martedì 22 settembre 2015

Recensione: Lie4Me. Professione Bugiarda - Mariachiara Cabrini

Lie4Me. Professione Bugiarda 
di Mariachiara Cabrini 
Harlequin Mondadori e-Lit 
Anno 2015 
Pagine 143
Asin: B0149NIIF2

Proprio come l'Alice del Paese delle Meraviglie, anche Alice Schiano ha un'irrefrenabile fantasia e decide di sfruttarla per inventarsi un lavoro alternativo. La sua missione è migliorare le vite altrui... una bugia alla volta. Vuoi mollare il tuo fidanzato ma non vuoi farlo di persona per non vivere un'esperienza spiacevole? Vuoi fare bella figura con il capo, sbarazzarti di una rivale, conquistare un collega? Alice è la donna che fa per te! Non c'è nulla che non possa risolvere grazie alla sua parlantina, e non prova mai rimorsi per ciò che fa, perché mentire paga, e bene! I servizi della sua agenzia sono richiestissimi, gli affari vanno alla grande e anche la vita sentimentale scorre liscia come l'olio, forse proprio perché racconta un bel po' di bugie anche al fidanzato. Finché qualcuno non fa saltare in aria la sua auto. Chi è stato? Alice non intende restare con le mani in mano ad aspettare che la polizia scopra il colpevole. Tanto più che collaborare con l'ispettore Donati, uomo affascinante quanto irritante, potrebbe portare a risvolti inaspettati. In tutti i sensi.
Lie4Me Professione Bugiarda è un romanzo che, come promesso dall'autrice stessa, mi ha fatto fare un sacco di risate! Perciò se state cercando qualcosa di diverso dal solito e siete in vena di leggerezze, allora non dovete lasciatevelo sfuggire. 
Tutto merito della protagonista, Alice Schiano, una accomodatrice di vite... in pratica è una bugiarda dalla grande fantasia e una leggera tendenza al controllo che di queste sue capacità ne ha fatto un mestiere. Se voi avete un problema e volete qualcuno che menta per voi e renda le vostre menzogne 'sincere' e a prova di bomba, allora Alice è ciò che fa per voi. Questo ovviamente, è un lavoro che ha il suo prezzo e che disdegna una morale comune, almeno all'apparenza. Ma, ahimè, quando un cliente non si riterrà soddisfatto del lavoro svolto dalla sua agenzia, la L.F.M., sarà proprio Alice in prima persona a pagarne le conseguenze.

La protagonista, che è anche la voce narrante, è una donna dal carattere forte e dai comportamenti al di fuori di ogni schema, ne rimarrete affascinati (nel bene e nel male), esattamente come accade all'ispettore Thomas Donati, l'uomo incaricato di proteggerla e cercare chi sta attentando alla sua vita. Personalmente all'inizio a me Alice stava antipatica, forse perchè è tutto il contrario di me, e anche per la sua testardaggine iniziale sul prendere sul serio le minacce di morte. Ma poi, conoscendola meglio, diventa chiaro che è fondamentalmente una brava ragazza che fa del suo meglio con quello che ha.
Molto simpatica anche la segretaria Giulia tra i personaggi secondari, a cui fa seguito una carrellata di situazioni e personalità più varie che in passato si sono serviti dell'intervento di Alice o che da questo ne hanno poi subito le conseguenze in un modo o nell'altro.
Con uno stile fluido e molto ironico, l'autrice crea una protagonista unica e diversa dal solito, una storia ricca di imprevisti, irriverente e politicamente scorretta, in cui non manca un tocco di sensualità (Thomas e Alice, come la migliore coppia di opposti si attraggono irrimediabilmente!), un pizzico di mistero (chi è che vuole vendicarsi di Alice e per quale motivo?), e forse una riflessione di vita sulla ricerca di se stessi e della propria identità. Assolutamente convincente, non mi stupirei affatto se questa non rimanesse solo la prima avventura di Alice ;)  
Tre stelle e mezzo

10 commenti:

  1. Sembra davvero molto divertente!

    RispondiElimina
  2. Rosellì, ma sai che avevo adocchiato questo libro proprio oggi e mi aveva da subito incuriosito per la simpatica cover? La storia è molto carina e penso di aggiungerlo in lista nella speranza che arrivi anche il suo momento anche se non mi piacciono le persone che mentono (nel bene o nel male) ^-*
    P.S. Brutta disgraziata stai già leggendo Talon!! >_< Come ti sembra?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Violet neanche a me piacciono i bugiardi, sono la cosa che più mi danno fastidio, ma Alice è simpatica, ti attira con tutta la sua stranezze xD Hai visto però, hai avuto l'occhio buono, puntandolo prima che te lo consigliassi io ;P
      Shiiii, lo sto leggendo in anteprima! Per adesso mi sta piacendo, nonostante sia troppo young adult come mood, ma vabbè... ci sono i Draghi, capito??? *w*

      Elimina
  3. Sembra prometter bene! :) Me lo segno!!! :)

    RispondiElimina
  4. Con la mia amica vorremmo leggerlo in parallelo...direi che promette bene...ci faremo due risate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le risate sono assicurate! Vedrete che sarà proprio una bella buddy read! ;)

      Elimina
  5. Oddio carino l'estratto dell'immagine XD La cover di questo libro aveva attirato la mia curiosità, ma stavo aspettando la tua recensione per farmi un'idea. Sembra molto simpatico, mi sa che lo aggiungo alla wishlist *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, per questo l'ho messo! E di uscite così di Alice c'è ne son parecchie eheh ^^ Sono contenta che gli darai una opportunità... poi mi dici com'è! ;)

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3