martedì 16 dicembre 2014

Briciole #40


Le Briciole sono frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.

«Dimmi quale desiderio esprimere» le chiedo. «Dimmi cosa chiedere al mare.»
«La felicità. Di essere felice.»
Chiudo gli occhi. La mia mente è piena di Corr, di oceano, delle labbra di Puck Connolly sulle mie. «Non credo che una cosa del genere esista qui a Thisby. E se anche fosse, non saprei come trattenerla.»
La brezza mi soffia sulle palpebre chiuse, profumata di sale e di pioggia e d’inverno. Sento l’oceano che si frange contro l’isola, una ninnananna lenta, ritmata.
La voce di Puck vicina al mio orecchio, il suo alito caldo sul mio collo. «Sussurralo. Quello che il mare ha bisogno di sentirsi dire. Non è quello che hai detto?» 
La corsa delle onde - Maggie Stiefvater

20 commenti:

  1. Sto amando questo libro con tutto il cuore *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contentissima Eli!!! Credo proprio che finirà tra i migliori libri letti in questo 2014! :3

      Elimina
  2. Aaahh Spoiler per noi fedelissime alle tappe del #GDLLCDO!!! Comunque si capiva che prima o poi ci sarebbe stato un bacio tra i due....Oddio ho ancora più voglia di continuare la lettura!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops! Spero di non avervi spoilerarvi troppo >___< Io proprio non sono riuscita a fermarmi, DOVEVO sapere come sarebbe finita la corsa!!!! E le cose tra Puck e Sean *o*

      Elimina
  3. A me non ha fatto impazzire, ma questo estratto ha il suo perché *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Aenor, credo proprio di capire perchè non ti abbia fatto impazzire. Peccato però, a me è piaciuto tanto invece, non proprio per la storia in sè, ma per l'atmosfera e il modo in cui viene raccontata!

      Elimina
    2. Sai Aenor, credo proprio di capire perchè non ti abbia fatto impazzire. Peccato però, a me è piaciuto tanto invece, non proprio per la storia in sè, ma per l'atmosfera e il modo in cui viene raccontata!

      Elimina
  4. Io non ci sono ancora arrivata a questo punto! E sapere che devo aspettare che parta la terza tappa mi sta facendo impazzire! Sei crudele!!! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuooo dai, non volevo farvi soffrire! D: Ti consolo perchè mi sa che questa citazione rientra nei capitoli previsto della seconda tappa...

      Elimina
  5. Amooooo questo libro!! Adesso che lo sto rileggendo lo trovo ancora più meraviglioso ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii, è fantastico! E con questo adoro ufficialmente la Stiefvater <3<3 Spero davvero che ne facciano un film all'altezza!!! *o*

      Elimina
  6. OOO che meravigliaaaa.... mamma mia .... ma quanto è figo Sean!!!!

    RispondiElimina
  7. Oh mamma, questa frase mi ha fatta innamorare! Ora per colpa tua devo inserire il libro in wl ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, che bello Ilenia! Spero proprio che lo leggerai! Tra l'altro mi ricordo che a te Raven boys non ispirava per nulla, vero? Ma secondo me l'autrice ha uno stile che potrebbe davvero conquistarti :D

      Elimina
  8. Oddio, bellissima questa parte *____* mi manca Sean!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è piaciuta tantissimo *w*

      Elimina
    2. Anche a me è piaciuta tantissimo!!! *w* E la cavalcata, aww :3

      Elimina
  9. Ho finito or ora questo libro. È magnifico e questa parte è così delicata. "Desiderare di essere felice"... *^*
    Lo stile della Stiefvater fa innamorare. Il caso è chiuso >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, la Stiefvater è une delle autrici rivelazione dell'anno per me! E poi mi sono innamorata di questa storia, di Puck e di Sean, e di Corr e Dove *w*

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...