lunedì 24 novembre 2014

Briciole di Segnalazioni #6

Ciaoooo readers :3
Nelle settimane scorse ho ricevuto molte richieste di segnalazioni da parte di autori self e così questo lunedì ho per voi un post bello pieno. Le altre richieste che ho ricevuto fino a ieri pomeriggio invece le metterò nel post per lunedì prossimo. Perciò non mi dilungo troppo (vi dico solo che ho già letto il racconto Space Runners e che mi è piaciuto), e vi lascio alle schede dei libri.
Come sempre fatemi sapere che ne pensate!


Piume d'Angelo
di Valentina Bertani
Self-publishing
Pagine 200
Euro 3,99 (Epub, Mobi)
Disponibile su Amazon e altri store

XXV secolo. L'Umanità ha colonizzato la Galassia. Ma non ha sradicato le guerre. Questa è la storia di Alex, una bambina prestrutturata, in lotta e in fuga dal suo passato, in un mondo sull'orlo del caos.



Studentessa di Lettere moderne, Valentina Bertani si definisce una cantastorie 2.0 e ama raccontare le sue storie sul web. Ha già pubblicato Il fantasma del lago e The Sword of Cael. Redattrice di ParliAmo Digitale, collabora con Diario di Pensieri Persi in qualità di social media manager.


I Dissidenti
di Sara Zelda Mazzini
Self-publishing
Euro 3,99 (Amazon)

In un presente parallelo, in cui l’ideale della trasgressione vige in qualità di morale imperante, è in corso una guerra tanto invisibile quanto spietata. Mentre gli uomini lasciano le proprie famiglie per non farvi più ritorno, le donne si contendono i pochi rimasti, innalzando barriere di invalicabile rivalità. È un’era di anticonformismo a tutti i costi, in cui il nemico da combattere si identifica inevitabilmente con una comunità di individui ordinari, guidati dall'ex stella del rock americano Syd Duncan, che vive secondo valori tradizionali come il lavoro manuale, rifiutando la celebrità. Madena, detta Mad, vive sospesa tra la ricerca di risposte a continue e pressanti domande e i bisogni di una famiglia ingombrante, composta dalla madre vedova, la zia e il fratellino Josh. Inquieta e solitaria, ha un unico vero amico nella bizzarra figura di Gino, camionista che si è stabilito in un’area di servizio lungo l’Autostrada del Sole, trovandovi tutto ciò che si potrebbe mai desiderare nel mondo occidentale. La ricerca di Mad la condurrà a Volterra, dove, tra le rovine di un vecchio manicomio, il destino ha già installato un oscuro personaggio: Loki il Funestatore. In mezzo ai Dissidenti di Syd Duncan Mad trova finalmente un luogo che può chiamare casa, ma il male non tarderà a rivelarsi anche in questo luogo e l’inevitabile approfondirsi del rapporto con Loki farà emergere incubi ancestrali dal fondo della sua coscienza, portando alla luce un antico mistero.



Sara Zelda Mazzini è nata il 24 luglio 1980. Dopo aver speso la sua prima giovinezza tra Firenze e Milano, si è trasferita col marito Alessandro a Monaco di Baviera, dove attualmente vive e cura i blog La Baviera corallina e A room with a review. All'attivo ha la raccolta di racconti Cronache dalla fine del mondo (2013). I Dissidenti è il suo primo romanzo. Vi lascio il link alla pagina Facebook e al suo sito.

Space Runners
di Daniele Federico
Self-publishing
Pagine 94
Euro 0,99 (Amazon)

Nove giugno 2234. La nave da ricognizione Mercury ritrova presso la galassia di Larterus una navetta monoposto di origine terrestre; al suo interno un essere umano criogenizzato. In un mondo in cui i sentimenti sono oramai dimenticati, il comandante Haven si trova faccia a faccia con Daniel, un ragazzo privo della sua memoria e proveniente da un'altra epoca. Le seguenti indagini svelano gli avvenimenti e lo scopo della missione Space Runners a cui Daniel aveva preso parte. Una missione che interessa al comandante molto più di quanto egli creda...


Daniele Federico è un ragazzo di 32 anni che vive a Londra da 7 per lavoro. Per guadagnarsi il pane lavora nel campo degli effetti speciali, alcuni titoli a cui ho lavorato sono Gravity, Guardians of the Galaxy, Harry Potter e Narnia (lista piu' estesa anche se incompleta: su Imdb). Space runners è il suo primo racconto. Vi lascio il link alla sua pagina Facebook.

Praemonitus. L'ombra del destino
di Giulia Rizzi
Self-publishing
Anno 2014
Pagine 146
Euro 0,99 (Amazon)

La principessa Ileane ha compiuto la propria missione: sottrarre al malvagio Pentorius la pericolosa creatura che tiene prigioniera. Suo padre, re Herwig, la attende a Naiade per l'esecuzione. Porre fine alle pene di quell'essere è l'unico modo per proteggere l'Unione dei Cinque Regni dai suoi poteri oscuri e imprevedibili. Qualcosa, però, trattiene Herwig. Una voce gli ha parlato attraverso il dono tramandato dai suoi avi, gli Indovini di Tiresia. Al re non resta che graziare la creatura ed assecondare il fato ospitandola a palazzo. Il terribile mostro che popola le leggende, infatti, non è altro che una bambina di dieci anni, Cassandra. Herwig si affida al vecchio Gedeon, medico e stregone, perché cancelli ogni suo ricordo e metta a tacere le potenzialità che stanno nascendo nella sua giovane mente.
Il tempo trascorre in fretta, ma non si può sfuggire in eterno all'ombra del destino. I sentimenti che Damian, il figlio di Herwig, nutre per Cassandra, si fanno sempre più intensi, tanto da fargli perdere la ragione. A causa della propria gelosia rischierà di mettere in pericolo la vita della ragazza e l'intero Regno. Pentorius, infatti, è ad un passo dalla verità, ma non è l'unico deciso a impadronirsi di quegli oscuri poteri.
Fra battaglie, tradimenti e amori proibiti distinguere il bene dal male diventerà sempre più difficile. L'ombra del destino è il primo romanzo della duologia Praemonitus.
Vi lascio il link alla pagina Facebook.

