venerdì 13 febbraio 2015

Recensione: Gens Arcana - Cecilia Randall

Gens Arcana 
di Cecilia Randall 
Mondadori 
Anno 2010 
Pagine 622 
Isbn: 9788804598343

Firenze, 1478. Valiano de' Nieri è discendente di una delle più antiche e nobili famiglie italiane di Arcani. Essere Arcano significa poter invocare la quinta essentia, il quinto elemento di Natura capace di combinarsi con gli altri quattro - Aria, Acqua, Terra e Fuoco - e di governarli. Il potere arcano è immenso e può determinare le sorti dell'umanità intera: per questo si tramanda solo attraverso il lignaggio del sangue e va protetto e tenuto segreto. Ma Valiano ha rifiutato i suoi poteri e la sua "predestinazione", è fuggito e cerca di vivere normalmente lavorando come apprendista liutaio. Quando però suo padre Bonconte muore in circostanze misteriose e il suo amato fratello Angelo viene rapito, Valiano capisce di non potersi più sottrarre al proprio destino: il machiavellico cugino Folco de' Nieri sta scalando il potere all'interno della famiglia e, pur di realizzare la sua ambizione, è pronto a sfruttare una conoscenza proibita - e Valiano deve fermarlo. Sullo sfondo della magnifica Firenze di Lorenzo de' Medici, le gesta arcane si mescolano a quelle della congiura dei Pazzi in un vortice a cui nulla e nessuno potrà sottrarsi.

A tutti quelli che dicono che il fantasy italiano non è al livello di quello di scrittori più famosi, consiglierei caldamente di leggere i romanzi della Randall, che già con la duologia Millennio di Fuoco (qui e qui le mie recensioni), mi aveva affascinata e colpito più che in positivo direi, e che ora con Gens Arcana mi ha definitivamente conquistata! 
Questo è un romanzo avvincente dall'inizio alla fine, ho trovato originale e perfetta l'idea dell'esistenza degli Arcani, individui dotati per discendenza della quinta essentia, che una volta evocata li rende capaci di richiamare i quattro elementi della natura - aria, acqua, fuoco e terra - concentrarne la forza e servirsene in svariati modi. Il compito degli Arcani è quello di mantenere l'equilibrio della natura e proteggere gli uomini quando gli elementali diventano pericolosi o instabili, e per far questo molto importante è l'anonimato, tant'è che la Santa Milizia aiuta e protegge la gens arcana da tempo immemore, continuando inoltre a sfruttarne i servigi.
La più potente famiglia di Arcani di Firenze è quella dei De' Nieri, ma purtroppo il figlio maggiore, Valiano, ha rinunciato ad addestrarsi come futuro detentore di tutto il potere della famiglia, che si tramanda di generazione in generazione, scegliendo invece di vivere una vita il più normale possibile. Questo fino alla morte improvvisa e più che sospetta del padre Bonconte e la scomparsa del fratello minore Angelo. Valiano cerca in tutti i modi di salvare suo fratello, che sa essere nelle mani di suo cugino Folco, arcano potente, astuto e senza scrupoli che vuole uccidere Valiano e Angelo cosi da diventare il capofamiglia e detentore del vinculum aetheris. Da queste basi prende il via una avventura pericolosa e ricca di colpi di scena, che coinvolgerà anche i supremi degli elementi, in particolare Agni, signore del fuoco e Jala, signore dell'acqua. 
I protagonisti sono tutti ben caratterizzati ed è impossibile non affezionarsi ad Angelo, giovane dotato di un grande potere che appare più saggio della sua età; o non provare ammirazione per Manente da Erto, mercenario più onesto di quanto si possa pensare inizialmente, guerriero temibile e simulacro, ossia un ibrido tra un essere umano e un elementale di terra, condizione che purtroppo rischia di ucciderlo, che stringe un'alleanza con Valiano. Parlando di Valiano, io spesso e volentieri lo avrei picchiato, è un ragazzo che inizialmente ritenevo un totale inetto, ma che poi si dimostra abbastanza coraggioso e impavido. Deve crescere e fondamentalmente capire la sua condizione e accettare il suo potere, perchè pur scegliendo di vivere una vita semplice lontano dai segreti del mondo degli Arcani, non può non fare i conti con il fatto che il potere della quinta essentia gli scorre dentro come il suo stesso sangue. 
Non manca poi il personaggio femminile incarnato da Selvaggia, ladruncola monella, una ragazza dal cipiglio avventuroso e curioso che Valiano e Manente, alleatisi per una missione comune, si trovano tra i piedi quasi per caso. Ed è grazie alla sua presenza se c'è anche un accenno romantico all'intero romanzo (che non vi svelerò), che io sono stata contentissima di trovare! L'ambientazione storica poi è curatissima e offre alla narrazione completa un contesto unico e definibile. Leggendo vi troverete catapultati nella Firenze del 1478, e assisterete anche al dietro le quinte della cosiddetta congiura De' Pazzi, un tentavo mal riuscito della ricca famiglia di banchieri di Firenze, i Pazzi, di stroncare l'egemonia dei Medici sulla città.
Non riesco a trovare difetti in questo libro, forse ci mette un pò a ingranare la marcia, ma una volta preso il ritmo è difficile interrompere la lettura. Ah, e poi l'edizione è davvero, davvero bella, arricchita dalle magnifiche illustrazioni di Paolo Barbieri. Una lettura assolutamente consigliata!
Cinque stelle

22 commenti:

  1. I romanzi della Randall, per me, sono un universo ancora tutto da esplorare... e non vedo l'ora di cominciare! *____*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono espertissima di romanzi fantasy, ma ti posso assicurare che questa autrice saprà conquistarti! :D

      Elimina
  2. E' da un po' che voglio leggerlo*_* Ottima recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alexis! Consigliato assolutamente!!!

