lunedì 4 aprile 2016

Segnalazioni: Emma Books | Piemme | Fanucci | TimeCrime

Happy Monday! :)
Come state mie cari lettori? Io bene, benissimo, sono bella carica e pimpante! Ma lo sapete che giorno è oggi? Il 4 Aprile 2016, il giorno dell'uscita americana  di The Beast di J.R. Ward. *saltella felice per tutta la stanza* Finalmente potremo leggere la storia di Rhage e scoprire cosa combinerà il nostro draghetto preferito :3
Ma sto divagando. 
Ho preparato un bel post di segnalazioni con le ultimissime uscite della TimeCrime, Fanucci, e Emma Books, e le anteprime di Aprile per la Piemme. Diversi generi, autori e stili di scrittura per accontentare tutti i palati. Personalmente sono molto interessata a Free, il primo volume della nuova serie di Monica Lombardi, e sono stata stregata dalla trama di Embassytown di China Miéville, autore che già stazionava nella mia wish list con diversi titoli. Infine, sono stata catturata all'amo anche da Ti amo ma niente di serio di Anna Chiatto, grazie a questa frase comparsa nella sua email di presentazione: "Sono cinica nel cuore e romantica nella testa". Praticamente sta parlando di me. Impensabile non leggerlo a questo punto!
Ovviamente adesso tocca a voi, leggete le trame e fatemi sapere cosa ha catturato la vostra attenzione e quali libri avete intenzione di comprare/leggere/amare.


Free
(Stardust #1)
di Monica Lombardi
Emma Books 
Formato L
Euro 4,99

È una notte come tante, a Portland, Oregon, nella Vecchia Era. Tra le ombre dei parchi e le strade poco trafficate si muovono una bambina che cerca l’impossibile, un poliziotto che rischia la vita e un uomo che non sa che cosa fare della sua. Tre persone che non si conoscono, il cui destino si intreccia per non sciogliersi più.
È notte anche a New London, nella Nuova Era. Allistar si trova in un luogo che non gli interessa, circondato da persone da cui si sente sempre più distante. Eppure è in una serata insignificante come quella che fa la scoperta che cambia il corso della sua vita. Un gioco che non è un gioco, una razza che sta cominciando a prepararsi alla guerra.
Free è un uomo, un amico, un ideale. È ciò che spinge un gruppo di Phys e Mepow a lottare per riscattare un pianeta spaccato in due razze diverse ma complementari. È la speranza di un futuro di pace.
Il primo libro di una serie imperdibile che vi trasporterà in un mondo nuovo eppure sempre uguale, che vi farà viaggiare nel tempo sulla scia dello Stardust, la polvere di stelle, a fianco di uomini e donne che non si danno per vinti, determinati a lottare oggi per vincere domani.


Ti amo ma niente di serio
di Anna Chiatto
Piemme
Pagine 342
Euro 16,50
Uscita 12 Aprile

Dal matrimonio medievale a quello vegano, dall’armatura alle slitte trainate da cavalli sulla sabbia, il tutto condito da un’unica, immancabile e falsissima frase: «Vorrei che fosse una cosa semplice». Queste sono le richieste più ricorrenti del lavoro di Emma, wedding planner che non crede nell’amore. Forse perché in passato si è preso gioco di lei più di una volta e l’ha convinta a non cadere mai più nelle sue spire. Decisa a fare carriera, l’unica cosa che conta davvero, ha pensato di trasformare la sua visione cinica e razionale dei sentimenti in un punto di forza e, soprattutto, in una professione. E’ per questo che lavora senza sosta, esaudendo i desideri delle spose con le richieste più svariate. Certo l’apprendistato non è stato facile, alle dipendenze di un pazzo affetto da manie di grandezza che con l’intento di “formarla” le ha fatto pagare bollette, ritirare i vestiti in tintoria, comprare sonniferi nel cuore della notte e assecondare ogni bisogno di Fru e Fru, i suoi deliziosi chihuahua. Ma ora che Emma si è messa in proprio, il sogno sembra quasi divenuto realtà. Emma, però, non ha calcolato che nella sua vita apparentemente perfetta e priva di coinvolgimenti emotivi possa arrivare un uomo misterioso e irresistibile, capace di far desistere il suo fervente credo anti-amore. E forse, per una volta, sarà lei a dover dire qualche sì.


