lunedì 23 giugno 2014

Segnalazione: La lapide d'ardesia - Andrea G. Colombo/ Orologi senza tempo - AaVv

Buona lunedì readers!!!
Primo giorno della settimana e nuova segnalazione. Come sapete a me piacciono in modo particolare i racconti e le antologie di racconti, e quindi eccomi a segnalarvi due novità, entrambe di autori italiani.
La prima segnalazione è quella di un racconto breve disponibile in free download, mentre la seconda riguarda una raccolta, disponibile in versione cartacea, il cui ricavato delle vendite verrà devoluto per una buona causa.

La lapide di ardesia
di Andrea G. Colombo
Pagine 40
Euro 0,0
Formato Pdf, ePub, Mobi

Vuoi ascoltare una storia?
Notte di Halloween: Legnano. Sul ciglio di una strada deserta si ferma un veicolo. In lontananza le luci del luna park rischiarano l'oscurità che avviluppa due giovani mentre scendono dall'auto. Valeria e Diego si dirigono verso un edificio in rovina per verificare l’esistenza della lapide d’ardesia, un’oscura leggenda urbana che narra di un sepolcro maledetto, varco nefasto delle forze del male.
Andrea G. Colombo scrive il più classico dei racconti dell’orrore, nel quale malvagie entità diventano incubi tangibili e irrompono nel quotidiano, simili alla bruma vischiosa che cala il giorno di Ognissanti portando con sé un antico ritornello, funesto presagio di morte: “Ora tocca a te”.


Già dal 9 giugno è disponibile in free download su Speechless la nuova edizione de La lapide di ardesia, la short story di Andrea G. Colombo (Il diacono, Gargoyle Books). Il racconto è stato originariamente pubblicato sul sito di Speechless Magazine nel settembre 2012. A due anni di distanza, la redazione propone ai lettori un’edizione aggiornata arricchita dalla prefazione di Grazia Procino. Al formato Pdf si aggiungono ePub e Mobi.

Andrea G. Colombo nasce nel 1968 con il pallino del macabro e delle storie ad alta tensione. Grande appassionato di arti marziali, svolge ormai da anni una intensa attività legata al cinema e alla narrativa horror e thriller. Dopo aver creato il primo sito web italiano dedicato alla cultura horror, Horror.it, si dedica alla cura di alcune antologie e realizza le riviste mensili Horror Mania e Thriller Mania. Nel 2010 pubblica per Gargoyle Books Il Diacono. Attualmente sta lavorando a un nuovo romanzo.
Orologi senza tempo
di Barbara Baraldi, Francesco Falconi, Leonardo Patrignani, Cecilia Randall, Emma Romero, Licia Troisi, Emilio Zàgara
Pagine 128 
Euro 9,90

Rovine popolate da mostri, risvegliati da un sonno millenario.
Macchine di tortura medievali e spietati killer tecnologici.
Cavalieri senza macchia, macabri rituali e creature assetate di sangue, c’è un mondo sconosciuto che si nasconde tra le pieghe del reale. È qui, adesso. A volte si inabissa per un po’, ma rimane a un passo da noi. Possono passare giorni, mesi, anni, tanto da arrivare a pensare che non sia mai esistito. Ma prima o poi tornerà alla luce. I personaggi che popolano questa antologia non nascono né muoiono. Semplicemente esistono, vibrano nello spazio come il battito di un originario Big Bang. E le loro storie si incastrano come gli ingranaggi di un orologio senza tempo.

Ogni libro nasce con un fine. E il proposito di quest’antologia a marchio Nicola Pesce Editore è contribuire alla ricostruzione di Città della Scienza di Napoli, il primo museo scientifico interattivo italiano per dimensioni ed innovazioni, con una media di 350mila visitatori annui, distrutto da un incendio nel marzo 2013. 
NPE, in collaborazione con Cavacon Comics & Games, inaugura quindi una nuova collana dedicata alla narrativa con un volume che raccoglie i migliori autori fantasy italiani uniti in quest'iniziativa benefica: Licia Troisi, Francesco Falconi, Leonardo Patrignani, Barbara Baraldi, Cecilia Randall, Emma Romero e l'esordiente Emilio Zàgara. A illustrare la copertina del volume il noto illustratore Paolo Barbieri, firma per Mondadori delle copertine delle saghe del Mondo Emerso, della Ragazza Drago e dei Regni di Nashira. Ogni copia venduta aiuterà in maniera significativa la rinascita del più importante polo scientifico-museale italiano, divorato da un rogo che ha richiesto oltre tredici ore per essere domato. Quel che è sfumato in poco tempo richiederà anni per poter essere ricostruito. Non c’è tempo, bisogna cominciare adesso.

Il volume è disponibile e ordinabile direttamente dallo shop Facebook e dal sito dell'editore. Sarà poi distribuito in fumetteria da marzo e in libreria da giugno.

Alla prossima segnalazione :3

9 commenti:

  1. Il primo l'ho scaricato già da un po', devo ancora leggerlo però!^^
    anche il secondo mi ispira :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io l'ho scaricato e aspetta di essere letto ^-^ Orologi nel tempo vorrei leggerlo, c'è Cecilia Randall che adoro, e anche gli altri autori di cui non ho letto nulla ma che mi incuriosiscono :3

      Elimina
  2. Ciao Rosa ^-^
    Devo dire che mi piacciono entrambe le trame...
    La lapide di Ardesia lo leggerò non appena ho mezz'ora di tempo perché mi intriga moltissimo...e poi mi piace la copertina ;)
    Orologi senza tempo mi stupisce per la presenza di tutti gli autori fantasy. Apprezzo in particolar modo Barbara Baraldi *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Violet carissima ^-^
      Il racconto l'ho scaricato e aspetta solo di essere letto, 'antologia è davvero intrigante, sono tutti autori italiani che sarei curiosa di leggere, e poi c'è Cecilia Randall che mi ha conquistata con Millennio di fuoco *o*

      Elimina
  3. Ho letto "La lapide d'ardesia" e presto pubblicherò la recensione. E' un racconto carino, forse solo un po' prevedibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Muriomu ^-^ appena la pubblicherai verrò a leggerla, sono curiosa di sapere le tua opinione :) a me intriga tanto anche il romanzo "Il diacono" ;D

      Elimina
  4. mi ispirano entrambi,sopratutto la raccolta di racconti :3 sono curiosa di leggere quello della Randall :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me quello della Randall eheh ;D però anche gli altri autori mi incuriosiscono, dato che non ho mai letto nulla scritto da loro ;)

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3