giovedì 9 ottobre 2014

Topic Book #16: Dalla Scozia con amore!


Topic Book è la rubrica bisettimanale in cui scelgo un tema e vi elenco alcuni libri che ne parlano.

Buon pomeriggio readers!
Questa settimana la rubrica Topic Book va in onda eccezionalmente di giovedì, perchè ieri ho pensato di lasciare spazio alla recensione in anteprima per la nuova uscita di Federica Nalbone, che se vi siete persi trovate qui.
La puntata di oggi è stata pensata per tutte le fangirls disperate e orfane di Outlander come me, perchè se avete seguito la messa in onda americana saprete bene che la serie si è fermata per la pausa tra la prima e seconda parte, una pausa che vorrei sottolineare durerà ben SEI MESI!!! ç___ç
Felicissima di aver visto finalmente quel kilt cadere, però mi pare una pausa bella lunghetta... quindi, aspettando di vedere cosa succederà nei prossimi otto episodi, chi non ha letto i libri della Gabaldon, da cui vi ricordo è tratta la serie, ha tutto il tempo di recuperare: qui trovate tutte le info e la mia recensione del primo, La straniera, che potete leggere anche da solo in quanto autoconclusivo. Se invece avete lo avete già letto, e avete comunque voglia di leggere un bel romanzo ambientato in Scozia, con contorno abbondante di Highlanders fascinosi in kilt pronti a innamorarvi solo di voi, beh allora date una occhiata ai titoli che cosa sono riuscita a trovare ;)

Il tema di questa settimana è Dalla Scozia con amore!


Come il mare d’inverno di Susanna Kearsley.
Carolyn McClelland, autrice di romanzi storici di successo, è alle prese con il nemico più temibile per chi fa il suo mestiere: il blocco dello scrittore. Decide quindi di andare a trovare la propria agente in Scozia, sperando in qualche utile consiglio. Un giorno, girovagando in cerca d’ispirazione, viene magneticamente attratta dalle rovine di un castello a picco sul mare, sferzato dal vento: è il castello di Slains, e Carolyn ne resta stregata. Quel luogo le dà un brivido sottile, non solo per la sua rude, aspra bellezza ma soprattutto perché le è in qualche modo, incomprensibilmente, familiare. Accantonando quella vaga inquietudine, stabilisce di farne il teatro del suo prossimo libro, una struggente e romantica vicenda ambientata ben tre secoli prima, ai tempi burrascosi della sollevazione scozzese contro la Corona inglese. La protagonista sarà una donna, Sophia, innamorata di un ufficiale dagli occhi del colore del mare d’inverno, con cui vivrà una travolgente, tragica storia d’amore. Con l’intento di calarsi pienamente nell’atmosfera, si stabilisce in un delizioso cottage di quel pittoresco lembo di terra e allaccia una serie di conoscenze che si prestano volentieri a offrire il proprio contributo alle sue ricerche. Tra questi, il premuroso padrone di casa e, soprattutto, l’affascinante figlio Graham, docente all’Università di Aberdeen. Appassionandosi sempre più all’intrepida protagonista Sophia, Carolyn si mette all’opera e di colpo tutto le viene fin troppo facile: dialoghi, vicende, ambienti sembrano prendere forma da soli e i personaggi paiono vivere di vita propria senza bisogno del suo aiuto, come se qualcuno le sussurrasse all’orecchio che cosa scrivere. E la tormentata passione di Sophia spinge anche Carolyn verso un nuovo amore. Ma il susseguirsi di una serie di inquietanti coincidenze turba Carolyn, che comincia a chiedersi quale sia il confine tra finzione e realtà. Romanzo nel romanzo, Come il mare d’inverno ci regala una storia intensa che emoziona e avvince, dove il passato s’intreccia al presente e in cui mistero, sentimento e uno strepitoso colpo di scena finale avvolgono il lettore in una spira irresistibile.



Highlander. L'ultimo dei Templari (Highlander #3) di Karen Marie Moning.
Nel Quattordicesimo secolo quando l’Ordine dei Templari viene messo al bando e i suoi cavalieri perseguitati in tutta Europa, questi vengono accolti in Scozia, con grande segretezza. Circenn Brodie è uno di loro, un guerriero immortale, custode delle reliquie sacre dell’Ordine e di una boccetta dal contenuto magico, appartenente al popolo delle fate. Il suo è un mondo retto da formule magiche e regole antichissime. Quando Lisa Stone viene catapultata dai giorni nostri in un castello medievale, tra le braccia dell’affascinante guerriero, la sua vita sembra crollare in un istante. Sarà un sogno o un terribile scherzo del destino? Nessuno dei due è pronto a questo incontro, ma nulla potranno contro la magia che sta per travolgerli. Il nuovo eccitante capitolo di una delle serie più inconfondibili e seguite degli ultimi anni, quella degli Highlander, i guerrieri immortali.