Ai morti non dire addio
di Brian Freeman
Piemme
Pagine 444
Euro 19,00 
Uscita 19 Aprile

“Dopo la morte di sua moglie Cindy, portata via da una malattia terribile, l’esistenza del detective Jonathan Stride è andata in mille pezzi. E anche se oggi, nove anni dopo, accanto a lui c’è una nuova donna, Serena, il fantasma di Cindy non ha abbandonato la sua casa, e la sua testa. Non è il solo: perché il passato è in agguato in modi ancor più tortuosi e imprevedibili per Stride. Serena, infatti, per caso ritrova una pistola che viene poi identificata come l’arma di un vecchio delitto, avvenuto tempo prima, in una strada della cittadina di Duluth. Ciò che Serena non sa è che quel crimine è strettamente connesso con gli eventi che segnarono l’ultimo anno della vita di Cindy: un omicidio di cui fu incolpata la sua migliore amica, Janine. Fu proprio Stride a condurre l’indagine e incastrare Janine, anche senza l’arma del delitto. Ora, Serena ha in mano l’oggetto che potrebbe ribaltare la sentenza di nove anni prima. E mentre Stride è alle prese con una serie di rapimenti di donne avvenuti al porto di Duluth, si trova costretto a fare i conti di nuovo con quel caso che ritorna dal passato – e con la possibilità di un terribile errore: e se avesse mandato in prigione la donna sbagliata? Con una scrittura incalzante e una trama ricchissima di suspense e colpi di scena, Ai morti non dire addio è il nuovo, apprezzatissimo romanzo di un autore ormai tra i più grandi del thriller contemporaneo. 


Embassytown
di China Miéville
Fanucci Editore
Euro 16,90 (cartaceo); 4,99 (ebook)
Uscita 31 Marzo

In un futuro remoto, gli esseri umani si sono spinti ai confini dell’universo colonizzando il pianeta Arieka. Qui i rapporti tra gli uomini e il popolo degli Ariekei, custode di una lingua misteriosa e inaccessibile, sono possibili solo grazie ai pochi ambasciatori in grado di comprenderne il linguaggio. Avice Benner Cho, una colona umana, ha fatto ritorno sul pianeta, nella città di Embassytown, dopo anni di viaggio nello spazio più profondo. Non è in grado di parlare la lingua degli Ariekei, eppure in qualche modo ne rappresenta una parte: lei, come altri esseri umani, è utilizzata dagli indigeni come una “similitudine vivente”, necessaria alla formulazione di concetti altrimenti inesprimibili. A causa di oscuri intrighi politici, sul pianeta è stato inviato un nuovo ambasciatore e il fragile equilibrio tra umani e alieni subisce una violenta scossa. Una catastrofe è all’orizzonte, mentre Avice si trova divisa tra un marito che non ama più, un sistema nel quale non ha più fiducia e una lingua che non può parlare ma che comunica attraverso di lei, al di fuori della sua volontà.

Indagine su un mago senza testa 
di Enrico Caria
TimeCrime
Euro 14,90 (cartaceo); 4,99 (ebook)
Uscita 31 Marzo

Ci sono giorni in cui all’odore del mare di Napoli si mischia l’afrore del sangue. Lo sa bene Willy Calone, l’ingestibile detective assunto dal ricco ingegner Capuana perché lo scagioni da un’accusa di omicidio più pretestuosa che altro. Il ritrovamento del Magnificus mago Leonardus decollato, infatti, rischia solo di comprometterne la corsa a governatore della regione. Un complotto ordito ai danni di un candidato troppo ingombrante? Eppure una lunga storia extraconiugale legava la seducente moglie dell’ingegnere all’illusionista ritrovato senza testa. Come a dire, il cuore ha le sue ragioni... che le corna conoscono perfettamente. A confondere le già torbide acque delle indagini ci penseranno poi il boss della zona appena scarcerato, Carmeniello, un oscuro colosso dagli occhi di brace con un’insana passione per gli ex voto, e la Stella dei cantanti neomelodici, sfuggente fiamma di Calone... Napoli come Ciudad Juárez e happy end solo per narcos, politici e sbirri sul loro libro paga.
  
