martedì 8 marzo 2016

Intervista a Jill Cooper, autrice di "Quindici Minuti" (The Rewind Agency Vol I)

Ben ritrovati lettori! Oggi, 8 Marzo, ricorre la Giornata della Donna, o per meglio dire si celebra la Festa delle Donne, e perciò volevo fare un grande augurio a tutte le lettrici <3 E ai maschietti direi... regalate libri, non mimose!
Quindi, visto che è un giorno speciale, ci voleva un post speciale. E allora eccomi con la mia intervista a Jill Cooper, l'autrice di Quindici minuti, il primo volume della Rewind Agency, pubblicato il mese scorso dalla Dunwich Edizioni e di cui vi avevo già parlato nella mia recensione di venerdì scorso. Non vi nascondo che sono molto emozionata, perchè si tratta della mia prima intervista a un'autrice straniera! Vorrei inoltre ringraziare Mauro Saracino, il cuore e la mente della casa editrice e Regin dell'ufficio stampa per l'opportunità concessami. Un grazie anche a Siannalyn che mi ha dato un piccolo, ma fondamentale aiuto con la traduzione italiano/inglese. 
Detto questo, vi lascio alla nostra piccola chiacchierata! 

Quindici Minuti 
(The Rewind Agency Vol. I)
di Jill Cooper
Dunwich Edizioni
Genere Techno-Thriller/Young Adult
Pagine 234
Euro 2,99 (ebook; gratis per Kindle Unlimited) 
Uscita 26 Febbraio

Il futuro può essere un luogo pericoloso se hai cambiato il passato…
Quindici minuti. È tutto ciò che la Rewind concede a una persona quando viaggia nel passato, ma per Lara Crane è abbastanza per trovare sua madre e impedirne l’assassinio nel corso di una rapina avvenuta dieci anni prima. Ma la storia che le è stata raccontata per tutta la vita è una menzogna. Quando Lara viene colpita dal proiettile che avrebbe dovuto uccidere sua madre, il suo futuro cambia per sempre: nuova casa, nuovi amici e nuovo ragazzo. E ora suo padre è in prigione. In una linea temporale che non riesce a comprendere, Lara sta per commettere un errore fatale e dovrà confrontarsi con un avversario che conosce molto bene… perché fa parte della sua famiglia.


L'AUTRICE
Jill Cooper ama il tè più del caffè ed è ossessionata dall’idea di tro­vare la ricetta perfetta. È nata nel 1977 e ha diviso la stanza con sua sorella per diciotto anni. Ha sempre amato i misteri più oscuri ma anche le grandi commedie, così cerca di includere entrambi gli aspetti in tutto ciò che scrive, in un modo o nell’altro. Vive a Danvers, Massachusetts, con due gatti, un bambino, un marito e un taxi giallo del 1964. La sua vita è cao­tica, ma divertente. Potete contattarla all’indirizzo http://www.jillacoo­per.com


Ciao Jill, benvenuta su Briciole di Parole e grazie per la disponibilità a questa piccola intervista. Allora parliamo subito di Quindici minuti, primo volume della Rewind Agency Series e romanzo che segna il tuo debutto in Italia. Cosa ci dobbiamo aspettare dalla tua serie mistery/young adult?

Hi Jill, welcome on Briciole di Parole and thank you for this short interview. Let's talk about 15 Minutes, the first volume of the Rewind Agency Series and the novel that marks your debut in Italy. What can we expect from this mystery / young adult serie?
Grazie mille! Sono così entusiasta di poter portare in Italia (la mia famiglia ha origini emiliane) il mio romanzo. Di sicuro vi potete aspettare un sacco di emozioni da batticuore. Colpi di scena quasi a ogni capitolo. Più va avanti la serie, più Lara Crane scivola giù nella tana del coniglio. Senza contare che le relazioni familiari si arricchiscono e diventano più complicate. Uno degli aspetti che più preferisco della storia.
Thank you so much! I’m so excited to bring this story to Italy (I have family origins in Emilia Romagna.)  You can expect a lot of heart pounding excitement. Twists and turns in almost every chapter. The further the series goes on, the further Lara Crane slips down the rabbit hole. Plus the family relationship she develops are rich and complicated. One of my favorite parts of the story.

Tre parole che useresti per descrivere Quindici Minuti.
Tell me three words you would use to describe 15 Minutes.
Cospirazione. Mistero. Amore.
Conspiracy, Mystery, Love.

