lunedì 22 giugno 2015

Uscite Giugno Dunwich Edizioni

Buongiornooo cari lettori! Che mi dite di bello? Cosa leggete al momento? Beh io sono alle prese con un sacco di riletture, e la maggior parte riguardano una accoppiata alquanto stramba: angeli caduti e guerrieri romani. Ve ne parlerò meglio nel recap a fine mese ;) 
Per oggi invece parliamo delle uscite di Giugno targate Dunwich Edizioni. Il post è bello lungo, perciò vi lascio alle splendide cover, alle schede informative e agli estratti. Fatemi sapere cosa vi ha colpito di più!

Una Lucertola Dalla Pelle di Donna
(Moon Witch - Episodio IV)
di Cristiano Fighera
Dunwich Edizioni
Genere Urban Fantasy/Paranormal Romance
Pagine 73
Euro 0,99 (Amazon; gratis per Kindle Unlimited)
Uscita 14 Giugno
1692, Salem
Rebecca Nurse e le sue consorelle, le streghe della congre­ga Moon Witch, dopo essere state smascherate e scon­fitte dall’Inquisizione, ardono sul rogo. Prima che la morte le raggiunga, riescono tuttavia a pronunciare un incantesi­mo unico nel proprio genere che, pur non potendo proteg­gere i loro corpi, ha lo scopo di salvarne le anime. Gli spi­riti delle donne trovano rifugio all’interno di oggetti in­cantati, in attesa che persone a loro affini li trovino e li ri­sveglino, riportandoli in vita.
Nel tempo i manufatti hanno finito per separarsi e si trova­no ora sparsi per il globo.
Oggi, streghe moderne, inquisitori e altre misteriose crea­ture tessono le loro ambigue trame, senza sapere che i tempi sono maturi: la congrega Moon Witch sta per torna­re.
Il primo febbraio di quest’anno le vicende della congre­ga di Rebecca Nurse prendono vita con il primo episodio della serie Moon Witch. Ogni novella della serie, scritta da un autore diverso, avrà differenti protagonisti e sarà au­toconclusiva. Tutte le storie si svolgeranno però all’inter­no della medesima cornice narrativa e seguiranno le sorti delle streghe di Salem.
Amanda è una strega sopravvissuta ai roghi di Salem. In fuga da secoli da misteriosi nemici, un tempo potente e splendida, oggi è vecchia e malata, ormai quasi incapace di lasciare la stanza che occupa nella villa isolata in cui si è rifugiata. Unico suo alleato è Jonas, suo innamorato e fe­delissimo dal loro pri­mo incontro, avvenuto più di set­tant’anni prima, quando Amanda era ancora una donna af­fascinante e misteriosa, e Jo­nas solo un ragazzino.
Savieri è un cacciatore di streghe al soldo della Sacra Inquisizione, incaricato di mettere fine una volta per tutte alla minac­cia di Amanda. Addestrato e implacabile, alla guida di un grup­po di mercenari ben armati e privi di scru­poli, Savieri è pronto a tutto pur di difendere il mondo – ma soprattutto sua moglie e sua figlia – da quella creatura infernale. Ma quando la sua strada incrocerà quella di Amanda e Jonas, scoprirà che non tutte le avventure hanno un lieto fine. E neppure le storie d’amore.
«Siamo diversi. Io ho obblighi che tu non puoi capire. Sono senz’anima e senza cuore. Il mio destino è diverso dal tuo, lo sai.»
«L’ho sempre saputo e non mi interessa. So perfetta­mente che io sono nulla al tuo confronto. Tu sei potente, sei destinata a sopravvivere a questi anni, a questi tempi… e a me. E a la­sciarti tutto alle spalle. Ma cosa importa? Io ho amato la donna, non la strega.»
«Potrei averti costretto. Potrei averti fatto un incantesi­mo per farti credere di amarmi. Solo così, perché ne avevo voglia. A qualche uomo l’ho fatto. È facilissimo.»
Jonas ridacchiò. «E lo hai fatto anche con me?»
Amanda non rispose.
«Dimmi che lo hai fatto. Dimmi che non mi hai mai amato veramente», la incalzò lui.
Cristiano Fighera (Roma, 1975), ha scritto fumetti (Terra Inferno, pubblicato in Francia da Soleil), cortome­traggi horror (Ultimo Spettacolo, regia di Alex Visani), ro­manzi (Mucche - Midgard Edizioni e Dove vanno a morire gli angeli - Taac Books) e racconti, pubblicati in varie antologie (La serra trema, morte a 666 giri, l’ultimo canto delle sirene - pubblicate da Dunwich, Esecranda 2014, Esescifi 2015, NASF 10, Nero Premio e numerose altre). Al momento sta lavorando alla sua prima antologia personale.

