sabato 13 settembre 2014

Book Tag: Ten Question about Summer

Buon pomeriggio readers!
Siamo già arrivati alla fine di questa seconda settimana di settembre in cui molti di voi di sicuro hanno ripreso le solite attività scuola/lavoro (per chi va ancora a scuola e un lavoro fortunatamente ce l'ha xD).
Non so voi, ma ultimamente vedo in giro per la blogsfera un sacco di tag carini e interessanti che mi fanno venire voglia di farli tutti (ma poi pubblicherei solo tag >.< ). Prometto che cercherò di contenermi, ma se vengo taggata devo rispondere eheh! Nello specifico oggi vi lascio le mie dieci risposte a questo tag dedicato alle letture estive (cliccando sui titoli potete leggere le recensioni), e ringrazio Arya e Lizzie per la nomination ^-^


Il miglior romanzo letto durante l'estate 2014: 
Un amore ovale di Sabrina Parodi.


Sono felice che la miglior lettura di questa estate sia uno sport romance di una autrice italiana. So proud of me! ^o^ 

Il peggior romanzo letto durante l'estate 2014:
In fondo al buio di George Martin.


Sono riuscita a leggere solo il prologo (tipo tre volte, per capirci qualcosa), e i primi tre capitoli, ma nulla, non è scattato l'amore. Per la fantascienza non è ancora arrivato il suo momento evidentemente.

Un bel romanzo letto a Giugno: 
Tra due fuochi di Karin Slaughter.

Amo la Slaughter, lo sapete, ve la consiglierò sempre! (Qui il post dove ve ne ho parlato). I suoi libri saranno i miei prossimi acquisti ;)

Un bel romanzo letto a Luglio:
Heaven, Texas (Chicago Stars #2) di Susan E. Phillips.


Una serie bellissima che vi consiglio caldamente, questa dei Chicago Stars. Sono arrivata a leggere il quarto, e nel frattempo sto preparando un post per presentarvela al completo, dato che questo mese è uscito l'ultimo per la Leggereditore.

Un bel romanzo letto ad Agosto:
La linea sottile di Denise Aronica.


Romanzo d'esordio di una autrice italiana davvero buono, non vedo l'ora di leggere il seguito!

Un romanzo letto e/o terminato sotto l'ombrellone: 
Poteri Spezzati di Federica Nalbone.


Altro romanzo d'esordio made in Italy, anche qui aspetto il seguito con impazienza. Martedì pubblicherò la recensione del romanzo e della novella Il diploma. 

Un romanzo che fa parte di una saga o di una serie:
Endless Knight (The Arcana Chronicles #2) di Kresley Cole.


Grazie alla Cole e alla sua serie ho ripreso a leggere in lingua dopo un periodo dove non ne avevo voglia. Un finale a metà che mi ha lasciato una voglia matta di avere Dead of Winter tra le mani, tipo subito! 
Ah, no, devo aspettare Gennaio 2015, sigh e sob >.<

Un romanzo classico: 
Dracula di Bram Stoker.

Il classico vampiroso per eccellenza, sono ai capitoli finali e devo dire che anche se conoscevo la storia, la lettura mi ha preso molto e per questo ho preferito procedere con calma. 

Un "colpo di fulmine" estivo, ossia un libro scoperto quest'estate: 
La ragazza di carta di Guillaume Musso.


Un colpo di fulmine inaspettato, per la storia e per lo scrittore! Spero che l'idillio continui anche per gli altri romanzi di Musso.

Una lettura "leggera":
Non cercami mai più di Emma Chase.

Risate a go-go e un personaggio maschile che non si dimentica facilmente. Una buona lettura estiva che mi ha dato quello che prometteva!


Ricapitolando, mi sembra di aver fatto delle letture estive molto soddisfacenti! Come sempre, se volete potete rispondere anche voi a questo tag, in un post nel vostro blog (ricordando di lasciarmi il link), o nei commenti: che aspettate allora, ditemi com'è andata la vostra estate librosa :D

Un bacio, e al prossimo tag :3

19 commenti:

  1. Peccato che non ti sia piaciuto "In fondo il buio"; io l'ho letto un paio di anni fa e mi ricordo che lo avevo trovato carino anche se, essendo (se non sbaglio) il primo libro di Martin, è un po' "acerbo"! In ogni caso, tag carinissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per lo stile acerbo concordo, devo dire che ho faticato proprio a capire quello che c'era scritto, mentre quando leggo Le Cronache questo non succede! Se non avessi visto il nome sulla cover, non avrei mai detto che lo ha scritto Martin. Comunque credo solo che non sia il momento giusto per approcciarmi a quel genere, ma se riesco gli darò una seconda chance, tra qualche tempo ^-^