Il bacio dell'Highlander (Highlander #4) di Karen Marie Moning.
Stregato da un potente incantesimo, Drustan MacKeltar ha dormito per quasi cinque secoli nascosto nelle profondità di una grotta, fin quando un improbabile salvatore lo ha svegliato: una ragazza seducente come nessun’altra. Gwen Cassidy è venuta in Scozia per scuotere la sua vita monotona e forse incontrare un uomo. Come poteva sapere che cadere in un burrone l’avrebbe spedita tra le braccia dell’uomo più affascinante che avesse mai visto?Nel futuro del mondo di Drustan restano solo rovine, e lui sa che deve tornare al passato se vuole salvare il suo popolo; ma per farlo ha bisogno di avere al suo fianco una donna unica. Legato a Drustan da una passione più forte del tempo, Gwen si ritrova nella Scozia del XVI secolo, dove un nemico infido complotta contro di loro, al fianco di un guerriero in grado di cambiare la storia e sfidare ogni istante del tempo per la donna che ama.Può un amore essere immortale, oltre ogni luogo e ogni era?


- La dama delle nebbie (Lairds' Fiancées #1) di Julie Garwood.
Nella Scozia medievale, Alec, fiero signore di un potente clan, è costretto a sposare una donna inglese per ordine del re. La sua scelta cade su Jamie, figlia di un barone: volitiva, testarda e terribilmente seducente. Dapprima tra i due è scontro aperto, ma ben presto la loro natura passionale comincia a incrinare la reciproca ostilità. Sarà però solo il trionfo su una situazione grave e rischiosa a unirli finalmente in un lungo abbraccio. Un intenso romanzo d'amore e d'avventura, ambientato in una terra magica e misteriosa.




Dark Seduction (Masters of Time #1) di Brenda Joyce.

La notte prima di partire per la Scozia Claire, giovane proprietaria di una libreria antiquaria, viene tramortita da una donna dai capelli rossi di nome Sybilla che irrompe nel negozio in cerca di una misteriosa pagina scomparsa da un antichissimo testo celtico. Quando si riprende, si trova davanti un Highlander, anche lui alla ricerca della stessa pagina del libro sacro. L'uomo è Malcolm di Dunroch, un possente guerriero che discende dagli antichi dei Celti, e per proteggere Claire decide di portarla con sé nel passato. Ma la passione che divampa incontenibile tra loro potrebbe rivelarsi fatale per entrambi...

- La capoclan di Anna Grieco.
Fantasy-storic-erotic-paranormal. Diviso in due fasi distinte, nei primi due capitoli la protagonista, Johanna, pentatleta italo-scozzese, si presenta come una qualsiasi ragazza moderna, con sogni e ambizioni. Ogni prospettiva cambia per lei quando parte per la Scozia, in visita all'adorata nonna. Lì il suo destino, preannunciato da sogni ricorrenti, si compie. Nel corso di un’eclissi di sole nei pressi dell’ara celtica di Clava Cairns, a Inverness, Johanna viene risucchiata all’interno di un cerchio di pietre di antichità immemorabile, ritrovandosi catapultata indietro nel tempo di circa otto secoli, precisamente nel 1204. Soccorsa da Sir Nigel, un nobile cavaliere inglese, si ritrova oggetto delle mire oscure di Sir William De Burgh, tirapiedi di Giovanni Senza Terra. Dopo una serie di rocamboleschi colpi di scena sarà costretta a fuggire, accompagnata da Elizabeth, sorella del suo salvatore. Quando ormai pare che la resa sia inevitabile, l’intervento di un manipolo di guerrieri scozzesi, guidati da Colin Mackenzie, evita loro la cattura. Quando gli occhi violetti di Johanna si posano sul possente guerriero che le sta dinanzi, lo stesso uomo che per tante notti ha popolato i suoi sogni, è il suo cuore a venire preso in trappola. Tra loro è subito invincibile attrazione, ma l’orgoglio e la cocciutaggine di entrambi diviene motivo di violenti scontri di personalità che sfociano inevitabilmente in una sfrenata passione. Tra le mura di pietra di antichi castelli si dipanano le vicende di un amore avvincente e tumultuoso, un amore deciso dal Fato, un amore oltre il tempo…

Di questi libri ne ho letti solo tre. Nello specifico il terzo e quarto della serie Highlander di Karen Marie Moning, che vi consiglio di sicuro! So che i primi due sono abbastanza bruttini, mentre questi romanzi sono dei paranormal romance mooolto sensuali e divertenti allo stesso tempo, e vi sfido a non sbavare per Circenn, detto Sin (ossia peccato ^^), e Drustan ma-quanto-sei-bello-mamma-mia! xD
La dama delle nebbie invece è stato il primo romance che ho letto di Julie Garwood e, nonostante la cover del tipo "lui e lei abbarbicati l'uno all'altra con tanto di capelli al vento", il romanzo è davvero bello, lo ricordo con vero piacere. E' da un pò invece che giro intorno alla serie di Brenda Joyce, le cover sono accattivanti certo, ma ancora non ho trovato l'ispirazione giusta per leggerli u.u
Mentre La capoclan e Come il mare d'inverno li ho scoperti recentemente, e sembrano entrambi molto interessanti, qualcuno di voi li ha letti?

