martedì 29 marzo 2016

Briciole di Segnalazione #26

Buon martedì carissimi booklovers! Come state? Come avete passato le vacanze pasquali? Io benissimo, anche se devo ammettere che in questi due giorni ho mangiato fino a riempirmi come un tacchino xD Da oggi si va decisamente più leggeri. E se lo volete sapere, ho passato una Pasquetta alternativa, facendo shopping. Di libri? Of course, my friends ;) Ve li farò vedere nel prossimo appuntamento di New Books in town. Per oggi invece, volevo segnalarvi l'uscita di due romanzi di due ragazze che conosco da un po' e che sono felicissima di presentarvi. Il primo - già uscito il 16 Marzo scorso in verità - è un mistery, ed è il romanzo d'esordio di Maria Milani, che conoscerete come blogger che gestisce il Blog Expres. Sono veramente curiosa di leggerla in veste di autrice, visto che seguo il suo angolino da tempo, vi farò sapere quanto prima; il secondo invece uscirà tra qualche giorno ed è la seconda prova come autrice self per Monica Brizzi, dopo Innamorarsi ai tempi della crisi, e che io ho apprezzato tantissimo con il fantastico romance Il mio supereroe, che vi consiglio di leggere se amate le storie d'amore divertenti e dolcissime. Ma attenzione: Manuele è tutto mio! ;)
Come sempre, guardate le cover, leggete le trame e fatemi sapere cosa ne pensate!

Kantstrasse Bar
di Maria Milani
Self-publishing
Pagine 97
Euro 0,99 (ebook); 8,41 (cartaceo)
Uscita 16 Marzo

Matilde, anziana zia tedesca, muore in circostanze misteriose e lascia in eredità il suo bar e la sua abitazione di Berlino alle sue uniche nipoti italiane, le gemelle Giada e Miriam. Le ragazze partono per Berlino per riscuotere l'eredità, ma qualcosa va storto. Quando Miriam sparisce nel nulla, Giada si mette ad indagare sul passato di Matilde e scoprirà un segreto sconvolgente sulla sua famiglia. Giada riuscirà a ritrovare sua sorella? E chi è quel misterioso acquirente del Kantstrasse Bar con quel volto glaciale eppure così stranamente familiare?


Maria Milani (Roma, 1980) è laureata in Scienze della comunicazione. Dal 2012 cura Blog Expres, un blog dedicato ai libri, al cinema e all’arte. Dalla sua passione per i libri e per i viaggi è nato Kantstrasse Bar, il suo romanzo d’esordio. Per saperne di più e rimanere sempre aggiornati sulle novità potete scrivere all’autrice via email mariamilani.mm@gmail.com, seguirla sulla sua pagina Facebook, sul suo blog, e su Instagram.

E' qui che volevo stare
di Monica Brizzi
Self-publishing
Euro 1,99 (ebook)
Uscita 31 Marzo

Una promessa fatta dieci anni prima. Tornare in Grecia, ancora una volta, tutti insieme. È questa l’idea che spinge un gruppo di trentenni a ripetere la gita dell’ultimo anno di scuola.
Peccato che Sofia, una ventinovenne così rossa e piena di lentiggini da essersi meritata il soprannome di Gnomo, non sia pronta a ritrovare tutti, soprattutto Michele, l’ex da cui cerca di scappare. Ma anche Giusti e Paolucci, l’imbucato Martinelli, le ragazze della E, il professore di storia dell’arte, la bidella, Tommaso, l’amico di sempre, il ragazzo di Ragioneria che conosce sin dai tempi delle medie. Tra strane scoperte, nuovi amori, tradimenti, serate in discoteca, pianti e risate a non finire, immersa nella Grecia delle grandi divinità, Sofia riuscirà una volta per tutte a sconfiggere la sua chimera?


Monica Brizzi, classe 1983, scrive da quando è poco più che una ragazzina. Ama leggere un po' di tutto, dai grandi classici alla fantascienza. Quando scrive, però, finisce sempre per raccontare storie d'amore ironiche. Gestisce un blog, Il mondo di M., in cui parla di tutto e di niente, anche se i temi conduttori sono la scrittura, i libri e la sua timidezza. Ha già pubblicato due libri: Innamorarsi ai tempi della crisi (autopubblicato) e Il mio supereroe (Delos Digital).

Buonissime letture!

2 commenti:

  1. Ciao!
    Anch'io per pasqua ho fatto un po' di acquisti libreschi, non riesco mai a resistere!
    Di questi due libri che hai presentato il primo mi intriga molto, mi piace quando c'è qualche mistero da scoprire! Il secondo invece non stuzzica la mia curiosità, sarà che non apprezzo il genere.

    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cleo! Sono contenta che Kantastrasse Bar ti ispiri :) Mi dispiace invece per quello di Monica, però se è proprio il genere che non ti piace, pazienza.
      Buona giornata anche a te :D

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...