Nessun Futuro
di Luigi Milani
Dunwich Edizioni
Genere Mystery
Collana Morte a 666 Giri
Pagine 353
Euro 2,99 (Amazon)
Uscita 15 Giugno

Approda finalmente in formato digitale Nessun Futuro, romanzo cult per chi ama il rock, il mistero e il sovrannaturale. La vicenda si svolge verso la fine del 2001 – un anno spartiacque per la storia dell’umanità, basti pensare alla tragedia delle Torri Gemelle, evento richiamato anche nel libro – ma è popolata da storie e personaggi, tutti rigorosamente rock, provenienti da varie epoche: da Jim Morrison ai Beatles, ai Rolling Stones. Non manca neanche qualche illustre cameo: un nome per tutti, David Bowie. 
C’è chi ha letto in Nessun Futuro una sorta di riscrittura della vita, troppo breve e tormentata, di Kurt Cobain: chi può dirlo? L’autore sembra essersi divertito a mescolare reale e fittizio in un continuo alternarsi di luci e ombre. Del resto la vita stessa a volte può rivelarsi un gioco di specchi, dunque perché stupirsi? Lasciamo allora cadere il muro dell'incredulità e abbandoniamoci all’adrenalinico assolo di uno dei pochi scrittori rock del nostro Paese.
Tranquillizzati, non c’è più nessuno a inseguirti.
“Lo so, hanno paura della luce, loro. Io no.”
E allora seguila, ti guiderà.
“Ma non c’è nessuno qui. Gli spalti sono vuoti.”
Ti sbagli, ascolta meglio. Non senti gli applausi, Phil?
“Sì, forse sì. Ma sono così distanti! Non capisco.”
Riesci a sentire il ruggito della folla che invoca il tuo nome?
“Mi era parso di udirlo un attimo fa, ma ora non lo sento più.”
E la luce? La vedi ancora?
“Oh sì. C’è tanta luce su questo palco. È davvero un bel posto. Voglio restare qui ancora un po’. Il tempo di suonare un’ultima canzone.”
Poi tornerai, Phil, vero?
… Phil?
Luigi Milani è nato a Roma nel 1963. Tra i soci fondatori di Edizioni XII, cura la collana eTales per Graphe.it Edizioni e ha collaborato con Kipple Officina Libraria. Ha pubblicato rac­conti e romanzi per vari editori e su diverse riviste letterarie. Ultimi libri pubblicati come autore: Nessun Futuro (Casini Edi­tore, 2011), Seasons, Ci sono stati dei disordini e L’estate del diavolo (Delirium Edizioni, 2011-2012), Eventi Bizzarri e Lo studio in verde (con Alexia Bianchini, La Mela Avvelenata Edizioni, 2013), La notte che uccisi Jim Morrison (Dunwich Edizioni, 2014).

Tempus Est Gladium Condere
(Infernal Beast - Vol V)
di Alessandro M. Colombo
Dunwich Edizioni
Genere Fantasy / Steampunk
Pagine 129
Euro 0,99 (Amazon; gratis con Kindle Unlimited)
Uscita 15 Giugno