Bene, fatemi sapere che ne pensate dei miei consigli di lettura tartan style xD Alla prossima :3

24 commenti:

  1. Ciao Rosellina *_^
    Non ho letto nessuno di questi libri anche se quelli della Moning mi ispirano e da quelle che hai detto...
    Mi intriga parecchio Dark Seduction che nemmeno conoscevo. Me lo segno perché non ancora letto nulla della Joyce.
    E vabbè, che dire...sai quanto mi piace questa rubrica ;p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Violet :3 Leggili, leggili quelli della Moning, mi sono piaciuti un bel pò ^w^ Neanche io ho letto nulla della Joyce, devo recuperarla mi sa... e lo so, lo so ;)

      Elimina
  2. Uhm... Non ho letto nessuno di questi libri! :-/
    "La straniera" ce l'ho da circa sei mesi, ma non riesco a decidermi a leggerlo nonostante mi ispiri tantissimo a causa della mole... Ho paura che mi venga la gobba a portarmi in giro quel librone XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, si è un bel librone, ma c'è Jamie!! xD Vabbè, a parte gli scherzi, La straniera merita per me, è un bel romanzo completo... tienimi aggiornata ^^

      Elimina
    2. ciao della serie di Outlander ci sono 14 libri.....io li ho letti tutti e sono bellissimi! ve li consiglio. Sono in attesa che esca il 15esimo, non vedo l'ora.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Io tre su sei, non male dai ^^

      Elimina
  4. Sapevo che c'entrava qualcosa Jamie qui XD io sto vedendo la serie e per il momento ho visto tre puntate e mezzo XD spero di continuare al più presto e una volta finita mi piacerebbe leggere il libro c:
    comunque tra questi non ne ho letto nessuno ^^"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, allora ti mancano tre puntate e mezzo alla settima *O* bella la serie mi piace un sacco, e anche il libro merita!

      Elimina
  5. ciao Rosa!! non ho letto niente di questi...mi toccherà rimediare...mi ispirano molto...grazie tesoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma di nulla Licia, è sempre un piacere contribuire all'allungamento delle vostre wish list xD

      Elimina
  6. LA SCOZIAA!!!
    Terra di grandi passioni..... Io ho letto solo il primo della Morning e non mi aveva fatto impazzire anche se l'idea di base mi piaceva moltissimo.... però se mi dici che il terzo è il migliore forse dovrei riprenderla ... oddio non lo so.... cmq si 6 mesi è un eternità ma dico io siamo impazziti..... vb va le cose belle si fanno attendere.... uff!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissima, mi piacerebbe visitarla un giorno! *.*
      Io non li ho letti i primi due, sono partita direttamente dal terzo, e non mi ha delusa, anzi ^-^ li ho fatto leggere anche a mia madre e le sono piaciuti molto!
      Eh lo so, ma sei mesi, ma daaaiii U.u troppo tempo...

      Elimina
  7. Molto carino il tema di oggi!

    RispondiElimina
  8. La serie Highlander di Karen Marie Moning è tra i libri da leggere da una vita! Vorrei rimediare e prima o poi spero di riuscirci. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nym invece io vorrei leggere da un anno abbondante la serie Fever >-< Sono curiosa di sapere il tuo pensiero sugli Highlander della Moning ^-^

      Elimina
  9. Non mi sono mai interessata ai libri sulla Scozia, però potrebbero piacermi La capoclan e Come il mare d'inverno .. tu li hai già letti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ele, purtroppo non li ho letti e non saprei dirti >.< però sembrano interessanti, quindi li leggerò... ti consiglio La straniera se non l'hai letto ^^

      Elimina
  10. Non ne ho letto nessuno tra questi..quelli della Moning mi ispirano ma anche gli altri non sembrano male :)
    La seria della Gabaldon comunque la vorrei proprio recuperare ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della Gabaldon puoi anche leggere solo il primo se non ti va di cominciare un serie bella lunghetta ^-^

      Elimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Francesca L08/12/15, 22:22

    Ciao, grazie perchè hai soddisfatto tutte le mie richiestee!*-*
    Comunque, volevo domandarti..quanti libri hai letto della saga di Outlander? Io mi sono fermata al quinto, la Collina delle Fate! Trovo la saga entusiasmante sotto diversi punti di vista ma, a volte mi sembra che a Jamie e Claire capitino un pò troppe peripezie! xD
    P.s. complimenti per il blog!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica! Mi fa piacere esserti stata d'aiuto ^^
      Con la saga della Gabaldon sono ferma ancora al primo, La straniera, ma conto di recuperare il secondo romanzo (diviso in due libri in Italia, come saprai), prima di dedicarmi alla seconda stagione della serie tv, che arriverà in primavera *_*
      Eh si, leggendo le trame dei libri seguenti, sembra che ne capitino di tutti i colori a quei due XD
      Grazie mille per i complimenti *_*

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3