giovedì 1 maggio 2014

WishList: in&out #2

WishList: in&out è la rubrica mensile con gli aggiornamenti sulle nuove entrate e uscite librose della wish list.

Buon Primo Maggio a tutti, lavoratori, disoccupati e inoccupati!
Oggi è il primo giovedì del mese, e come promesso, ecco il secondo post con la rubrica di aggiornamento della mia wish list ^.^
Per le nuove entrate in wish list devo dire che mi sono trattenuta, perché girando nella blogosfera (quanti blog ben fatti che ho trovato, complimenti a voi, ho un sacco da imparare), ho scoperto molti titoli nuovi e interessanti. Mi sono segnata tutti quelli che mi piacevano, tuttavia per la rubrica ho scelto "solo" quattro libri da mostrarvi, dando la preferenza a quelli usciti da poco. Eccoli qui:

- Il cavaliere dei Sette Regni di George R.R. Martin.

Potevo non includere l'ultimo libro uscito di Giorgio Martino, ma certo che no! Ecco la trama: Il libro è ambientato nel continente di Westeros, novantanni prima degli avvenimenti narrati nella saga del "Trono di spade" e segue le avventure di due nuovi personaggi del pantheon di George R.R. Martin: Sir Duncan, detto Dunk, cavaliere errante poco avvezzo agli intrighi di corte, ma abile nella lotta e nobile di cuore, e il suo giovane scudiero Egg, un soprannome dietro cui si nasconde, all'insaputa del mondo, Aegon Targaryen, principe della casata dei Draghi. Un mondo sfarzoso fatto di tornei, donne e cavalieri, un mondo in cui non mancano intrighi e macchinazioni, dove però c'è posto anche per un innocente eroismo. Ma dietro lo splendore si mettono già in moto gli eventi che porteranno alla guerra e alla distruzione. Il cavaliere dei Sette Regni è un libro che si legge indipendentemente dalla saga, ma che al tempo stesso è a lei indissolubilmente legato, come un imperdibile prequel. Gli appassionati non mancheranno di trovare numerosi riferimenti (tra cui un cameo del'infido Walder Frey bambino) che illumineranno le pagine già note delle "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco".

- Afterlife di Stephanie Hudson.
Ne ho sentito parlare sia bene che male, ma sono curiosa e conoscendo i miei gusti mi può piacere. La trama: Fuggire dall'Inghilterra è l’unico modo che ha Keira per tagliare definitivamente i ponti con il passato che la perseguita. Così decide di trasferirsi negli USA dove raggiunge sua sorella e il cognato, a Evergreen Falls, nel gelido New Hampshire, per riprendere l’università e per intrecciare nuove amicizie. Quando poi le viene offerto un lavoro in uno dei locali più esclusivi della città, l’Afterlife, gestito da una ricchissima famiglia, i Draven, si convince che la fortuna ha finalmente iniziato a girare dalla sua parte. Almeno fino a quando non incontra il proprietario del nightclub, il tenebroso e sprezzante Dominic Draven, l’uomo che da qualche tempo popola i suoi sogni più intimi: il ragazzo è tanto scostante nella realtà quanto premuroso nei suoi sogni. Da quel momento, Keira viene risucchiata in un mondo di cui non sospettava l’esistenza, fatto di creature maligne e di angeli, ma che la attrae come un’ossessione. E più il sentimento che la lega a Dominic cresce, più sarà difficile per lei decidere se fidarsi e rimanere o scappare dalla follia che la consuma.

- L'eroe dimenticato (Troubleshooters #1) di Suzanne Brockmann.
Desidero leggere qualcosa di questa autrice da un bel pò di tempo, coglierò la palla al balzo con la sua nuova uscita. La trama: Tom Paoletti, tenente della marina americana, è in congedo dopo una missione in cui ha riportato un grave trauma cranico. Appena rientrato nella sua città natale, s’imbatte in un terrorista a cui dà la caccia da anni, ma i suoi superiori sono convinti si tratti solo di una delle allucinazioni che lo colpiscono ultimamente. Sospettando un attentato in occasione di un’importante cerimonia cittadina, Tom decide di mettere in piedi una piccola squadra antiterrorismo, reclutando alcuni dei suoi sottoufficiali più leali e due burberi veterani della Seconda guerra mondiale. Come se non bastasse, la dottoressa Kelly Ashton, il suo primo amore, è determinata a dimostrargli che non è più la ‘ragazza della porta accanto’cui ha spezzato il cuore anni prima. Anche se nella sua determinazione c’è la stessa irresistibile dolcezza di sempre… Se a tutto ciò si aggiunge una nipote ribelle da mettere in riga con un amico fumettista che ne è perdutamente innamorato, il successo della missione non è affatto garantito. Ma Tom sa che questa è la sua ultima occasione di chiudere i conti col passato e trovare la felicità una volta per tutte.

