mercoledì 30 aprile 2014

martedì 29 aprile 2014

Recensione: Se ti abbraccio non aver paura - Fulvio Ervas

Se ti abbraccio non aver paura
di Fulvio Ervas
Marcos y marcos 

Anno 2012 
Pagine 320
Isbn: 9788871686141

Il verdetto di un medico ha ribaltato il mondo. La malattia di Andrea è un uragano, sette tifoni. L'autismo l'ha fatto prigioniero e Franco è diventato un cavaliere che combatte per suo figlio. Un cavaliere che non si arrende e continua a sognare. Per anni hanno viaggiato inseguendo terapie: tradizionali, sperimentali, spirituali. Adesso partono per un viaggio diverso, senza bussola e senza meta. Insieme, padre e figlio, uniti nel tempo sospeso della strada. Tagliano l'America in moto, si perdono nelle foreste del Guatemala. Per tre mesi la normalità è abolita, e non si sa più chi è diverso. Per tre mesi è Andrea a insegnare a suo padre ad abbandonarsi alla vita. Andrea che accarezza coccodrilli, abbraccia cameriere e sciamani. E semina pezzetti di carta lungo il tragitto, tenero Pollicino che prepara il ritorno mentre suo padre vorrebbe rimanere in viaggio per sempre.


Briciole #7


Le Briciole sono frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.
E non succede quasi mai, a due come noi,
credere che sia possibile

trovare un complice in questo disordine
tracciare un’orbita nell'atmosfera
Amore mio, la logica non è sincera,
siamo molecole oltre le nuvole,
corsie chilometriche, raggi di luce
di bombe atomiche pronte ad esplodere.
Stasera la logica non è sincera,
chissà se amare è una cosa vera...

Logico #1 - Cesare Cremonini

sabato 26 aprile 2014

Book Tag: Mental-book

Ciao a tutti lettori e buon sabato!!!
Oggi voglio proporvi un book tag ideato da me medesima personalmente :D
Come vi avevo anticipato dopo Pasqua, questa è la seconda novità del blog ^-^
Ogni tanto parto con il cervello, mi metto a pensare e mi vengono certe idee in testa...alcune più o meno buone, altre proprio strampalate. Spero che questa non sia proprio brutta, a me piace, poi ditemi voi :D

La Mental-book è una lista di parole, prese a caso, a cui bisogna associare il primo libro che vi viene in mente. Se dico Bacio, a che libro pensate, immediatamente, su due piedi, veloce veloce??
Va benissimo tutto, non ci sono risposte giuste o sbagliate, il collegamento può essere per la cover, la trama, una scena particolare, i ricordi personali legati alla lettura del libro ecc ecc. Insomma il classico gioco di associazioni di parole preso dalla psicologia e applicato al mondo dei libri. E' il primo tag che invento (potrebbe anche essere l'ultimo, ma mai dire mai), e spero vi piaccia!
Di seguito la lista di parole che ho scelto e le mie risposte. Ovviamente siete tutti taggati, se volete potete rispondere nei commenti o in un post sul vostro blog. E ora, associamo! ^o^

venerdì 25 aprile 2014

Recensione: Wool - Hugh Howey (Silo #1)

Wool
(Silo #1)
di Hugh Howey
Fabbri Editori
Anno 2013 
Pagine 552
Isbn: 9788845198656


In un futuro post-apocalittico, in un paesaggio devastato e tossico, una comunità sopravvive in una gigantesca città sotterranea. Lì, uomini e donne vivono rinchiusi in una società piena di regole che dovrebbero servire a proteggerli. Lo sceriffo Holston, che per anni ha fermamente sostenuto le leggi della città, rompe inaspettatamente il più grande di tutti i tabù: chiede di andare fuori, incontro alla morte. La sua decisione scatena una terribile serie di eventi. A sostituirlo è un’improbabile candidata, Juliette, che nulla sa di politica e di leggi, ma è un tecnico capace di far funzionare le macchine di quel fragile mondo. Ora che le è affidata la sicurezza, Juliette impererà presto a sua spese quanto è malata quella società. Perché la città è in procinto di affrontare ciò che la storia ha lasciato solo intendere e che i suoi abitanti non hanno mai avuto il coraggio di sussurrare: la rivolta.

mercoledì 23 aprile 2014

Topic Book #1: Futuri distopici


Topic Book è la rubrica settimanale in cui scelgo un tema e vi elenco alcuni libri che ne parlano.

