lunedì 30 novembre 2015

Blog Tour "Il mio supereroe" di Monica Brizzi | Tappa #3: Recensione

Ciaooo a tutti, e ben ritrovati! Ultimo giorno di Novembre (mancano solo ventisei giorni a Natale, yeah! :D), e post speciale. Il blog infatti partecipa al Blog Tour promozionale dedicato al romanzo di Monica Brizzi, Il mio supereroe, che avevo già letto a Ottobre se vi ricordate, ed eccomi qui a parlarvene! Un romance frizzante, emozionante e assolutamente convincente. Leggete la mia recensione e poi mi dite che ne pensate ;) Prima però vorrei ringraziare Monica per la fiducia (e la pazienza). In bocca a lupo per tutto cara! E voi, cari lettori, seguite tutte le tappe del tour per scoprirne di più sul romanzo!


Il mio supereroe 
di Monica Brizzi 
Delos Digital 
Anno 2015 
Pagine 129
Euro  3,99 
Isbn: 9788867759071

Che succede se nella vita di un'eccentrica ventisettenne che lavora a maglia e legge autori russi entra un nerd appassionato di Harry Potter, Star Wars e Il Trono di spade?

Angelica lavora in una libreria da otto anni, è single da tre e si veste come un albero di Natale. Nonostante l'amica fissata con il fitness, Maura, e suo marito Giacomo, cerchino di farle conoscere qualche ragazzo, lei continua a non trovare nessuno che le interessi davvero. Tutto cambia durante una festa, quando, caduta in una siepe, attaccata dai tafani e tormentata dall'ortica, viene aiutata da Manuele, un nerd tutt'altro che capace di corteggiare una donna. Lui, ingegnere che lavora come commesso in un negozio di elettronica, ci mette un po' a partire, ma quando lo fa tra i due nasce una piccola magia e Angelica inizia a entrare in un mondo fatto di scacchi, film e telefilm che le fanno dimenticare di avere una famiglia strampalata. Tutto fila liscio per un po', ma in una fredda serata invernale Angelica vede qualcosa che non dovrebbe vedere e la magia tra lei e Manuele sembra dissolversi nella nebbia della città. Possibile che non riesca mai a trovare il vero amore? O forse, più semplicemente, ci ha solo visto male?  


L'AUTRICE
Monica Brizzi, classe 1983, scrive da quando è poco più che una ragazzina. Ama leggere un po' di tutto, dai grandi classici alla fantascienza. Quando scrive, però, finisce sempre per raccontare storie d'amore ironiche. Gestisce un blog in cui parla di tutto e di niente, anche se i temi conduttori sono la scrittura, i libri e la sua timidezza. Il mio supereroe è il secondo libro che pubblica, preceduto da Innamorarsi ai tempi della crisi. 



LE TAPPE DEL BLOGTOUR
25 novembre - 1° Tappa – Presentazione Blogtour + Incipit
27 Novembre - 2° Tappa – Intervista all’autrice
30 Novembre - 3° Tappa – Recensione
Briciole di parole 
2 Dicembre - 4° Tappa – Estratto
4 Dicembre- 5° Tappa – I consigli natalizi di Angelica: le sciarpe 


Ecco, il mio sogno, da single sfigata che si avvia verso la trentina, è quella di trovare un nerd fascinoso per la mia strada, con cui discorrere di libri e serie tv al'infinito tra uno sbaciucchiamento e l'altro. Perciò credo che Angelica, o meglio Cali, la nostra protagonista, sia stata mooolto fortunata ad incrociare Manuele sulla sua strada. Non sapete quanto li ho adorati, la loro storia d'amore è di una dolcezza infinita, un incontro di cuori e menti quasi magico che mi ha fatto proprio battere il cuore! 
Cali è una ragazza molto spigliata ed esuberante, con una mamma che l'adora - nonostante i problemi familiari vissuti in passato -, un'amica, Rossella, che sa interpretare i suoi silenzi (e anche lei vivrà una piccola odissea amorosa), un gatto, Puzzola, che sogna di dominare il mondo e un lavoro soddisfacente in una libreria. L'unica cosa che va proprio maluccio è la vita amorosa. Sarà proprio ad una cena a cui non voleva partecipare, che Cali incapperà nel ragazzo del Platano (vi vedo già, che avete capito :3).
Tra dialoghi esilaranti e comici, Cali scoprirà che il nerd che l'ha colpita (o forse è stata lei a colpire lui?) si chiama Manuele, e i due cominceranno a uscire insieme, e non solo Cali vivrà una storia d'amore molto importante, verrà anche catapultata nel mondo Nerd, a partire proprio dai libri e dai film della saga di Harry Potter.


