martedì 20 gennaio 2015

Recensione: Le regole degli amori imperfetti - Mara Roberti

Le regole degli amori imperfetti 
di Mara Roberti 
Emma Books 
Anno 2014 
Pagine 183
Kindle Edition

Se il segreto dell’amore fosse racchiuso in una tazza di tè? È quello che scoprirà Elisa, partita per trascorrere un fine settimana in un borgo arroccato e fuori dal tempo, alla ricerca del romanticismo perduto. Fra gli aromi del tè, antiche leggende e i segreti di una misteriosa camelia gialla che fiorisce solo una volta all'anno, si inseguono amori ostinati e impossibili, le storie di due donne che amano troppo e sfuggono alla felicità per paura di essere ferite. L’amore però non accetta regole ed Elisa imparerà a riconoscerlo nei posti più impensati. Nei fiori, nei silenzi di una madre o nelle ferite del cuore. Le regole degli amori imperfetti è un viaggio fra i sapori, i sogni e la magia delle piccole cose, per chi ha bisogno di ricominciare a credere che la felicità non solo è possibile, è necessaria.

Le regole degli amori imperfetti dovrebbe essere venduto insieme a delle bustine di tè, perchè vi giuro, leggerlo vi farà venire una voglia pazzesca di assaporare una tazza fumante di infuso anche se magari non è la vostra bevanda preferita.
Questo perchè Elisa, la protagonista, è una esperta conoscitrice di tè, una passione tramandatale dalla madre che le ha insegnato tutti i segreti e le regole per creare la tazza di tè perfetta, come e per quanto tempo lasciarlo in infusione, la giusta temperatura dell'acqua, degli abbinamenti con il cibo più riusciti e via dicendo. Sarà proprio questo amore incondizionato per il tè ad accompagnarci durante la lettura e a fare anche da trait d'union tra il passato e il presente, tra una madre e una figlia apparentemente diverse e divise da un rapporto a volte troppo freddo e distante, ma sottilmente unite dalla stessa profondità di sentimenti, affetto e bontà d'animo. Proprio il legame tra Elisa e sua madre verrà sviscerato durante la lettura, con brevi flashback della vita passata della madre, dei suoi amori e dei suoi errori che si spera la figlia cercherà di evitare. Elisa poi vedrà con occhi nuovi i comportamenti della madre e farà pace con alcuni tormenti e segreti del suo passato. 
Anche l'incantevole cittadina di Roccamori, il borgo più romantico di Italia, dove Elisa e Diego, il suo attuale ragazzo, vanno a passare un romantico fine settimana tutto per loro, avrà un ruolo rilevante in questo, e non solo. Infatti al momento Elisa si trova in una situazione sentimentale davvero insolita e ingarbugliata: è legata a un uomo che sulla carta sembra perfetto e che in realtà non si è mai avvicinato alla sua anima, ed è invece innamorata di Daniele, un amore sbocciato dal primo sguardo, una comunione di anime e di cuore, una opportunità di felicità che Elisa  si è lasciata sfuggire di mano per delle ragioni che ad occhi esterni sembrano tutte sbagliate, ma che per la ragazza sono importantissime. 
Il fine settimana a Roccamori, con l'intrusione degli anziani abitanti del borgo, rimetterà in discussione tutte le scelte fatte finora della ragazza e per fortuna alcune cose cambieranno. E se la nostra protagonista alla fine scopre che la perfetta tazza di tè non esiste, perciò non esiste neanche la perfezione nella vita e che il cuore detta l'unica via da seguire per riuscire a conquistarsi la piccola fetta di felicità che ci spetta.


«La perfezione non esiste, è solo un’ossessione destinata a rovinarci la vita. Ci sono cose che non saranno mai giuste e non saranno mai perfette, e non è colpa nostra. A volte, semplicemente, non è colpa di nessuno. (...) Non lasciare che l’ansia di perfezione ti rovini la vita, Elisa. O che rovini quella di qualcun'altro.»


Ho adorato questa piccola perla di romanzo, in particolare il modo in cui l'autrice riesce a parlare dei sentimenti d'amore e d'amicizia con una delicatezza e semplicità unici, pur essendo le stesse emozioni ingarbugliate e contrastanti. Il suo stile è estremamente elegante e fine, proprio come una tazza di fine porcellana, e ho apprezzato ogni similitudine che paragona la vita e l'amore al rito del tè. I personaggi sono ben descritti, per nulla stereotipati, c'è un piccolo triangolo amoroso che si risolve per fortuna con pochi danni, anche se avrei preferito un ultimo confronto tra Elisa e Alessandra per chiudere bene tutta la questione.
Insomma, vi consiglio proprio di leggerlo, e nel farlo aggiungo che fareste meglio a tener pronti l'acqua calda e la vostra tazza preferita con una bustina di tè dentro! Sono curiosa però di sapere se a voi piace bere il tè? Se si, come preferite berlo? Devo ammettere che io non lo bevo spesso, ma quando lo faccio ho assolutamente bisogno di due cose: il succo di mezzo limone (per il tè nero, mentre ne faccio anche a meno se bevo quello aromatizzato alla pesca o ai frutti di bosco), e tre o quattro biscotti rustici al miele da inzuppare. Altro che madeleine di Proust per me! :3
Tre stelle e mezzo

26 commenti:

