scommessa per amore" e "Le terrificanti avventure di Sabrina" <3
    Nessuna peggiore lettura, per il momento.
    Il film del mese è anche l'unico che sono riuscita a vedere, ossia "The Rezort" (zombie a go go!).
    Per quanto riguarda la zona telefilm, ho finito di vedere "Tredici". è un telefilm che uccide lentamente lo spettatore, è straziante ma molto bello :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai letto la Crusie, yeah! :D Meno male che non c'è nessun worst, eheh.
      The Rezort non lo conoscevo, ma segno! A proposito di zombie, ho trovato nella mia biblioteca i fumetti di The Walking Dead, aaahhhh *O*
      Tredici non voglio vederlo. Troppo mai-na-gioia per i miei gusti e al momento ho bisogno di visioni con happy ever after ^^"

      Elimina
  4. Per The Chosen ti invidio tanto tanto, spero almeno quest'estate di riuscire a recuperare questi ultimi della Ward. Il mio sbaglio più grande io l'ho semplicemente a-d-o-r-a-t-o però concordo sui personaggi antipatici, antipaticissimi. La protagonista l'avrei sbattuta al muro più volte.
    Anch'io qualche anno fa avevo visto la prima stagione di American Horror Story. Una gabbia di matti. Avevo iniziato anche Asylum ma l'ho interrotto dopo poche puntate. Sinceramente non ricordo nemmeno io il perché >_<
    Sexy la cover di Amore senza respiro ^-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero proprio, perchè sei rimasta troppo indietro e io non posso spoilerarti nulla e ho bisogno di sclerare con te xP Guarda, quello della doulgas è proprio da aaarrgh, ma perchèèèè??? XDXD
      Ho adorato AHS, non vedo l'ora di vedere Asylum *w*

      Elimina
  5. Ciao Rosaaa, indovina un po' il meglio di qeusto mese per me? Lui se non l'unico Fedrik Gustavsson *__* la sua storia mi ha fatto soffrire tanto, troppo e l'ho amato proprio per questo. Per il peggiore: A thousand letters, non mi ha preso proprio ed è un vero peccato.
    Con le serie TV invece sono indietrissimo e la tua intro mi ha ricodato che deve iniziare la querta stagione di The Originals T_T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen! <3 Oh, mamma, allora devo proprio decidermi a leggere il libro della Redmerski il più presto possibile *.* Mi dispiace per quello della Hart :(
      Non parliamo di serie tv arretrate, ne ho un'infinitàààà!

      Elimina
  6. *si copre gli occhi per paura di spoiler su The Chosen* No, comunque, io sono troppo indietro con la serie e la Ward mi continua a sfornare libri su libri. XD Credo che Murder House sia la mia stagione preferita di AHS, ma anche Asylum non scherza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sono spolier, tranquilla. Nella recensione sì, però!
      La Ward è una macchina!!! Io devo recuperare ancora la Fallen Angels e i tre dello spin-off Legacy ç_ç
      Asylum mi è arrivato proprio ieri, questo weekend maratonaaaa *w*

      Elimina
  7. Mi piace la citazione del mese!*_*

    RispondiElimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3