venerdì 13 marzo 2015

Recensione: Il mondo di cenere - Jeaniene Frost (Broken Destiny #1)

Il mondo di cenere 
(Broken destiny #1) 
di Jeaniene Frost 
Harlequin Mondadori 
Anno 2014 
Pagine 332 
Isbn: 978886183494 

In un mondo di ombre, tutto è possibile, tranne sfuggire al proprio destino. Fin da quando era bambina, Ivy è stata preda di visioni di strani mondi. Quando, però, sua sorella Jasmine scompare, Ivy scopre che la verità è ancora più terribile: le sue allucinazioni sono reali e sua sorella è intrappolata in un reame parallelo. L'unica persona che è disposta a crederle è un ragazzo pericolosamente attraente, che per un antico retaggio sarà obbligato a tradirla.

Anche se Adrian ha voltato le spalle a chi lo ha cresciuto, non significa che possa cambiare il proprio destino, indipendentemente da quanto si senta spinto verso Ivy. Insieme cercano l'antica reliquia che può salvare Jasmine, ma lui sa qualcosa che lei ignora: ogni passo porta Ivy più vicina alla verità che la riguarda, e a una guerra che può distruggere il mondo. Prima o poi Ivy e Adrian si troveranno su versanti opposti. E in mezzo sarà rimasta solo cenere.

Aspettavo questa uscita italiana da parecchio tempo ormai, perchè ho capito che adoro i new adult firmati da autrici che generalmente scrivono altri generi, e Jeaniene Frost è una delle autrici di paranormal romance che più preferisco. Ero perciò curiosissima di vedere come se la sarebbe cavata lei, e ora che l'ho letto posso affermare che le mie aspettative non sono state affatto deluse.
Il mondo di cenere - primo della serie Broken Destiny - è un buon connubio di elementi paranormal romance e new adult che mi ha soddisfatto, ho trovato esattamente quello che stavo cercando, oltre ad essere una ulteriore conferma che la Frost è una ottima scrittrice che sa creare storie avvincenti e personaggi ben definiti. L'introduzione è subitanea, senza nessun prologo o spiegazione che ci introduca gradualmente poichè fin dal primo capitolo entriamo nelle dinamiche della storia e in poche pagine conosciamo la protagonista e quello che le è capitato. Ivy è una ragazza di 20 anni che da poco ha perso entrambi i genitori ed è alla ricerca di sua sorella, Jasmine, scomparsa misteriosamente. Inoltre Ivy ha la capacità di vedere strani mondi e creature, cosa che come potete immaginare non le ha di certo reso la vita facile. La nostra eroina verrà salvata in extremis da un tentativo di omicidio e poi rapita da Adrian, un colosso di due metri con tanto di occhi azzurri argentei, che il destino - letteralmente - le ha messo sulla strada, e scoprirà che le sua visioni non sono frutto della sua mente malata, ma scorci di mondi esistenti, i regni infernali abitati dai demoni, e che lei riesce a vederli per via del suo misterioso retaggio. Insieme con Adrian e con l'aiuto silenzioso di Zac, un arconte, volente o dolente la ragazza dovrà affrontare mille pericoli e viaggiare tra i regni per recuperare l'unica arma capace di distruggere i demoni e avere così l'opportunità di salvare l'amata sorella.

Io e te non siamo come la maggior parte della gente, Ivy. Con quello che vediamo, non possiamo fingere che il mondo sia un posto meraviglioso in cui i mostri non esistono.

