martedì 13 settembre 2016

Recensione: Amore senza limite - Jay Crownover (Saints of Denvers #1)

Amore senza limite
(Saints of Denver #1)
di Jay Crownover
HarperCollins Italia
Anno 2016
Pagine 332
Euro 16,00

Sayer Cole e Zeb Fuller non potrebbero essere più diversi tra loro. Lei è un tipo da country club e ristoranti esclusivi, lui ha un passato da galeotto; lei passa le sue giornate a dibattere in tribunale, lui si sporca le mani nella sua impresa edile; lei è pura seta, lui è ruvido denim. Eppure, non appena Zeb posa gli occhi su quella bionda regina di ghiaccio, decide che deve averla a qualsiasi costo. Nonostante l'evidente attrazione reciproca, Sayer però respinge ogni tentativo di seduzione, incapace di credere che un uomo così istintivo e virile possa interessarsi a una maniaca del controllo come lei. Ma quando Zeb ha bisogno della sua abilità di avvocato per sciogliere un nodo doloroso del passato, Sayer accetta di aiutarlo. E mentre lottano insieme in una battaglia che coinvolge il loro futuro e molto di più, lei capisce che solo il calore di quell'uomo potrà sciogliere la gelida gabbia che la tiene prigioniera.
Amore senza limite è il primo volume della Saint of Denvers, la serie spin-off della Tattoo Series dell'autrice, i cui sei volumi sono stati già tutti pubblicati per la Newton Compton. Di questa serie io avevo letto solo il primo volume, Oltre le regole, trovandolo un new adult abbastanza distaccato dai soliti stereotipi di genere, e infatti mi ero ripromessa di continuare perchè volevo scoprire le storie degli altri personaggi (in particolare di Roma :3). Be', la vita prende strane pieghe e mi sono ritrovata a leggere prima questo nuovo romanzo... e devo dire che ne sono rimasta stupita in modo moooolto positivo!!! Prima di tutto ci tengo a precisare che anche se non avete letto la Tattoo potete leggere tranquillamente Amore senza limite, certo ritroverete alcuni dei personaggi di quella serie e ci sono dei piccolissimi spoiler, la maggior parte riguardano Rowdy e Rome, ma nulla di troppo pesante, ve lo assicuro.
Sayer Cole è la protagonista del romanzo, un'avvocatessa rigida e composta, che dietro la sua maschera di freddo distacco nasconde un'anima ferita dal passato. A volte le parole fanno molto più male della violenza fisica, e per Sayer è stato difficile crescere con un padre con delle aspetattive impossibili da soddisfare; per proteggersi, la nostra ragazza ha deciso molto tempo fa di chiudersi e non provare nessuna emozione, in modo da limitare le possibilità di sbagliare. Questo almeno fino alla morte del padre, che con il suo testamento stravolge ancora una volta la vita della figlia. Per Sayer si presenta l'opportunità di fare per la prima volta qualcosa per se stessa, intraprendere una nuova strada che la porterà a incrociare quella di Zeb.
Zebulon Fuller è un gigante - nel vero senso della parola - a capo di una ditta di costruzioni. Muscoli, tatuaggi e barba fanno di lui un tipo minaccioso all'apparenza, ma in realtà il nostro Zeb è un uomo dolce e affettuoso, che protegge con tutto se stesso le persone che ama. Aspetto che, in un momento difficile per la sorella e la nipote, ha portato Zeb a essere accusato e messo in prigione. Tuttavia si tratta di un errore del passato che Zeb sarebbe contento di ripetete ancora e ancora, perchè nessuno può fare del male alle donne della sua famiglia.
Tra Zeb e Sayer nasce un'attrazione istantanea, cosa alquanto strana perchè all'apparenza sono talmente diversi, ma dentro nascondono la voglia di amare e essere amanti più simile di quanto non si creda.

Non so che altro fare con te, Say. Ti ho costruito una casa. Ho fatto l'amore con te. Ti ho portato i colori, ti ho aiutato a festeggiarli. Ti ho fatto sciogliere, e non una volta sola. Voglio dirti quanto ci tengo a te... che altro posso fare? Dimmelo tu.

Il problema nasce tutto perchè Sayer si sottovaluta e crede di non poter meritare l'attenzione o l'amore di un uomo come Zeb. Lei vuole solo essere il suo avvocato e limitarsi a una relazione distaccata con un cliente, ma Zeb non si darà per vinto molto presto e fare di tutto per sciogliere il cuore di ghiaccio della bella avvocatessa che riempie le sue notti con voglie indecenti e le sue giornate con il desiderio di una casa e una famiglia stabile.
L'autrice è stata molto brava a delineare due caratteri quasi opposti, e soprattutto una protagonista diversa dal solito. Infatti, siamo abituati a leggere di uomini che non vogliono gettarsi in una relazione stabile o innamorarsi; mentre in questo caso è la lei di turno a non comprendere quanto in realtà il suo cuore si desideroso di donare e ricevere amore e affetto. Zeb poi mi è piaciuto moltissimo, perchè spinge e tira la corda fino a quando può, ma a un certo punto lascia libero il campo, lasciando la decisione in mano a Say, come la chiama lui: perchè in amore bisogna fare scelte consapevoli.