Ciao a tuttiii, nuova rubrica sul blog, come vi avevo anticipato ieri :D
Avete mai visto il programma Topic Trailer che va in onda sul canale Coming Soon? Beh, se non vi viene in mente o non l'avete mai visto, ve lo dico io cos'è: è un programma che per un dato argomento, topic appunto, manda in onda tutti i trailer dei film che parlano del tema scelto. Ad esempio se il topic è gli zombie, allora via libera ai film che parlano di zombie. Insomma, semplice e intuitivo no? Bene, applichiamo lo stesso principio ai libri, ed ecco che nasce nella mia testolina Topic Book ^,^

martedì 22 aprile 2014

Recensione (mini): The Exile/ Sin City/ Cacciatori nelle tenebre

Buon martedì a tutti, come sono andate le vacanze pasquali?
Io le ho passate in modo molto tranquillo, ho mangiato tanta, troppa, cioccolata (ma dai uno strappo alla regola ogni tanto si può fare  ^_^), ho finito di leggere Wool (a presto la recensione), e mi sono venute in mente un paio di novità da mettere sul blog. Curiosi?? Beh, abbiate un pò di pazienza e vedrete ;D

Comunque...ultimamente ero in modalità “fumetto” e mi sono data alla lettura di tre graphic novel che erano da un po’ in wish list. 
In questo post quindi voglio parlarvi in generale di che cos'è una graphic novel, e nello specifico di quelle che ho letto.

Briciole #6


Le Briciole sono frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.

Non sarà mai ch'io ponga impedimento all'unione di due anime fedeli. Amore non è amore se muta quando trova mutamento nell'altro o se è pronto a recedere quando l'altro s'allontana. 
Oh no, esso è un faro sempre fisso che domina le tempeste senza mai esserne scosso; esso d'ogni barca errante è la stella il cui valore non si conosce sebbene se ne possa misurare l'altezza. 
Amore non è lo zimbello del tempo, quantunque labbra e guance rosa passino sotto la sua falce ricurva; Amore non muta con le brevi ore e con le settimane, ma dura eterno fino all'estremo giorno del giudizio.
Sonetto CXVI - William Shakespeare 

domenica 20 aprile 2014

CompliBlog e Buona Pasqua!

Salve a tutti!!!
Oggi Briciole di Parole compie un mese!!
Sono davvero contenta di aver avuto il coraggio di aprire questo blog. Devo dire che ero davvero titubante all'inizio, credevo che nessuno mi avrebbe mai letto e che scrivere recensioni su un blog fosse solo una perdita di tempo.
Invece, dopo trenta giorni sono qui e sono contentissima della mia scelta :3 
Mi ritrovo spesso a pensare al prossimo post da pubblicare, alla prossima recensione da scrivere, alla prossima opinione su un libro da condividere e sono sempre più convinta di aver fatto bene a creare Briciole di Parole. 
Voglio inoltre dire grazie a tutti quelli che sono passati di qui, che abbiano dato solo un'occhiata, o lasciato anche un commento. 

Comunque, oggi è anche la domenica di Pasqua, e quindi vi volevo augurare una Buona Pasqua e una spensierata Pasquetta (sperando nel bel tempo)!!! 


Auguri a tutti, e non esagerate con le uova di cioccolata! ;)

venerdì 18 aprile 2014

Recensione: Porpora - J.R. Ward (Black Dagger Brotherhood #3)

Porpora
(Black Dagger Brotherhood #3)
di J.R. Ward
Rizzoli
Anno 2010
Pagine 423
Isbn: 9788817042321 