Connessioni di sangue 
di Val McDermid
TimeCrime
Euro 14,90 (cartaceo); 4,99 (ebook)
Uscita 31 Marzo

Le adolescenti di una piccola cittadina stanno scomparendo una dopo l’altra, senza lasciare tracce. Le autorità sono convinte che siano fuggite, forse attratte dalla città, ma chi ha indagato i meccanismi del crimine sa che si tratta di una spiegazione troppo debole. Tocca allo psicologo Tony Hill trovare il filo rosso che lega le sparizioni. Hill conosce alla perfezione la psiche dei killer più efferati, sa che l’assassino più lucido può nascondersi negli insospettabili con cui abbiamo a che fare tutti i giorni, ma nemmeno lui può immaginare che volto abbia, quanto sia seduttivo per le vittime il suo sinistro richiamo, quanto forte la sua sete di sangue. Quando uno dei suoi studenti viene ucciso, dando inizio a un conto alla rovescia inesorabile verso il crimine successivo, Hill comprende che tra tutti i criminali a cui aveva dato la caccia, nessuno aveva mai agito in maniera così lucida, terrificante, elusiva. Si ritroverà coinvolto in un gioco spietato, nel quale sarà sempre più difficile fare la mossa giusta, e distinguere tra chi è il cacciatore e chi la preda.

Buone letture!
 

11 commenti:

  1. Mi intriga molto Embassytown, l'autore lo conosco di fama, ma non ho mai letto nulla di suo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me è la stessa cosa. M'incuriosisce molto ^^

      Elimina
  2. "Embassytown" pare proprio interessante!

    RispondiElimina
  3. Mi ispira Ti amo ma niente di serio, sembra molto leggero =)

    RispondiElimina
  4. ciao Rosa, ho cominciato questa mattina Die Love Rise!!!! ce l'ho fatta non credevo di riuscire a metterci mano così a breve :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Super Chicca! :D Ho visto, ho visto... spero ti stia piacendo e, ovviamente, non vedo l'ora di sapere che ne pensi ^_^

      Elimina
  5. Ciao Rosellina! Ma tu me lo fai apposta a nominare Rhage?! Comunque ho preso Le ombre ma Il re non l'ho proprio trovato. A questo punto mi tocca prenderlo da Amazon, ma in versione grande >_< e li leggerò più in là prima dell'uscita di The Beast. Chissà come sarà la cover. Spero che la Rizzoli ci metta un biondone da paura o almeno di profilo *spera in vano* e se mi fanno la traduzione male...
    Per quanto riguarda queste uscite mi intriga molto quella di Anna Chiatto, Ai morti non dire addio che probabilmente sarà angosciante, Embassytown e Free *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao V! Aspeeè, ma de Le Ombre hai preso la versione rilegata, giusto? Perchè quella Bur ancora non è uscita... o mi sbaglio?
      Più della cover (sperare in un bel figone biondo è troppo, che ci scommettiamo che metteranno un moretto? xD Alla fine ci accontentiamo di quella che metteranno e amen) sono preoccupata a morte della traduzione ç____ç
      Free lo leggerò a breve, poi ti dico ;)

      Elimina
    2. Sì versione rilegata e stavo cercando lo stesso per Il re ma c'è già in versione Bur e non voglio comprarla altrimenti rovino la serie >_<
      Hai ragione! Meglio non sperare nel figone :'(

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...