martedì 6 ottobre 2015

Il Passaparola dei Libri + Briciole di Segnalazioni #20

Buon martedì a tutti! Questa settimana le segnalazioni self invece del lunedì arrivano il martedì, ma insomma non cambia poi molto, vero? ;) E poi così colgo l'occasione per segnalarvi anche questa iniziativa davvero particolare. 
*Ullalà, Ullalà, Ullalalà, Passaparola...* No no, tranquilli, la vostra Rosina non è impazzita all'improvviso, ma Passaparola è una parte del titolo di un contest specialissimo. Curiosi di saperne di più? Leggete un pò l'invito e cliccate sul link!

Invitiamo i nostri lettori a partecipare a questa simpatica e originale iniziativa!!
E’ un CONTEST davvero speciale perché non ci sono estrazioni o scelte di vincitori. TUTTI, Sì DICO TUTTI quelli che partecipano potranno scegliere un premio libroso tra quelli messi a disposizione dalle autrici!! Quindi vi conviene partecipare!!
IL PASSAPAROLA DEI LIBRI
Vi aspettiamo su Little Mouse BookClub
 Partecipate in tanti!!

Io parteciperò, eheh :D Vi aspettiamo in tantiii!
Passiamo adesso alle segnalazioni del mese nel panorama self, a quella che in realtà è la prima parte visto che ne ho accumulate un bel pò, perciò lunedì prossimo pubblicherò la seconda parte. Urban fantasy, romance, mistery, come sempre ce ne è per tutti i gusti. Di questi ho già letto Onislayer come sapete, - soon la recensione - e leggerò anche il romanzo di Alessia Litta, che mi aveva molto colpito con il suo romanzo precedente, Vite sospese (qui la mia recensione). Leggete le schede, guardate attentamente le cover e fatemi sapere cosa vi incuriosisce di più! ;)


Il dono Parte 1. Il male dell'anima
di Claudia Melandri
Lettere Animate Editore
Pagine 328
Euro 2,49

Sara, italiana di venticinque anni, mortificata nel corpo e nello spirito dalla crudeltà senza limiti di un uomo sposato per gioco quattro anni prima, decide di voltare pagina. Desidera a tutti i costi cambiare vita, e, con il marito finalmente dietro le sbarre, si trasferisce nella periferia romana. Qui trova lavoro come contabile in un piccolo ristorante e nell’estate del 2012 conosce una ragazza canadese, Emily. Le due stringono subito amicizia e, un anno dopo, Emily per sdebitarsi della calorosa accoglienza ricevuta inviterà Sara a trascorrere tre settimane in Canada.

Inizialmente indecisa cede poi alla contagiosa voglia di vivere della canadese accettandone l’invito. La sera del suo arrivo, in un fortuito gioco di coincidenze, il cugino di Emily decide di far ritorno a casa dopo un mese di assenza. Lui, Sean Adam Green, ragazzo di ventotto anni dalla doppia vita, sanguinario e violento assassino privo di anima, va su tutte le furie quando viene informato della presenza dell’ospite. Ha un duro scontro verbale con la cugina, colpevole, a suo avviso, di avergli taciuto la cosa. Risoluto a non avere niente a che fare con la sconosciuta e ancora sotto l’effetto della collera, percepisce la presenza di Sara nascosta al piano superiore della villa. Percezione che lo colpisce con una forza devastante, mozzandogli il respiro e annullando, anche se per poco, il demonio che è in lui. Scombussolato e stordito da simili sensazioni, mai provate prima, per proteggere se stesso Sean si rifugia nel suo effimero mondo, fatto di solitudine, vendetta e morte.


Nata nella provincia cosentina con il mare di fronte e le montagne alle spalle Claudia Melandri attualmente vive nella città di Pitagora, Crotone. Si divide tra il lavoro nel settore vendite di una nota azienda della zona, la famiglia e la scrittura. Fin da piccola amava divorare libri che parlavano di mondi lontani. Mentre i suoi coetanei correvano in bici, lei correva con la fantasia e creava scenari immensi dove rifugiarsi. La trilogia de Il Dono è il suo primo lavoro portato a termine, pubblicato da Lettere Animate Editore. I suoi miti sono: Jane Austen, Charlotte ed Emily Bronte, Bram Stoker, Stephen King. Appassionata di musica Rock/Metal, ascoltata rigorosamente ad alto volume con le cuffie. Ma quando scrive tutto tace, rimane solo il fruscio sui fogli di carta della mitica Bìc nera. 
Vi lascio il link alla pagina Facebook dell'autrice.

Alis Grave Nil
di Barbara Schaer
Self-publishing
Pagine 407
Euro 0,89 (ebook); 9,49 (cartaceo)

Sara è pronta per un altro giorno della sua solita vita. La scuola, i dispetti della sorella Reb, le malignità delle vecchie amiche e la certezza di non contare granchè. E' sicura che l'amore non faccia per lei e che le favole siano solo invenzioni per sognatrici. Ma proprio quel giorno, in un incontro tutt'altro che casuale, conosce Eric. Bellissimo e misterioso, protettivo e minaccioso, Sara intuisce che Eric è decisamente più che un ragazzo normale, ma quello che proprio non può immaginare è che la loro storia sia cominciata molto prima di incontrarsi e che le parole latine tatuate sul suo braccio nascondano un inquietante segreto... Senza curarsi di quanto il principe si confonda pericolosamente con il cacciatore, Sara dovrà lottare con tutta se stessa per opporsi alle forze oscure che minacciano di separarli per sempre e far vivere l'amore da fiaba che ha sempre desiderato.



