domenica 24 settembre 2017

Release Party: "Verso la base" di Kate Stewart (Balls in Play #1)

Buona domenica, amici lettori!!! ðŸ˜Š
È con immenso piacere che vi presento l'esordio italiano di un'autrice e una serie che sono certa vi conquisteranno: sto parlando di Kate Stewart e del suo romanzo Verso la base, il primo della serie Balls in Play, in arrivo domani su tutti gli store digitali, grazie alla Triskell Edizioni. Vi lascio la mia recensione in anteprima di questo sport romance carinissimo (e giù le mani da Rafe, che è mio!). E se volete saperne di più sui personaggi, leggere qualche estratto, provare a vincere qualche copia ebook del romanzo e fare le vostre domande all'autrice - che vi ricordo sarà ospite al RARE di Roma nel 2018 -, siete tutte invitate all’evento su Facebook in corso per tutta la giornata di oggi. E non dimenticate, questo pomeriggio alle 16.00 ci sarà il Takeover della Stewart sul gruppo pubblico Triskelleggo. Vi aspettiamooo!

Verso la base 
(Balls in Play #1)
di Kate Stewart
Triskell Romance
Genere Contemporaneo
Pagine 245
Euro 4,99
Uscita 25 Settembre

Alice Boyd si è trasferita a Charleston per diventare un’istruttrice di volo, pensando di trovarsi a vivere un’esperienza alla Top Gun, ma scoprirà molto presto che la realtà è ben diversa. 
Nonostante tutto, è determinata a fare di ogni giorno il migliore della sua vita, soprattutto dopo essere finalmente riuscita a sottrarsi al controllo della madre, un po’ troppo opprimente.
Vuole sperimentare tutto ciò che la nuova città ha da offrire, inclusa la squadra di baseball e il suo lanciatore di punta, Rafe Hembrey.
Rafe non è pronto per i sentimenti che Alice risveglia in lui. È ancora in attesa della convocazione nella Major League, e quella in corso dovrebbe essere la sua stagione decisiva. Eppure scopre che c’è qualcos’altro nella sua vita che può renderlo felice…

Adoro gli sport romance in generale, ma ancora di più adoro i romance che sanno miscelare in modo sapiente elementi quali romanticismo, ironia, a little bit of drama e, perchè no, una sensuale sfumatura di erotismo che non guasta mai. Kate Stewart con Verso la base, il primo volume della serie Balls in Play ha saputo stupirmi e conquistarmi.
Alice Boyd, istruttrice di volo sta per cominciare una nuova vita nell'accogliente sud, per la precisione nell'incantevole Charleston. Dopo una vita passata con la madre troppo chiusa e remissiva che considerava anche la più semplice delle attività come peccati capitali da evitare a tutti i costi, Alice è invasa dal desiderio di scoprire luoghi nuovi e da un'immensa e spensierata voglia di avventura, che la porteranno ad assistere alla prima partita di baseball della sua vita. 
E proprio lì, seduta sugli spalti al fianco di Dutch, incrocerà quasi per caso lo sguardo di Rafe 'Bullet' Hembrey, lanciatore degli Swampgators idolatrato dai fan della squadra e sul punto di fare il grande salto di carriera nella Major League. Per Rafe la vita è semplice: baseball, birra e donne. Nessuna complicazione, nessun impegno. Per questo quando conosce Alice, la bella Alice con i suoi capelli biondi e l'aria ingenue e impacciata, il suo migliore amico Andy lo mette in guardia: una ragazza come lei è troppo seria per uno come lui. Sulle prime Rafe si risente, poi capisce che è vero. E anche se deve mantenersi concentrato sulla stagione, sull'obiettivo di avanzare nella carriera dopo anni e anni di sacrifici, nulla può per contrastare il desiderio impellente di portarsi a letto quella folle forza della natura, quella ragazza che vuole provare sempre cose nuove, che dichiara ogni giorno il più bello della sua vita, che è drogata di Google, di vita, di amore.

«Non sei pronto per una cosa vera, e la tua carriera sta per decollare.» 
«E questo cosa c’entra con il fatto che la voglio scopare?»


Alice e Rafe non sono fatti per stare insieme, lui è troppo navigato, lei ingenua, anche se non per questo stupida. Ma vallo a spiegare all'attrazione che si scatena quando sono vicini, e al cuore, quello stupido muscolo che sprona Rafe a ritagliarsi un posto sempre più grande e importante nella vita di Alice.
E il cuore di Alice? Che domande, come può non innamorarsi perdutamente di un uomo che, sotto la scorza da superficiale, nasconde un animo dall'encomiabile fibra morale, dedito alle persone che lui ama e considera care?


Per un attimo mi domandai cosa ci avesse trovato in me. Mi piaceva il modo in cui mi vedevo riflesso nei suoi occhi. Qualunque cosa vedesse in me, volevo essere quell’uomo.
Un romance che fa dell'ironia la caratteristica principale, benché non l'unica. Le figuracce iniziali di Alice e la sua spudorata sincerità sono esilaranti, i dialoghi e le frecciatine tra lei e Rafe assolutamente imperdibili. Rafe è sexy e appassionato e dolce e rude, insomma l'eroe maschile che ci voleva per una protagonista peperina e dolce come lei. La loro caratterizzazione è molto curata, si capiscono bene i loro pensieri, le incertezze che provano e la crescita personale che avviene durante tutto il libro.
La scrittura dell'autrice è scorrevolissima e molto piacevole da leggere, non annoia mai poiché la Stewart sa calibrare bene i ritmi narrativi. Sono presenti gli intrighi del cuore - per un attimo si intravede anche una specie di quadrilatero amoroso davvero interessante che mi ha fatto ipotizzare il peggio! - ottima tensione erotica e drama, quel pizzico giusto che basta per scatenare il batticuore e far sperare in chi legge nell'incredibile e direi immancabile (ma non scontato) lieto fine che tutti si meritano, Alice e Rafe in primis. 
Sono già curiosa di leggere il secondo volume della serie, Major in love che riguarda Andy, l'amico di Rafe, e una ragazza che non mi aspettavo! Ma scoprirete a chi mi riferisco leggendo Verso la base...
Un romance da godersi senza pensieri e un'autrice deliziosa tutta da scoprire, che consiglio alle amanti del genere e degli sport romance in particolare!
Quattro stelle e mezzo 

8 commenti:

  1. Ciao! :) Questo libro sembra davvero carino e dopo la tua recensione sono ancora più curiosa! Non sono particolarmente una fan degli sport romance, ma non mi dispiacciono, e questo sembra una lettura davvero carina :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sia! Sono contenta di averti incuriosita... è da leggere! ;)

      Elimina
  2. ecco. Questo prima di leggere la tua recensione non mi ispirava, ora lo voglio assolutamente leggere uffa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihihih XD Secondo me, ti piacerà, e parecchio anche ;)

      Elimina
  3. Ciao Rosa! Questo libro mi ispira molto e andando al Rare voglio leggerlo assolutamente prima *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Jess :3 Beata te che andrai *w*

      Elimina
  4. Questo libro mi incuriosice molto infatti l'ho già messo in lista

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto benissimo, Susy, è davvero un bel romance :)

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...