- Gray di Francesco Falconi.
New entry dell'ultimissima ora. Non conosco l'autore, ma la rivisitazione di Dorian Gray mi ispira parecchio (tra l'altro il modello della cover mi ricorda Alex Pettyfer, non so perché). Ecco la trama: Dorian osserva l’Anima Nera strisciare sulla sua pelle come un tatuaggio, avvolgersi alla spalla e raggiungere la sua schiena. E’ il serpente oscuro che l’ha condannato a un inferno in terra: l’immortalità. Cent’anni prima, di fronte a un ritratto che esaltava la sua bellezza, Dorian ha osato desiderare di rimanere giovane e seducente per sempre: il suo desiderio è stato esaudito, ma il prezzo da pagare è un baratro infinito di estasi e perdizione. Layla è tormentata da un demone che le toglie il respiro, la ragione e la volontà. E’ prigioniera di un corpo che sente disarmonico e deforme. Il suo rifugio è l’arte, e quel ritratto di ragazzo che da sempre disegna con precisione maniacale, occhi di ghiaccio e corpo perfetto, pur non avendolo mai conosciuto. In una Roma incantevole e superba, Dorian e Layla stanno per incontrarsi e i loro destini si allineano come tessere del domino in attesa di essere sfiorate.

Qui invece i libri che ho spuntato come letti dalla wish list:
Tempesta di spade e I fiumi della guerra di George R.R. Martin, il distopico Wool di Hugh Howey (qui la mia recensione), e infine Il confine di un attimo di J.A. Redmerski, di cui vi farò al più presto la recensione.
Tra le ultime letture inoltre, anche se non erano in lista, abbiamo Uno splendido disastro di Jamie Mcguire (qui la recensione), e Se ti abbraccio non aver paura di Fulvio Ervas (ne parlo qui).

Questo è quanto, fatemi sapere le ultimissime aggiunte nelle vostre "to be read list", e come sempre alla prossima!!!


6 commenti:

  1. Ciao! Sono una tua nuova follower, il tuo Blog è veramente un bel posticino! Afterlife l'ho letto e non mi è piaciuto, una narrazione lentissima, pochi colpi di scena e tante tante parole inutili...Gray di Falcone è anche nella mia WL, mi piace molto come autore, ti consiglio la sua duologia Muses incentrata sul ruolo delle Muse greche ma attualizzata, veramernte molto bella. Nella mia WL questo mese ho inserito L'eta sottile di F. Dimitri, La compaghia dei Celestini di Benni, Quando il diavolo mi ha preso per mano di G. Tucholke e Multiverum - Utopia di L. Patrignani.
    Se ti va passa a trovarmi sul mio Blog: http://300grammidicartaeinchiostro.blogspot.it/
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice, benvenuta sul mio blog! Sono felice che ti piaccia! ^.^
      Grazie per il consiglio, Muses me lo segno..."Afterlife" ho sentito dei pareri opposti, lo leggerò peechè sono curiosa , mentre "Quando il diavolo mi ha preso per mano" non mi ispira proprio per niente :/
      Passo a trovarti subitissimo :D

      Elimina
  2. Ciao Rosa, il cavaliere dei sette regni è anche nella mia WL (oh, questa rubrica vorrei farla anch'io, ma quando riuscirò ad organizzare un post decente? @_@)

    Btw, ho appena dato il via al primo giveaway del blog, se ti va di partecipare (mi farebbe davvero piacere), ti lascio il link :3 http://letturepericolose.blogspot.it/2014/05/tempo-di-giveaway-iscriviti-e-leggi-la.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, come ben sai io amo Martin xD
      Oh che bello, partecipo molto volentieri, i giveaway non sono mai abbastanza ahahah ^-^

      Elimina
  3. http://eddieoutdoor.blogspot.it/p/blog-page_3.html
    Come detto...mantengo sempre la parola, cara Rosa:P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah ho già capito, ora arrivo :D

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3