  1. Recensione bellissima Rosa e questo romanzo va a finire dritto dritto in lista anche se è più genere di Iris. Io odio il te, mi fa male allo stomaco e non lo voglio vedere manco da lontano ahahah ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa veramente piacere sentire che lo hai messo in wish! Speriamo che a Iris piaccia :D
      Ah, beh, allora niente tè per te, ti capisco perchè anche io se lo bevo ogni giorno mi da fastidio poi u.u

      Elimina
  2. Ho preso questo ebook qualche giorno fa perché mi ispirava e la tua recensione ci va proprio a ciecio! Ora sono sicura che lo leggerò e seguirò il tuo consiglio preparandomi una bella tazza di tè! Le frasi che hai messo sono stupende e mi stanno facendo venire ancora di più la voglia di leggere questo libro! Comunque il per il tè non ci impazzisco e di solito quelli troppo aromatizzati non mi piacciono ma ho trovato una bustina che adoro con delle stelline di zucchero dentro di cui purtroppo non so il nome! ahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto proprio bene, tra l'altro ho visto che è in promozione in questi giorni, quindi ottimo acquisto!!! *w* Io giusto ogni tanto mi concedo una bella tazza di tè.. ma questo con le stelline di zucchero non l'ho mai visto sai xD

      Elimina
  3. Mi hai incuriosita tantissimo.. lo inserisco subito in wishlist :)
    Io non impazzisco per il tè, non lo bevo quasi mai ma magari questo libro saprà farmi cambiare idea ? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beneee, fai benissimo a inserirlo in wish, non te ne pentirai! :D Secondo me questo romanzo avrà il potere di farti cambiare idea sul tè :3

      Elimina
  4. Grazie Rosa! Quello che scrivi su Diego e Daniele è perfetto, non avrei saputo spiegarlo meglio. Buona lettura a tutte e benvenute a Roccamori! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mara, grazie a te per avermi dato l'opportunità di leggere il tuo romanzo, e di avermi fatto riscoprire le gioie di una buona tazza di tè (e innamorare della bellezza di una camelia) :3

      Elimina
  5. Non penso che lo leggerò a breve, perché per ora mi dice poco, anche se la tua recensione mi ha incuriosita parecchio e già solo quella mi ha fatto venir voglia di tè *___* (adoro il tè verde al gelsomino o il tè nero alla vaniglia e caramello... al momento questi due sono i miei preferiti :) ). Il libro sembra carino e dalla tua recensione si direbbe una lettura molto piacevole, ma per ora non rientra nelle mie corde... ma mai dire mai! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Okay, mi piace questo atteggiamento, mai dire mai :D Ma sai che non ho mai assaggiato il tè verdè? ç__ç

      Elimina
    2. Il tè verde alla menta è uno dei miei preferiti. :)

      Elimina
    3. Devo proprio provarlo! :3

      Elimina
  6. Ho preso l'ebook proprio perchè avevo sentito parlare bene di questo libro, ma non ho ancora avuto modo di leggerlo: la tua recensione mi incuriosisce ancora di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto benissimo a prendere l'ebook, vedrai che sarà una piacevole lettura!!! Fammi sapere poi ^-^

      Elimina
  7. Quest'anno sono intenzionata a leggere più ebook, quindi anche questo titolo può essere una buona idea. Anche io non sono una appassionata di thè, in compenso adoro le tazze, ne ho la casa piena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio proprio, e visto che hai intenzione di leggere più ebook ti consiglio anche di dare uno sguardo al catalogo della Emma Books che è solo in digitale, magari trovi qualcosa che ti ispira :D
      Ah che bello, anche a casa mia le tazze di tutte le misure si sprecano ahahah xD

      Elimina
  8. che bella recensione Rosa!! anche io lo leggerò!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi mi fai sapere che ne pensi! ^^

      Elimina
  9. Oh, ma che recensione interessante Rosina!! Mi hai molto incuriosita, per quanto non sia esattamente il mio genere preferito, ma sono del parere che se un libro è bello è bello a prescindere dal genere a cui appartiene ^_^ Lo leggerò sicuramente!
    Il thè mi piace parecchio, ma mi fa venire un'acidità assurda, che tristezza! I miei preferiti erano il thè arabo (con la menta), il thè rosso con zenzero e cannella e il thè all'arancia/mandarino (che non ho più trovato). Li bevo moolto sporadicamente, come anche le tisane, anche se ne ho trovata una all'iperPan che non mi dà problemi e che sto bevendo ogni mattina! Yuppi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di averti incuriosita! :3 Ah, mi accorgo che in fatto di tè sono molto tradizionale, non sono andata oltre la semplice bustina di tè nero semplice o aromatizzata! Devo dire che vorrei provare il tè verde alla menta e il tè all'arancia mi ispira buoni pensieri *-*

      Elimina
  10. concordo *-* ho letto anche io questo libro e mi è piaciuto molto! una piacevole scoperta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me è stata una piacevole scoperta! E pensare che se non fosse stata per Mara che mi ha contattata e mi ha stuzzicato la curiosità forse non lo avrei letto u.u

      Elimina
  11. Wow! Che bella recensione! Mi hai incuriosita e sicuramente inserirò il libro tra quelli da leggere: prima o poi lo farò. Sembra carinissimo e bere infusi e tisane non mi dispiace affatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Am! Ho visto che l'hai preso in promozione, sono davvero contenta, poi fammi sapere che ne pensi :3

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...