      Elimina
  2. E' vero, per ora ho visto troppi tag carini! Non so quale fare prima >.<
    Ho sentito parlare sin troppo della serie Chicago Stars, mi sa che devo iniziarla al più presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh infatti, sono appena passata dal tuo Back to School Tag, mi sono fatta un sacco di risate ahahah xD
      La devi leggere Giusy, almeno uno della Phillips devi leggerlo per forza ^__-

      Elimina
  3. Bellino questo tag :) Hai, ragione, anche io pubblicherei solo tag sul blog, però devo contenermi!
    -Il miglior romanzo letto durante l'estate 2014: Tutto cambierà di Maggie Osborne. Un bel romance con i contro*** ^^
    -Il peggior romanzo letto durante l'estate 2014: L'uomo di marmo di Miriam Ghezzi. E' stata una vera delusione. Dalla trama mi aspettavo molto di più!
    -Un bel romanzo letto a giugno: Love begins di Kanan Minami (lo so, non è un romanzo ma...è stata la serie manga da me più amata nel mese di giugno :) )
    -Un bel romanzo letto a luglio: L'ombra della verità di Karin Slaughter. Un bel thriller avvincente!
    -Un bel romanzo letto ad agosto: Il cuore di Koral di Alessia Coppola
    -Un romanzo letto e/o terminato sotto l'ombrellone: L'arte ingannevole del gufo di Ella West
    -Un romanzo che fa parte di una saga/serie: qui sono costretta a ricitare L'ombra della verità di Karin Slaughter
    -Un romanzo classico: Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupery (una rilettura)
    -Un colpo di fulmine estivo: quest'estate ahimé non ce ne sono stati :(
    -Una lettura "leggera": Mystic City di Theo Lawrence. Leggera e un po' deludente.
    Ciao Rosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace tanto la cover di Il cuore di Koral, e Tutto cambierà me lo segno, visto che l'hai messo come miglior romanzo dell'estate 2014 ;D
      Ma sai che Il piccolo principe non l'ho mai letto, anche se lo conosco ovviamente >-<

      Elimina
  4. Sono stata taggata anche io, devo decidermi a farlo ahaha
    Dei libri che hai citato vorrei leggere Non cercarmi mai più, visto che tutti dicono che sia super divertente. E sono molto curiosa anche di Poteri spezzati, di cui aspetto la tua recensione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, è vero, te lo consiglio anche io se cerchi una lettura super divertente xD Poteri spezzati è molto bello, domani posto la recensione ;)

      Elimina
  5. Ahahah hai ragione sui tag carini! Ne ho tantissimi in mente da fare anch'io ma alla fine non ne faccio nemmeno uno! XD Io quello di Martin non penso che lo prenderò anche perché di suo mi piace la storia Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco ma lo stile a volte è un po' noioso e quindi se nemmeno la storia non mi piacesse finirei con l'odiarlo :/ La serie di Chicago Stars mi ispira tanto invece, come Poteri Spezzati! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maaaa, io vorrei fare quello di Sheldon, ma non so quando riuscirò a farlo >-<
      Guarda, a me Martin piace nelle Cronache, non mi annoia in verità, ma In fondo al buio non sembra neanche lo stesso scrittore >.<
      I Chicago Stars te la consiglio, ovviamente ;D

      Elimina
  6. Quante belle letture *_* peccato che non ne conosca nessuna *si nasconde*, non cercarmi mai più della Chase mi ispira un sacco mentre non immaginavo che Martin avesse scritto anche quello o.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello di Emma Chase te lo consiglio se cerchi qualcosa di divertente e leggero. Si, Martin ha scritto altri romanzi oltre a Le Cronache del ghiaccio e del fuoco, che sono famossissime proprio per la serie tv. Peccato che quest'altro non mi sia piaciuto >.<

      Elimina
  7. Oh quanto è carino questo tag *-*
    Tra questi non ne ho letto nessuno - che vergogna xD!
    Anch'io non impazzisco per la fantascienza comunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, un bel modo per fare un recap delle letture estive ^-^ (anche se per farlo sono dovuta andare a spulciare per bene nella libreria di goodreads >.<).
      Ci sono rimasta male per quello di Martin, che comunque conto di riprovare a leggere in futuro. chissà!

      Elimina
  8. Farei volentieri il tag se quest'estate avrei letto come avrei voluto :(
    Oohhhh ho letto Il secondo di Emma Chase!!!! Che delusione!! Ma amo troppo Drew!!
    Ogni volta che leggo Phillips o Cole mi metterei a saltare rispettivamente dalla gioia o dall'infelicità :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, davvero il secondo della Tangled è deludente? Io sono titubante, proprio perchè è dal punto di vista di lei >.<
      Ahahahahah, per la Cole posso capirlo, ma per la Phillips?? Comunque la serie la sto facendo leggere a mia mamma, inizialmente non voleva, ma ora le sta piacendo, e meno male sennò dovevo disconoscerla! xD

      Elimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Risposte
    1. Okay, se nessuno ti ha taggato, ritieniti taggata da me Ilenia ^-^

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3