Onislayer
di Barbara Schaer
Self-publishing
Pagine 433
Euro 0,99 (ebook); 10,79 (cartaceo)

Può l'amore superare il dolore e la rabbia per l'abbandono?

Jin ne è fermamente convinto, e dopo 3 anni continua ad aspettare la donna che lo ha lasciato senza una spiegazione, sparendo all'improvviso.
Jin, però, non è come tutti gli altri ragazzi, e i suoi sogni e le sue speranze non contano granché nel mondo a cui appartiene. La sua è una stirpe di valorosi guerrieri che a Fairport combattono segretamente contro i demoni Oni e lui è costretto a sposarsi contro la sua volontà per diventarne il capo.
Alex lavora come spogliarellista al Blue Hell e nessuno sa nulla di lei, tranne che è bella, pericolosa, e che sembra indifferente a ogni cosa.
Quando Jin e Alex si incontrano il passato riemergerà sconvolgendo le loro vite, e sull'orlo di una guerra sanguinosa l'attrazione e il sentimento che scopriranno di provare l'uno per l'altra sfiderà la terribile profezia che potrebbe segnare per sempre i loro destini.


L'amore è come un pacco regalo
di Barbara Schaer
Self-publishing
Pagine 220
Euro 0,99

Giada ha ventinove anni, lavora come grafica pubblicitaria in un ufficio sull'orlo del fallimento e l'unico sogno che coltiva da sempre è sposare l'uomo che ama e avere dei bambini. Tutti i suoi piani, però, falliscono quando il suo fidanzato la lascia all'improvviso. Tornata single dopo tanti anni deve decidere cosa fare della sua vita, e fra le sue liste di buoni propositi e i consigli non proprio convenzionali delle amiche e della madre incontra Sebastiano. Lui è il classico bello e dannato e non la considera minimamente. Lei è ben decisa a stargli lontana. Ma, complice una notte di follia di cui Giada non ricorda nulla, le loro strade collidono, si intrecciano, si complicano. Sebastiano accetta di aiutarla nel tentativo di riprendersi l'uomo che ama e nel frattempo le fa conoscere Michele che, gentile e ricchissimo, potrebbe rivelarsi proprio l'uomo giusto per lei. Protagonista di buffe peripezie che le danno una notorietà che decisamente non vuole, Giada dovrà capire cos'è che desidera davvero. Se aggrapparsi al passato, vivere la storia d'amore perfetta e tranquilla che farebbe felice sua madre, o abbandonarsi a quello che segretamente prova per l'uomo sbagliato.



Barbara Schaer ha 30 anni, vive a Genova da sempre, da qualche anno con suo marito e lavora come consulente informatico. Nonostante l’indirizzo scientifico degli studi che ha seguito, leggere (qualunque genere, specialmente il fantasy) e scrivere sono da sempre le sue più grandi passioni, alle quali cerca di dedicare tutto il tempo libero a sua disposizione. Il suo primo romanzo, Alis Grave Nil, é stato autopubblicato a maggio 2012.

Vento di Kornog
di Alessia Litta
Pagine 221
Euro 0,99
Uscita 7 Ottobre 2015

Claire, italiana d'adozione, non ha ricordi della sua infanzia, ma possiede l’abilità di leggere le memorie degli oggetti e delle persone che tocca.

Quando, per caso, si trova fra le mani una lettera di sua nonna, creduta morta da anni, si rende conto che le sono state raccontate molte bugie. I suoi genitori, infatti, non solo l’hanno tenuta lontana dalla Bretagna - sua terra d’origine - senza spiegarle le ragioni, ma le hanno nascosto che lei è la causa della loro fuga dalla Francia. Qualcosa è accaduto quando era solo una bambina. Qualcosa che non ricorda.
Determinata a capire, Claire decide di raggiungere la Bretagna.
E in quella terra di leggende, battuta da venti e tempeste, si imbatterà nei Laouenan, ricca famiglia che vive in un maniero arroccato su una scogliera. Qui scoprirà che un segreto terribile circonda l’enigmatico e taciturno proprietario da cui tanto si sente attratta, e che un filo sottile li lega.
Ma sarà solo scavando nel passato dei Laouenan, tra intrighi, rivelazioni raccapriccianti e nuove amicizie, che Claire troverà la verità su se stessa, e potrà così riprendersi ciò che ha perduto.


Alessia Litta nasce a Roma. Dopo gli studi liceali, lavora come web designer e in seguito come documentaliste presso l’Agenzia Spaziale Europea. Nel 2006 si trasferisce in Germania e alla fine del 2008 nel sud della Francia, dove vive tuttora. Ha pubblicato il racconto Zaira inserito nell’antologia Lupus in Fabula (Priuli & Verlucca) e il romanzo Urban Fantasy Vite sospese (Triskell Edizioni).

Buonissime letture a tutti!

4 commenti:

  1. Bella iniziativa Rosellì ma non partecipo. Non ho molta pazienza per partecipare a queste cose perciò lascio a te l'arduo compito. ;p
    Di questi libri voglio ASSOLUTAMENTE Il dono di Claudia Melandri. La trama mi ha stregato per la miseria! La cover è veramente stupenda. E poi cosa gli avrà fatto mai quella povera ragazza per suscitare tanto odio o_O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maaa no, guarda è semplicissimo, devo solo lasciare un commentino! xP
      Eh, chissà... lo scopriremo solo leggendo ^_^

      Elimina
  2. Iniziativa interessante, andrò sicuramente a dare un'occhiata al link:) Per quanto riguarda le segnalazioni mi ha colpita tantissimo la trama de "Il dono". Sembra molto interessante :) Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Giulia ^.^ Sono contenta che Il dono vi abbia incuriosito! Un bacio a te :*

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3