Bella appartiene alla glymera, l’aristocrazia dei vampiri. È stata catturata dai nemici mortali della sua razza, i lesser: rinchiusa in un centro di tortura, rischia di impazzire e di morire, ma la Confraternita del Pugnale Nero riesce a liberarla appena in tempo. A guidare la spedizione dei vampiri guerrieri è Zsadist, che ha il volto e il cuore segnato da spaventose cicatrici, e crede di non avere posto per i sentimenti. Invece, davanti alla sofferenza e all'inspiegabile amore di Bella, Zsadist scopre una tenerezza che non sapeva di poter provare. Ma sarà Bella a capire che, per squarciare la corazza che avvolge il cuore del feroce guerriero, è necessario portare alla luce il terribile passato che l’ha segnato per sempre, ed esorcizzarlo. Per affrontare, uniti, i pericoli che li minacciano.

giovedì 17 aprile 2014

Parliamo di...Spoiler

Ciao a tuttiii, il post di oggi è stato ispirato da una true story. Stavo guardando una puntata della sesta stagione della serie tv Big Bang Theory con mia sorella e mia mamma (si, a mia madre piacciono i nerd :D), e questo è quello che è successo.

Dalla biblioteca, con amore #2


Dalla biblioteca, con amore è la rubrica che vi mostra i miei prestiti librosi mensili (ma in realtà si potrebbe dire anche settimanali ^.^).

martedì 15 aprile 2014

Recensione: Uno splendido disastro - Jamie McGuire

Editore: Garzanti 
Anno: 2013 Isbn: 9788811684442 

Camicetta immacolata, coda di cavallo, gonna al ginocchio. Abby Abernathy sembra la classica ragazza perbene, timida e studiosa. Ma in realtà Abby è una ragazza in fuga. In fuga dal suo passato, dalla sua famiglia, da un padre in cui ha smesso di credere. E ora che è arrivata alla Eastern University insieme alla sua migliore amica per il primo anno di università, ha tutta l'intenzione di dimenticare la sua vecchia vita e ricominciare da capo. Travis Maddox di notte guida troppo veloce sulla sua moto, ha una ragazza diversa per ogni festa e attacca briga con molta facilità. Dietro di sé ha una scia di adoratrici disposte a tutto per un suo bacio. C'è una definizione per quelli come lui: Travis è il ragazzo sbagliato per eccellenza.
Abby lo capisce subito appena i suoi occhi incontrano quelli profondi di lui e sente uno strano nodo allo stomaco: Travis rappresenta tutto ciò da cui ha solennemente giurato di stare lontana. Eppure Abby è assolutamente determinata a non farsi affascinare. Lei no, non ci cadrà come tutte, lei sa quello che deve fare, quel ragazzo porta solo guai. Ma quando, a causa di una scommessa fatta per gioco, i due si ritrovano a dover condividere lo stesso tetto per trenta giorni, Travis dimostra un'inaspettata mistura di dolcezza e passionalità. Solo lui è in grado di leggere fino in fondo all'anima tormentata di Abby e capire cosa si nasconde dietro i suoi silenzi e le sue improvvise malinconie. Solo lui è in grado di dare una casa al cuore sempre in fuga della ragazza. Ma Abby ha troppa paura di affidargli la chiave per il suo ultimo e più profondo segreto..

Briciole #5


Le Briciole sono frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.

L'uomo ha bisogno di quello che ha in sè di peggiore, per raggiungere ciò che di migliore esiste in lui. 

Il diavolo e la signorina Prym - Paulo Coelho

sabato 12 aprile 2014

Book Tag: Expectation vs Reality

Buon sabato a tutti! Come vanno le vostre letture? Io sono agli inizi de I fiumi della guerra, il secondo dei tre libri che compongono A storm of swords dell'impareggiabile George Martin ^.^ Oggi vi propongo un tag davvero insolito, io l'ho trovato in diversi blog come La Biblioteca di Eliza o Odor di Carta.
Si parla di Aspettativa versus Realtà, a tema libroso ovviamente ^-^
Ci sono sei categorie con due domande ciascuna. Vi lascio le mie risposte e come sempre mi farebbe molto piacere leggere le vostre, di risposte, nei commenti o sul vostro blog. Vamos!

venerdì 11 aprile 2014

Recensione: Quasi tenebra - J.R. Ward (Black Dagger Brotherhood #2)

Rieccoci con la seconda recensione dedicata alla serie La Confraternita del Pugnale Nero della scrittrice J.R. Ward (trovate qui il post introduttivo).