Infernal Beast è una serie di novelle autoconclusive e scritte da diversi autori che però si svolgono nella stessa ambientazione. Non è necessario leggere le opere in ordine di uscita anche se ovviamente aiuta a comprendere meglio il mondo creato dagli autori coinvolti.
Sono trascorsi circa vent’anni da quando uno sciame meteorico ha investito la Terra, provocando la distruzione della civiltà e lasciando in cambio un’entità aliena che ha trasformato in bizzarri mutanti parte delle creature sopravvissute. Tra lotte nell’arena e la difficile convivenza con gli Umani, un Gladiatore cerca una via di fuga che non sia quella facile offerta dalla Droga e che gli consenta di mantenere accesa l’ultima fiammella di speranza nel futuro della Terra.
Un gatto ha bloccato a terra la sagoma imponente di Bi­sonte. Affonda i denti nel collo e tira con forza, strappando via un grosso pezzo di carne. Il sangue zampilla in alti fiotti scar­latti a un paio di metri da me. Quando Orso colpisce l’animale è trop­po tardi per il Gladiatore. Rimango a osservare il suo corpo im­merso nella mota, scosso dai violenti tremiti. E qualcosa dentro di me si spezza. Un furore antico, primitivo mi assale, simile a una chiazza di tenebra espulsa dallo stomaco. Svani­scono i miagolii dei gatti mutanti. Le grida furenti dei Gladiato­ri. Il boato della folla. Perfino lo scorrere del tempo sembra impa­starsi in quella caligine, rallentando.
Alessandro M. Colombo nasce nel 1969 a Nîmes, in Francia, ma cresce in Brianza. Già dall’infanzia dimostra la sua passio­ne per la lettura – e specificatamente quella a carattere fantasti­co. Negli anni, mentre lavora nell’azienda di famiglia, si dedica alle sue passioni artistiche dando vita a un gruppo musicale che deve sciogliersi a un passo dall’entrata nella scena professiona­le; e, successivamente, cedendo al virus della scrittura. Dopo alcuni racconti pubblicati qua e là – Delos Edizioni, EpiKa Edizioni – inizia una collaborazione alquanto stretta con la Dun­wich Edizioni, il cui principale frutto è la novelette che avete appena finito di leggere, esordio in volume per l’autore.

Il Tocco dell’Aldilà
di Ornella Calcagnile
Dunwich Edizioni
Genere Horror/Young Adult
Pagine 52
Euro 0,99 (Amazon; gratis per Kindle Unlimited)
Uscita 14 Giugno

Imma e David sono solo amici virtuali, uniti dai social e la passione per i film, almeno fino a quando non deci­dono di incontrarsi. David ha tutte le qualità possibili e immagina­bili che un ventiquattrenne possa desiderare: è bello, intel­ligente e prestante. Tuttavia si impone un isolamento in­spiegabile agli occhi di chi lo circonda. Nessuno conosce l’inquietan­te segreto che fin da bambino, quando il suo cuore ha smesso di battere per qualche istante, affligge il giovane. Imma, spigliata e solare, rappresenta una boccata d’aria fresca nella sua vita grigia e solitaria ma la serenità non durerà a lungo. La ra­gazza scoprirà nel modo più cruento cosa si cela nei trascorsi del suo sventurato amico, affrontandone i fantasmi del passato e avvicinandosi a un mondo che mai l’aveva sfiorata.
Mi spaventa vedere queste persone. Loro non si accorgo­no di me, ma io li vedo. Li sento. La loro tristezza, la loro dispe­razione, quello che dicono fa male. Sono impotente e spaventa­to.C’era qualcosa di sbagliato, forse di malvagio, in quello che stava accadendo. Per superare tutto avrei dovuto cal­marmi e ri­cordare ogni parola di David.
Ornella Calcagnile, nata a Napoli nel 1986, diplomata all’Istituto D’Arte, laureata in Scienze della Comunicazio­ne, ha sempre avuto un debole per tutto ciò che riguarda la creatività: grafica, disegno, fotografia, video-editing, fu­metto e cinema. Inizia a scrivere nel 2008 per dare sfogo alla sua fantasia ma con il tempo nasce una vera e propria passione che la indu­ce a creare un blog di racconti e a lavorare sei mesi come co­pywriter, avvicinandola ulteriormente al mondo dell’elabora­zione testi e della comunicazione. Nel 2012 apre un lit-blog Peccati di Penna dedicato alle re­censioni e alla presentazione di giovani autori.  Nel 2013 esordisce come autrice con il romanzo urban fan­tasy Helena, pubblicato con Ute Libri. Nel 2014 si cimenta in alcune auto-pubblicazioni: Black The Hunter, racconto urban fantasy auto-pubblica­to, spin-off di Helena, (2014); È la mia natura, racconto horror con contaminazione ur­ban fantasy, auto-pubblicato (2014); Fil Rouge, romanzo rosa contemporaneo (2014); Spicchi di Luna, racconto urban fantasy auto-pubblicato (2014). Nel 2015 pubblica La Dannazione Della Sirena, racconto urban fantasy dark edito Lettere Animate Editore; Il tocco dell’aldilà, racconto urban fantasy edito da Dun­wich Edizioni. Il suo sogno è diventare una brava scrittrice, trasmettere emozioni e creare avventure in cui il lettore possa perder­si. 