      Elimina
  3. *___* voglio, devo assolutamente leggerlo!!! Tra qualche giorno dovrei fare un ordine..mi sa che lo metto nel carrello *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente è un ottimo acquisto Giu! Bello bello bello :3

      Elimina
  4. Sono ignorante in materia di fantasy, ma questo è un volume unico o una saga? >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un volume unico, quindi nessun rischio di serie infinita :D Io lo consiglio anche se non hai dimestichezza col fantasy, pensa che sia Gens Arcana che Millennio di fuoco li ho fatti leggere a mia mamma che solitamente leggere romance, e le sono piaciuti moltissimo!

      Elimina
  5. Wow.. 5 stelline *-*
    Non vedo l'ora di leggerlo, la trama mi ispira un sacco e poi l'ambientazione è affascinante!Mi hai fatto venire voglia di comprarlo e mettermi subito a leggerlo ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh... vedrai Eli che ti piacerà indubbiamente!!! Corri a comprarlo :D

      Elimina
  6. La trama mi piace. Leggendo però la storia ho capito che è un bel fantasy puro di quelli che non leggo da tempo. Lo metto in lista perché mi hai convinto al 100% però prima devo dare la precedenza a Millennio di fuoco.
    P.S. Senti Rose oltre alla Topic Book non fare più recensioni positive che non ce la faccio più!! >_<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, tu prima ti devi leggere Seija e Raivo, che lo dici da mesi e mesi, e poi pensi a Gena Arcana :D E per le recensioni a 5 stelle non ci posso fare nulla, ultimamente leggo solo libri che se lo meritano!!! Aspettati altre recensioni quindi....tranne uno che so che anche tu hai letto e a cui a stento ho assegnato solo due stelline... ho paura che mi picchierai eheh >_<

      Elimina
  7. Complimenti per la recensione! :) Sono contenta che il libro ti sia piaciuto così tanto :)
    Questo è stato il primo libro della Randall che ho letto, ma ammetto di aver apprezzato molto di più il primo di Millennio di Fuoco (il secondo non sono ancora riuscita a leggerlo, ma prima o poi rimedierò!). Avevo apprezzato moltissimo l'originalità della creazione della scrittrice e mi erano piaciuti i personaggi, però non era scoccata la scintilla, come invece è successo con l'altro suo libro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei gentilissima! :D A livello di gusto personale ammetto che anche per me Millennio di fuoco è un gradino sopra Gens Arcana, ma sono tutti romanzi fantastici che non esiterei a consigliare a tutti! E invece per me è scoccata la scintilla per entrambi... certo Manente non è Raivo, ma tutt'e due mi hanno colpito eheh :3

      Elimina
  8. che bello! non vedo l'ora di leggerlo anche io!!

    RispondiElimina
  9. Adoro la Randall! Dopo aver letto Hyperversum penso che proverò con questo! *__* Mi ispira molto la trama e mi hai venire una voglia di leggerlo solo dai disegni che hai messo! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale! <3 Le tavole di Barbieri sono bellissime, e tutte attinenti alla storia, vedrai... a me invece rimane da leggere solo la trilogia Hyperversum della Randall, e poi?? *___*

      Elimina
  10. Noi avevamo già avuto modo di parlare di questo libro, ma ero curiosa di leggere la tua recensione completa :3 Mi sono innamorata della Randall e spero di leggere presto anche gli altri suoi romanzi.
    Al di là della simpatia e dell'amore che possiamo provare per i diversi personaggi, lo stile è meraviglioso, le descrizioni fanno viaggiare e ho trovato la narrazione molto originale.
    Sottoscrivo il tuo pensiero sull'edizione e sulle tavole di Barbieri, che mi incantano sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ne abbiamo parlato in una chat con cioccolata ahahah XD Anche io adoro questa autrice, stile, personaggi, proprio tutto! Sono contenta di averla conosciuta, e orgogliosa perchè dà lustro alle penne italiane ^^ Barbieri l'ho scoperto da pochissimo ma già adoro anche lui! voglio assolutamente leggere e lustrarmi gli occhi con i suoi libri, le fiabe rivisitate e i miti in primis!

      Elimina
  11. Aaah che bello, aspettavo questa recensione!! Arrivo con un po' di ritardo, ma sono felicissima di poterla leggere. Mi hai messo una curiosità enorme. Già la trama mi intrigava un sacco, poi gli dai pure 5 stelline *-* Io sono una di quelle che dice che il fantasy italiano spesso non è all'altezza di quello straniero, però non ho mai letto nulla della Randall ahaha. Sono solo indecisa se iniziare da questo o da Millennio di Fuoco.. ma penso che opterò per quest'ultimo, visto che gà ce l'ho! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggi questo, ma anche Millennio di fuoco poi mi raccomando! Spero proprio che l'autrice ti catturi e conquisti!

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...