Era vero che l'amavo, chiunque fosse e chiunque decidesse di diventare, ma non potevo essere innamorato di lei finchè non avesse trovato dentro di sè lo spazio per ricambiare il mio amore.

Insomma un bellissimo romanzo! Ho adorato i personaggi, la loro caratterizzazione e la love story che ne viene fuori. Passionale, profonda e sincera. Anche i personaggi secondari vengono ben tratteggiati, tra tutti la sorella di Zeb, Beryl, e la coinquilina e amica di Sayer, Poppy (di cui spero di poter leggere la storia, prima o poi). Do una mezza stellina in meno perchè, soprattutto all'inizio, l'autrice si perde un po' lasciando troppo spazio al raccontare, invece che al mostrare a noi lettori la storia; inoltre ho notato che una volta di troppo si perde in ripetizioni di piccoli dettagli che suonano ridondanti e alla fine noiosi. Devo ammettere poi che i nomi che sceglie per i suoi personaggi sono sempre molto originali e diversi dal solito, anche se non so quanto siano realistici! Però nel complesso, Amore senza limite è una storia davvero bella, che rimane nel cuore. Consigliatissima!
E per il seguito non dovremmo neanche aspettare troppo! Arriverà infatti a Novembre Amore senza regole, che racconterà la storia di Quaid Jackson e Avett Walker, che sono apparsi in alcune scene e che secondo me ne combineranno delle belle!
Quattro stelle e mezzo 

14 commenti:

  1. ...è piaciuto tanto anche a me questo libro...come del resto tutta la serie precedente della Crownover (la Tattoo series) *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria! <3 La Tattoo la sto recuperando piano piano, adesso tocca al libro di Rome, non vedo l'oraaa *w*

      Elimina
  2. Ciao Rosa :* finalmente riesco a trovare un po' di tempo per farmi un giro nei miei blog preferiti!
    Questo libro mi sembra di averlo visto in giro, ma non mi ha mai ispirato granché. Sembra una bella storia, per carità, anzi persino diversa dalle solite, però al momento sono un po' troppo esigente con le letture u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy bella <3 <3 Okay, dai, stavolta passi, ma al prossimo libro da cinque stelle o poco meno non hai scuse eheh ;)

      Elimina
  3. Mi sono innamorata di Zeb, per la miseriaaaa! *-*
    Direi che la Crownover ha questo difetto di essere un pò ripetitiva e noiosa. Come sai non ho particolarmente amato i primi due volumi dell'altra serie ma penso fosse uno questione di antipatia nei confronti di alcuni personaggi, infatti mi aspetto moltissimo da Rome e Nash ;D
    Sinceramente preferisco continuare prima la serie Tattoo e poi mi fiondo su questa. Non chiedermi quando ma sono tanto ma davvero tanto contenta che ti sia piaciuto *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me too :3 L'adoro troppissimo <3
      Aggiornamento: ho recuperato il libro di Jet e Ayden (molto carina la storia, però alcune cosine non mi sono piaciute), e adesso posso fiondarmi su Rome e Cora, aaaahhhh :D Penso che comunque le due serie le leggerò in contemporanea, ormai :3

      Elimina
  4. ecco altro da aggiungere alla lunga lista. morirò sotterrata da una valanga di carta! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chicca non sarai mai sola in questa avventura, sappilo! :D

      Elimina
  5. Prima o poi riuscirò a leggere qualcosa di questa autrice!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di confrontarci su di lei ^^

      Elimina
  6. Woaw, sembra una bomba di romance :) Per il momento ho recuperato solo il racconto breve M/M che fa da prequel alla serie, devo assaggiare lo stile dell'autrice prima di lanciarmi in questa nuova avventura. Il fatto che i protagonisti esulino dagli stereotipi e clichè del genere però aumenta la mia curiosità in merito! Bella recensione. Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeah, secondo me ha molte carte in regola per piacerti, in generale. La novella devo ancora leggerla, spero di recuperarla presto ^^
      Un bacione, Giuls <3

      Elimina
  7. Ciao Rosa! Sto iniziando proprio ora questo libro e mi ci voleva proprio una recensione positiva, Zeb e Sayer mi ispirano molto come personaggi! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jess! Wow, vedrai che saprà conquistarti ;) Buona lettura! <3

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...