Un Assaggio di Dunwich 3
di Nicola Lombardi, Francesco G. Lugli, Fabio Tacchi, Fabrizio Valenza
Dunwich Edizioni
Genere Horror
Pagine 98
Euro 0,99 (Ebook gratuito fino al 18 Giugno)
Uscita 15 Giugno

L’antologia contiene quattro racconti completi:
- Laggiù nella Cisterna di Nicola Lombardi
- Numero Sconosciuto di Francesco G. Lugli
- Realkill.com di Fabio Tacchi
- Il Gioco del Diavolo di Fabrizio Valenza

Vesuvio Breakout
di Giorgio Riccardi
Dunwich Edizioni
Genere Horror
Pagine 284
Euro 2,99 (ebook); 9,90 (cartaceo)
Uscita 15 Giugno (ebook); 15 Luglio (cartaceo)

L’esplosione del Vesuvio ha devastato le zone circostanti, isolando la Campania dal resto della penisola. Come se non ba­stasse, il sottosuolo ha liberato effluvi che agiscono sui morti, facendoli tornare in vita. I nuovi esseri sono famelici e al di là di ogni guarigione. Un gruppo di sopravvissuti si rifugia all’interno del cinema situato nel centro commerciale di Caso­ria, l’unico riparo sicuro in un mondo ormai in rovina. Fughe, attacchi di morti viventi e insidie di altri sopravvissuti saranno descritti attraverso le pagine del diario del protagonista. Le sue riflessioni fanno da cornice a un universo devastato, dove la salvezza sembra essere sempre più un miraggio.
La scena qua fuori è apocalittica con la pioggia che non vuo­le cessare di cadere, tuoni e lampi che rischiarano la notte e le facce e i corpi dei morti viventi alla ricerca di cibo, alla ricerca di noi. Stanno impazzando poiché sentono il nostro odore, ma non ci trovano. Questa è la fine del genere umano.
Giorgio Riccardi nasce a San Giorgio a Cremano in provin­cia di Napoli il 5 maggio 1982. Vive a Roma da oltre un decen­nio dove si è laureato in Scienze delle Comunicazioni. Attual­mente lavora presso l'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumici­no come addetto di scalo per Adr assistance ma nel passato ha lavorato presso redazioni di agenzie di stampa e testate online e uffici stampa e comunicazione. È il responsabile e deus ex machina del portale letteraturahorror.it primo sito ita­liano dedicato esclusivamente alla letteratura di genere e non solo. Vesuvio Breakout è il suo esordio letterario.

Buone letture!!!
 

8 commenti:

  1. La serie Moon Witch mi ispira, credo che prima o poi leggerò tutti i vari racconti che la compongono ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! Se non sbaglio questo dovrebbe essere l'ultimo uscito. A me invece ispirano di più le novelle di Infernal Beast :D

      Elimina
  2. La serie Moon Witch sembra molto interessante :)
    Anche Il tocco dell'Aldilà mi incuriosisce ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il racconto di Ornella ispira anche me! :)

      Elimina
  3. Ciao Rosellinaaaa!! :-**** Angeli caduti e guerrieri romani? I miei preferiti ;D
    Di tutti questi bei romanzetti mi intriga un sacco Il Tocco dell’Aldilà. Penso che ci farò proprio un pensierino. Uff... era meglio quando stavo lontana dalla blogosfera -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So per certo che i libri che sto rileggendo li hai letti e apprezzati eheh ;D
      Piace anche a me... nuooo, e poi come facevo ad attentare alla tua wishlist? XD

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...