Devo essere sincera ho avuto qualche dubbio, soprattutto alle primissime pagine dove ogni scena e dialogo mi sembravano abbastanza scontati e il continuo sbavare di Ivy per Adrian non è che mi sia andato troppo a genio. Tuttavia la vicenda in generale mi aveva preso e continuando a leggere la storia ingrana e appassiona sempre di più, per fortuna si perde quella sensazione di "già letto" e diventa più originale di quanto pensassi inizialmente. Mi è piaciuto che si parlasse di guerra tra demoni e angeli, in particolare gli Arconti, e alcune scene d'azione mi hanno fatto subito pensare a Supernatural. E se ve lo state chiedendo, la cenere del titolo si riferisce semplicemente a ciò che rimare di un demone eliminato. Interessante è stata anche l'esplorazione e le descrizioni dei vari regni infernali, alcuni davvero raccapriccianti.
E ovviamente alla fin fine mi è piaciuto anche il legame che si crea tra Ivy e Adrian,  che si capisce deciso dal destino e scritto nel sangue, come un filo sottile che li unisce, si attraggono e respingono al contempo. Secondo me alla storia avrebbero giovato dilungare le tempistiche della parte romance, inserendo magari alcune scene in più tra Ivy a Adrian, proprio per far capire meglio al lettore la crescita e l'evoluzione del loro rapporto, che da semplice attrazione si trasforma in qualcosa di più profondo, perchè così com'è scritto si ha solo l'impressione di un instalove bello e buono in corso.

Non sono solo attratto da te, Ivy. Ti ho desiderata dalla prima volta che mi hai toccato. E' stato come se avessi toccato qualcosa dentro di me e reclamato quello che era sempre stato tuo. Solo la magia oscura aveva un effetto così potente e quando ti tocco è mille volte peggio. Sei la luce che non avrò mai... e io sono il buio a cui tu non soccomberai mai.

Il finale è in qualche modo aperto, mi ha lasciato con il fiato sospeso e con l'assoluta certezza di voler leggere il seguito, che speriamo venga tradotto al più presto :3
Tre stelle e mezzo

15 commenti:

  1. umh....le recensioni che ho letto finora sono tutte da tre stelle/ tre stelle e mezzo....non so se lo leggerò a questo punto....ho bisogno di libri molto appassionanti in questo periodo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' comunque un romanzo appassionante, si fa leggere velocemente e con piacere :3

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. Anch'io l'ho appena finito e presto ne scriverò la recensione con le mie impressioni; comunque, diciamo che in generale mi è piaciuto, ma non mi ha convinta del tutto.

    P.S. anche a me ha fatto pensare a Supernatural in certi momenti, ci sono certe scene che sembrano prese proprio da lì :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verrò a leggerla sicuramente! ^.^ Siii, molte scene e ti dirò, anche Zac alcune volte mi faceva pensare al Castiel dei primi tempi xD

      Elimina
  3. A me quella parte iniziale così scontata ha disturbato un po'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti, però conoscendo l'autrice sapevo che poi si sarebbe ripresa! ^^

      Elimina
  4. Non sembra male.. mi incuriosiscono molto i poteri di cui è dotata la protagonista :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, non è male, è il tipico paranormal che piace a me, meno la parte più sensuale ecco ^^

      Elimina
  5. Ho una voglia matta di leggerlo, ma ogni volta non mi decido a prenderlo. Ho paura di restarne delusa. ;_; Però il fatto che ti sia piaciuto mi porta a pensare che possa essere fatto anche per me!
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari aspetta di trovarlo usato, io te lo consiglio comunque! Magari potresti provare a leggere anche l'altra serie della Frost, per farti una idea, se non l'hai già fatto XD

      Elimina
  6. Questo libro continua ad ispirarmi sempre di più... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, bene, sono contenta!!! :D

      Elimina
  7. Avevo avuto l'impressione che fosse un libro un po' diverso: la tua è la prima recensione che leggo, ma avevo colto un certo entusiasmo intorno a questa uscita e mi aspettavo che ti piacesse un po' di più, nonostante il tuo giudizio sia positivo.
    Non sono sicura che sia il romanzo adatto a me, ma se lo leggerò, dovrò farlo in un momento buono perché non sono sicura che in questo momento riuscirei a sopportare "dialoghi scontati" e instalove (che poi non è davvero tale, se ho ben capito).
    Ci penserò su... u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente questo romanzo aveva le carte in regola per avere una valutazione molto più alta, ma purtroppo i primi capitoli scontati non lo fanno partire al meglio delle sue possibilità secondo me u.u L'instalove c'è ma viene spiegato e chiarito in seguito, non è messo così "giusto per"... se lo leggerai però sono curiosa di sapere il tuo pensiero Am ^^

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...