In un'altra vita
di Licia Vichi
Self- publishing
Euro 0,89 (Amazon)
Uscita 8 Novembre 2014

Mark e Rachel si incontrano ad una festa sulla spiaggia ed è subito amore, di quelli travolgenti che ti cambiano la vita. Un giorno però, dopo un banale litigio, Mark sparisce improvvisamente e non da più notizie di sé. Tre anni dopo Mark incontra Rachel al supermercato e scopre che non è da sola: con lei c’è Sophia, la figlia che non sapeva di avere avuto. Dopo la rivelazione della sua paternità, l’uomo insiste per essere coinvolto nella loro vita, ma non vuole rivelare il motivo per cui è sparito. Rachel dovrà lottare tra l’attrazione che ancora prova per l’uomo e il buon senso che le dice di non fidarsi di Mark. L’uomo cercherà di convincere Rachel delle sue buone intenzioni: è tornato per restare e vuole la donna al suo fianco. Rachel cederà al suo fascino o si consolerà con l’amico Leo, da sempre innamorato di lei?
Tre anni prima 
«Dai sbrigati o faremo tardi» disse Rachel all'amica Diane. Diane si stava rimirando davanti allo specchio, apparentemente insoddisfatta del risultato. Rachel non ne capiva il motivo. Diane era bellissima, con i lunghi capelli mossi rossi e le curve generose era il sogno di ogni uomo e l’invidia di ogni donna. Rachel non capiva come facesse a sembrare così seducente anche con indosso uno straccio. Diane rispose con la grande sicurezza di tutte le ragazze belle e che sanno di esserlo. «Un pò di ritardo non guasta mai, non vorrai essere la prima che arriva vero? Sarebbe imbarazzante» Rachel non ne vedeva l’imbarazzo, ma non commentò. Diane era molto più brava di lei nelle faccende sociali. Rachel era timida e introversa e le feste non erano il suo genere, eppure si sentiva stranamente euforica al'’idea di andare a questo evento sulla spiaggia. Aveva come la sensazione che sarebbe successo qualcosa. Qualcosa di bello per lei. Per questo era impaziente, lei che di solito alle feste preferiva la tranquillità dei pub. «Se arriviamo troppo tardi, finiranno gli alcolici..» A quella frase Diane si riscosse «e va bene! andiamo» Prese la borsetta e si incamminò verso la porta, seguita da Rachel.
Licia Vichi è una blogger e autrice sempre con un libro in mano e una tazza di caffè nell'altra, sempre occupata in mille attività artistiche. Ha iniziato a scrivere per caso, come terapia, poi è diventata una passione e adesso scrive a più non posso: la mia mente è sempre piena di storie che devo riversare da qualche parte. Non so esattamente quando la scrittura sia diventata così importante per me, credo che si sia insinuata piano piano, subdolamente e mi abbia rapito così il cuore e ne sono felice…

Alla prossima :3

18 commenti:

  1. Praemonitus ce l'ho in wishlist ^_^ E anche I dissidenti e Space Runners sembrano carini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Space Runners l'ho già letto, è particolare come storia e anche come narrazione... I dissidenti devo ancora leggerlo invece ^^

      Elimina
  2. Mi piace un sacco il libro di Licia e quello di Giulia Rizzi!
    Due trame assolutamente affascinanti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordo con te, quello di Licia sono curiosissima di leggerlo, ma sono piena di ebook al momento D:

      Elimina
  3. 'Spase Runners' mi sembra molto particolare e interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho letto e ti dico che l'hai centrato in pieno! Ne parlerò a breve...

      Elimina
  4. grazie mille Rosa!! sei stata carinissima!!!

    RispondiElimina
  5. Space Runners e I dissidenti hanno delle cover stupende *^* Anche quella di In un'altra vita è carinissima!
    *buone ragioni per segnarsi i titoli dei libri*
    Si aggiungeranno a Piume d'angelo nella mia WL :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cover de I dissidenti e Un'altra vita piacciono molto anche a me! Fammi sapere com'è Piume d'angelo, mi incuriosisce ^^

      Elimina
  6. In un'altra vita mi intriga parecchio e per quanto riguarda I dissidenti, spero di poterlo leggere presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te, spero di riuscire a leggerli entrambi presto ^-^

      Elimina
  7. I dissidenti mi ispira molto, ma la copertina di In un'altra vita è molto carina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I dissidenti lo leggerò ,ti farò sapere com'è ^^

      Elimina
  8. Grazie e mille per la segnalazione. Spero che Piume d'Angelo piacerà ai lettori. ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, è stato un piacere, in bocca al lupo per tutto :D

      Elimina

Lasciami una briciola, un commento, come segno del tuo passaggio :3