Quasi tenebra
(Black Dagger Brotherhood #2)
di J.R. Ward
Rizzoli
Anno 2010
Pagine 417
Isbn: 9788817041218

Nella città di Caldwell ci sono uomini che hanno sacrificato il cuore e l’anima a un’entità malvagia, l’Omega. In cambio hanno ottenuto l’eterna giovinezza e una missione: sterminare tutti i vampiri che da secoli popolano la città. Per difendersi dalla voglia di morte dei lesser, i vampiri più forti e coraggiosi si sono riuniti nella Confraternita del Pugnale Nero. Mary ha trent’anni, è umana e non sa nulla della guerra che insanguina Caldwell. Non sa nemmeno che Rhage, occhi verdi, corpo perfetto, è uno di quei vampiri guerrieri, segnato da una maledizione che lo trasforma in un mostro terrificante ogni volta che perde il controllo. Ma tra Mary e Rhage scoppia un amore irresistibile, più forte delle leggi che impediscono a un vampiro di amare un’umana, più forte della malattia che ha di nuovo colpito Mary. L’amore potrà sconfiggere la morte?

mercoledì 9 aprile 2014

Vi presento...Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R.R. Martin

In occasione dell’uscita della quarta stagione della serie tv Game of Thrones, oggi vi parlo delle famose Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R.R. Martin, una saga che mi sta piacendo davvero molto e che mi ha fatto avvicinare realmente per la prima volta al mondo della letteratura fantasy. 

martedì 8 aprile 2014

Recensione: Codice Cinque - J.D. Robb (aka Nora Roberts)

Codice Cinque
(In Death #1)
di J.D. Robb, aka Nora Roberts
TEA
Anno 2006
Pagine 351
Isbn: 9788850211289

New York, anno 2058. Cresciuta ed educata dall'uomo che l'aveva trovata quando era solo una bambina, Eve Dallas è una detective della squadra omicidi molto abile e intelligente. Dopo dieci anni di carriera, si trova a indagare su una serie di delitti in cui le vittime, tutte donne, vengono uccise con un'arma ormai fuori legge. L'indiziato numero uno è un miliardario affascinante e ambiguo, uno dei pochissimi collezionisti di armi antiche della città. Sebbene la passione non rispetti le regole della logica, Eve è consapevole che soccombere al fascino di un uomo che conosce appena potrebbe essere molto pericoloso...

Briciole #4


Le Briciole sono frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.

Ed io essendo povero ho solo i miei sogni
e i miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi;
cammina leggera, perché cammini sui miei sogni.
Il vento tra le canne - William Butler Yeats

domenica 6 aprile 2014

Recensione film: London Boulevard

di William Monahan, con Colin Farrell, Keira Knightley, David Thewlis e Ray Winstone (2010) 

Sfida a colpi di Poesia

Buona domenica a tutti! 
Questa mattina avevo intenzione di scrivere una bella poesia per la Briciola di martedì prossimo, quando scopro che sono stata nominata in questa carinissima Sfida a colpi di Poesia da Elisa del blog Odor di Carta. Che magnifica coincidenza ^.^

L'obiettivo della sfida è quello di sfidare 5 amici, ognuno dei quali avrà 24h per pubblicare sul proprio blog una poesia - altrimenti dovrà regalare un libro alla persona che lo ha sfidato. Ogni persona nominata dovrà indicare 5 amici per portare avanti la sfida.


Colgo quindi la palla al balzo per scrivere qualcosa di uno dei miei autori preferiti, Pablo Neruda. C'è ne sono molte delle sue che mi sono entrate nel cuore, ma ho aperto a caso il quaderno dove le ho segnate, e questa è quella che è saltata fuori. Spero vi piaccia.

Per il mio cuore basta il tuo petto.