- Credo che tra me e la macchina non ci siano più radici invisibili o siepi carnivore. 
- C’è un platano, però. 
- Un platano - ripeto. 
- Il Platano picchiatore!
- Eh, eh - ridacchio cercando nella mia testa a cosa possa riferirsi. Forse si tratta di una nuova pianta pericolosissima importata da qualche mondo alieno. Magari è anche pericolosa.


Manuele l'ho adorato, è pucciosissimo lui! :3 Timido all'inizio, ci mette un pò ad aprirsi, ma quando lo fa è di una dolcezza mista a sensualità davvero irresistibile. Cali è super simpatica, vi sfido a non farvela piacere! Anche se verso la fine, fa qualcosa che... beh, vi dirò, sulle prime ci sono rimasta male e avrei voluto darle una bella scrollata, ma poi ci ho riflettuto, e insomma, a chi non è capitato di sbagliare quando si parla di sentimenti e amore, soprattutto se si è stati feriti in passato?
Lo stile dell'autrice è molto fluido, fresco e frizzante, molto spesso colloquiale. Ha poi saputo ben equilibrare scene assolutamente ironiche (non potrete fare a meno di ridere per i siparietti di Cali e le sue uscite!), ad altre molto intense ed emozionanti, sia per quanto riguarda la love story tra i protagonisti, sia per le parti dedicate all'introspezione. I personaggi, infatti, in particolare Angelica, sono ben approfonditi. La cosa che più mi è piaciuta è che pur appartenendo al genere romance quella che ci racconta l'autrice è una storia d'amore molto veritiera, emozionante ovviamente, e che fa sognare in molte scene, ma pur sempre una storia d'amore "ordinario". Ma non è un difetto il mio, anzi - credo proprio che l'amore non possa mai essere ordinario - però è come se... avete presente quando la vostra migliore amica vi racconta le sue avventure (e disavventure) sentimentali? Ebbene è questa la sensazione che mi è rimasta a fine lettura, come se Cali mi avesse confidato i suoi problemi di cuore.
Insomma, Il mio supereroe è di certo una bella storia, raccontata con buone capacità, che vi farà ridere, sognare per un po', e perchè no, magari vi farà aprire gli occhi sul vostro supereroe (o supereroina), che forse vi è già vicino sotto mentite spoglie!
Tre stelle e mezzo

6 commenti:

  1. Oh per la miseria! Sarà l'aria, sarà il Natale alle porte ma ho bisogno di queste storie "pucciose".
    Mi hai fatto innamorare della storia e dei protagonisti, Rose e con solo poche parole. Come ci riesci?! Metto in lista il libro e spero di leggerlo durante le feste perché ho bisogno di amore, pace e tranquillità! E poi quella cover mi fa impazzire! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora Il mio supereroe è perfetta per te, davvero! non vedo l'ora di sapere che ne pensi ^^
      Pure io sono caduta nel mood romantico e spensierato.
      Eeeeh, ma che ne so' xD

      Elimina
  2. Ma che carinoooo. Credo proprio che lo comprerò molto presto, mi hai incuriosito tantissimo.
    Se ti va passa a trovarmi nel mio blog, tra le altre cose sto organizzando anche una Reading Challenge per il 2016 :)
    http://www.emotionally.eu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara! Sono contenta di averti incuriosito, e spero proprio che ti piacerà almeno quanto è piaciuto a me ^^
      Passo a trovarti con piacere!

      Elimina
  3. La copertina è teneressima e la trama sembra interessante! :) Dopo aver ricevuto l'ok dalla tua recensione lo metto dritto dritto in wish list! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, ottima nuova aggiunta! :D

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3