Viaggi nel tempo, cospirazioni, tradimenti e bugie sono gli ingredienti base dell’avventura di Lara. Da dove è nata l'ispirazione per questa storia mistery dall'intreccio mozzafiato?
Time travel, conspiracies, betrayals and lies are the basic ingredients of Lara's adventures. Where did come the inspiration for this story with so many twists and turns?
Sono partita un giorno con il concetto base che si esplicava nella semplice frase "Ho 15 minuti per salvare la vita di mia madre". Ho giocato con diverse variazioni, sostituendo la madre con un ragazzo, un marito, un fratello, ma la prospettiva della madre era quella che mi ispirava di più. Cosa non farebbe una ragazza o una donna per avere la possibilità di una relazione con la propria madre?
Ho iniziato Quindici Minuti senza una bozza specifica. Ho solo cominciato a scrivere, anche se avevo già in mente alcune scene chiave. Sapevo che le cose non sarebbero andate come Lara si aspettava. Sarebbe stata incriminata per l'omicidio, quando fosse tornata nel presente? Quella è un'idea con cui ho giocato. Ogni capitolo termina con un colpo di scena o con una sorpresa inaspettata, molte delle quali non mi si sono palesate fino a quando non le ho scritte. Perciò alla fine, non solo Lara ne era stupita, ma anche io stessa. 
I came up with a basic concept one day when sitting around and it came in the form of a simple sentences “I have 15 minutes to save my mother’s life.” I played with other variations like  boyfriend, a husband, a brother, but ultimately the mother angle spoke to me the most. What girl or woman wouldn’t give to have a relationship with their mother?
I started writing 15 Minutes without a rough outline. I just started writing, but I had ideas for a few key scenes at the beginning. I knew it wouldn’t go as she expected. Would she be on the run for murder when she got back into the present? That was one idea I toyed with.
Every chapter ends with a twist or surprise. Most of which I didn’t realize until I wrote them, so as Lara was surprised, so was I.

Ho apprezzato molto Lara Crane, è una ragazza molto matura per la giovane età, determinata e intelligente. Ciò che fa, che dà il via alla sua avventura, lo fa perché spinta dall'amore per la madre e per il padre. Quanto di te c'è in lei?
I loved Lara Crane, she's a very mature girl for her young age, determined and intelligent. What she does, that kick-starts her adventure, she does it because of her love for the mother and the father. How much of you is in her?
Lara è una pazza determinata e ama con tutto il suo grande cuore. Queste sono due qualità che condividiamo. E' coraggiosa e quando viene sfidata a portare a termine un obiettivo, si butta dentro, magari senza pensare alle conseguenze. E' una caratteristica che apprezzo, ma fortunatamente le mie sfide non sono mai questioni di vita o di morte come quelle di Lara! Non posso dire di essere abbastanza coraggiosa da imitarla in ciò che fa, non so cosa farei. Ma l'anima e il cuore di Lara provengono da me, anche se non nel modo che avevo previsto.  Quando ho cominciato a scriverla, è stato come se Lara apparisse già perfettamente caratterizzata. Se un giorno venisse davvero a bussare alla mia porta, non ne sarei affatto sorpresa... ;)
Lara is crazy determined and loves with a big heart. Those are two qualities they share. She’s intensely brave and when challenged with a task, she always jumps right in, without really thinking it through. I’m like that too, but luckily my challenges aren’t quite as life or death as Lara’s! I can’t say I’d be brave enough to take on what she does, I just don’t know.
But the heart and soul of Lara comes from me, but not in a way that I planned. When I started writing her, it was as if she just appeared fully formed. If she showed up at my door some day, I wouldn’t be surprised... ;)


E tra gli altri personaggi, chi è il tuo preferito? C'è stato qualcuno difficile da scrivere? 
And among the other characters, who is your favorite? There was someone difficult to write about?
Quella più difficile da scrivere è stata la mamma di Lara. All'inizio del libro è un personaggio morto da alcuni anni. E poi, grazie al magico viaggio nel tempo, eccola che appare.  Sapevo che scrivere di lei la prima volta sarebbe stata una scena molto emozionante per Lara e non volevo combinare qualche sciocchezza. E' stato difficile in un primo momento vincere quella paura, ma alla fine mi è piaciuta la donna complessa che ne è venuta fuori. E non è stato tutto semplice come Lara pensava che sarebbe andata.
It was hardest to write for Lara’s Mom. In the beginning of the book she’s dead. Then through the magic of time travel, there she is. I knew writing for her the first time was a big, emotional moment for Lara and I didn’t want to mess that up. It was hard at first to conquer that fear, but I loved the complex woman she was. Not everything was as simple as Lara thought it would be.