Per il mio cuore basta il tuo petto,
per la tua libertà bastano le mie ali.
Dalla mia bocca arriverà fino al cielo,
ciò che stava sopito sulla tua anima. 
E' in te l'illusione di ogni giorno.
Giungi come la rugiada alle corolle.
Scavi l'orizzonte con la tua assenza.
Eternamente in fuga come l'onda. 
Ho detto che cantavi nel vento
come i pini e come gli alberi maestri delle nave.
Come quelli sei alta e taciturna.
E di colpo ti rattristi, come un viaggio. 
Accogliente come una vecchia strada.
Ti popolano echi e voci nostalgiche.
Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono
gli uccelli che dormivano nella tua anima.

Ecco le persone che voglio nominare:
Federica di A caccia di libri
LaRosy di Inside a Book

Davvero una bella iniziativa che diffonde cultura e poesia. ^-^

sabato 5 aprile 2014

Book Cake Tag

Buongiorno! Qui dalle mie parti piove, ma per fortuna ci sono i libri a tirarci su (sto leggendo il secondo romanzo di Diana Gabaldon e, oh my gosh!).

Oggi vi posto questo book tag dedicato ai dolci. Oltre a essere una appassionata di libri, sono una pasticcera casalinga niente male (e anche una golosona di dolci). Pan di spagna, creme, biscotti, crostate e affini non hanno segreti per me, e i libri di pasticceria sono tra i miei acquisti preferiti. ^.^
Potevo quindi lasciarmi sfuggire questo dolcissimo tag? Certo che no. Ecco allora le mie risposte, e ovviamente vi invito con molto piacere a lasciare le vostre nei commenti o sul vostro blog.

giovedì 3 aprile 2014

Dalla biblioteca, con amore #1


Dalla biblioteca, con amore è la rubrica che vi mostra i miei prestiti librosi mensili (ma in realtà si potrebbe dire anche settimanali ^.^).

WishList: in&out #1

WishList: in&out è la rubrica mensile con gli aggiornamenti sulle nuove entrate e uscite librose della wish list.

martedì 1 aprile 2014

Recensione: Il risveglio - J.R. Ward (Black Dagger Brotherhood #1)

Come promesso ieri, comincio a postarvi le recensioni riguardanti i romanzi della Confraternita del Pugnale Nero di J.R. Ward. Oggi, primo Aprile, in America esce il dodicesimo libro della serie, The King, dedicato a Wrath e Beth e al loro tentativo di metter su famiglia, e Il risveglio è il primo libro dedicato alla coppia reale.


Il risveglio
(Black Dagger Brotherhood #1)
di J.R. Ward
Rizzoli
Anno 2010
Pagine 443
Isbn: 9788817040136

Beth Randall è una giovane cronista in un giornale di provincia, a Caldwell NY. Abituata ad aggirarsi tra colleghi giornalisti, poliziotti e delinquenti che non le staccano gli occhi di dosso, ha imparato a tenerli a bada. Quando uno sconosciuto entra nel suo appartamento forzando con naturalezza la porta, Beth dovrebbe urlare e tentare la fuga. Invece è travolta e si abbandona a un desiderio che non ha mai provato prima. Il terrore viene dopo, quando Wrath le parla di Darius, il padre che Beth non ha mai conosciuto, e che gli ha affidato il compito di assisterla e proteggerla. Perché Darius e Wrath appartengono a una stirpe di vampiri da secoli in lotta per la sopravvivenza. E Beth sta per entrare in un mondo nero come la notte e rosso di sangue, sta per andare incontro alla trasformazione di tutto il suo essere.

Briciole #3


Le Briciole sono frasi, aforismi, poesie, pensieri, dediche, pezzi di canzoni, scritte sul muro e messaggi che strappano un sorriso o una riflessione, che colpiscono l'immaginazione e rimangono in testa e, a volte, nel cuore.

...ho nei vostri confronti una sensazione strana: mi sembra di avere una corda, sotto le costole, a sinistra, strettamente, inestricabilmente annodata a una corda analoga situata nella stessa zona del vostro corpo esile. E se quel tempestoso tratto di mare e tre, quattrocento chilometri di terra si metteranno con tutta la loro vastità tra noi, ho paura che quella corda che ci unisce verrà spezzata; e allora temo che comincerei a sanguinare internamente. Quanto a voi...mi dimenticherete.
Jane Eyre - Charlotte Bronte