Parliamo un po’ di te: chi è Jill Cooper quando non scrive?
Let 's talk about you. Who is Jill Cooper when she's not writing?
La maggior parte del tempo scrivo e mi faccio pubblicità! Quando invece non sto facendo una di queste due cose, sono una Mamma di una bambina di 6 anni, una bomba di energia. E' fantastica. Insieme andiamo al parco, e quando siamo a casa cerco di riempire le nostre giornate con letture e giochi (lontane dal computer). Mi piace anche cucinare e ospitare amici e familiari. In estate mi piace andare in spiaggia e leggere un buon libro!
I’m writing and marketing a lot! When I’m not doing that, I’m a Mom to a highly energetic 6 year old daughter. She’s great. We go to the park a lot, and when she’s home I try to fill our days with reading and playing (off of computers). I also love to cook and entertain friends and family. In the summer I love to go to the beach and read a good book!

Che tipo di lettrice sei? E quali sono i tuoi generi e scrittori preferiti?
What kind of reader are you? And what are your favorite genres and writers?
Compro un sacco di libri e il vecchio detto è vero, giudico un libro dalla sua copertina! Per lo più mi comprare tascabili, ma ho anche un Kindle bello pieno. Mi servirebbe solo avere più tempo per leggere! I miei generi preferiti sono il thriller, i mistery e gli horror. Alcuni dei miei scrittori preferiti sono James Patterson, Stephen King, Joyce Carol Oates, e Jonathan Kellerman.
I buy a lot of books and the old saying is true, I do judge a book by it’s cover! Mostly I buy paperbacks, but I also have a fully loaded Kindle. I just need more time to read! Thrillers, mysteries, and horror are my favorite genres. Some of my favorites are James Patteron, Stephen King, Joyce Carol Oates, and Jonathan Kellerman.

Per concludere, c'è qualcosa che vorresti dire ai lettori italiani?
Finally, is there anything you would like to say to Italian readers?
Per via delle mie radici italiane e la famiglia in Italia, sono molto contenta che il mio primo libro tradotto sia disponibile nel vostro paese! Spero che arriverete ad amare Lara Crane e le sue folli avventure come la amo io. Lara è energia pura, determinata ed è pronta per portarvi in un giro sulle montagne russe che non dimenticherete presto.
With my Italian roots and family in Italy I’m very excited that my first translated text is available in your country! I hope you will come to love Lara Crane and her crazy adventures the same way I do. She’s high energy, determined, and in for a roller coaster ride that you won’t soon forget.

Grazie mille per la disponibilità Jill, è stato un vero piacere averti ospite nel mio blog.
Thank you so much for you time Jill, it was a real pleasure to have you guest in my blog. 
Grazie mille per avermi ospitato, mi sono molto divertita! Spero che tutti i tuoi lettori ameranno Quindici Minuti tanto quanto me!
Thank you so much for having me, I had a great time! I hope all of your readers will love 15 Minutes as much as I do!


L'intervista termina qui, spero che l'abbiate trovata interessante e, soprattutto, che vi sia venuta una irrefrenabile voglia di leggere Quindici Minuti il più presto possibile! ;)

7 commenti:

  1. Lo sto leggendo ora questo libro e mi sta piacendo molto. Trovo molto originali i personaggi e le situazioni descritte. Non mi aspettavo molto e invece sto rimanendo piacevolmente colpita anche dalla bravura dell'autrice. Bellissima intervista!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te, anche per me è stata una sorpresa leggerlo e trovare tutte quelle situazioni impossibili da prevedere! E l'autrice è davvero talentuosa. Non devo l'ora di sapere cosa succedere dopo e soprattutto di sapere la tua opinione finale ;)
      Grazie!

      Elimina
  2. Bellissima intervista, mi è venuta anche voglia di leggere il libro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, beh, lo scopo era quello ;D

      Elimina
  3. Rose, mi sono innamorata di quest'autrice *-* è letteralmente fantastica. Mi libero di alcune letture e mi butto su Quindici Minuti perché sono troppo curiosa, non ce la faccio ad aspettare ancora. E poi sono tanto contenta delle sue origini italiane. Insomma, è una di noi!
    Complimenti per l'intervista e grazie alla Dunwich!
    Devo leggerlo, devo leggerlo, devo leggerlo!!
    P.S. Ma stai leggendo Alakim senza dirmi niente? -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Violet! Poi mi dici che ne pensi ;) E' stata una sorpresa, perchè non avevo capito che avesse origini italiane.
      Beh, in verità l'ho cominciato ieri... e mi mancano gli ultimi due capitoli per finirlo *.* Adorato!

      Elimina
  4. Ero curiosissima di leggere l'intervista!!!! *-* *-* e finalmente ce l'ho fatta! Mi dispiace per il ritardo ma... meglio tardi che mai, giusto? ;) L'autrice sembra davvero simpatica ed ora sono ancora più curiosa di leggere il libro!
    E grazie per la menzione:) non che abbia fatto chissà che ma è stato un piacere:)

    RispondiElimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3